Home.

Rivista

spaceleft Mappa Biblioteca Calendario Didattica E-Book Memoria Repertorio Rivista spaceright
2010: 1 / 2
2009
2008
2007
2006: 1 / 2
2005: 1 / 2
2004: 1 / 2
2003: 1 / 2
2002: 1 / 2
2001: 1 / 2
2000
 
RICERCA
 
INDICE

 

IV - 2003 / 2 - luglio-dicembre

Schedario


Carlo Tosco,
Il castello, la casa, la chiesa.
Architettura e società nel Medioevo
,
Torino, Einaudi, 2003.


Indice

I. Le funzioni e lo spazio

II. I soggetti costruttori

III. Le tecniche e la cultura materiale

IV. Economia dell'edilizia

V. La percezione del costruito

VI. Contesti sociali e contesti ambientali. Tre itinerari nell'architettura medievale
- Il castello: la costruzione di una fortezza sulle Alpi
- Il monastero: un'abbazia cistercense ritrovata
- La casa: abitare nel Trecento secondo Boccaccio

Bibliografia


Abstract

Il libro è pensato come un'introduzione allo studio dell'architettura medievale, nei suoi aspetti costruttivi, religiosi, economici e sociali. Ogni edificio rappresenta il prodotto di un lavoro collettivo, che coinvolge progettisti, maestranze e committenti, impegnati nella realizzazione comune dell'opera. La realtà di un cantiere era legata alla cultura dei costruttori, alle tecniche, ai materiali, al denaro, ai rapporti di potere. Si può parlare così di una "storia processuale" dell'architettura, che studia i sistemi complessi di produzione delle opere e considera l'edificio come un indicatore storico di fenomeni che si svolgono all'interno del contesto sociale.

Nel saggio di Carlo Tosco si parla poco di "romanico" o di "gotico", tentando di presentare le vicende del costruire nel loro mondo vitale e nell'ambiente che le circonda. Il percorso si svolge all'interno di sei ambiti tematici, che illustrano il rapporto tra arte e società: l'uso dello spazio, i costruttori, le tecniche, gli aspetti economici dell'edilizia, le teorie estetiche, il rapporto con l'ambiente. L'esposizione teorica viene completata con la presentazione di tre percorsi esemplificativi nell'architettura medievale, dedicati al castello, alla casa e alla chiesa.


Autore

Carlo Tosco insegna alla I Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino. E' autore dei volumi Architetti e committenti nel romanico lombardo (Viella, Roma 1997); San Dalmazzo di Pedona: un'abbazia nella formazione storica del territorio (Società per gli studi storici, archeologici e artistici di Cuneo 1996); Architetture del Piemonte medievale (Torino, Marco Valerio ed. 2003) e di numerosi saggi sull'architettura, sull'urbanistica e sull'arte del medioevo.

©   2000
Reti Medievali

UP