Home.

Rivista

spaceleft Mappa Biblioteca Calendario Didattica E-Book Memoria Repertorio Rivista spaceright
2010: 1 / 2
2009
2008
2007
2006: 1 / 2
2005: 1 / 2
2004: 1 / 2
2003: 1 / 2
2002: 1 / 2
2001: 1 / 2
2000
 
RICERCA
 
INDICE

 

III - 2002 / 1 - gennaio-giugno

Schedario


Jacques Le Goff,
I riti, il tempo, il riso.
Cinque saggi di storia medievale
,
Roma-Bari, Editori Laterza, 2001.


Indice

I.  Lo storico e l’uomo quotidiano

II.  Il rituale simbolico del vassallaggio

III.  L’Occidente medievale e il tempo

IV.  Ridere nel Medioevo

V.  Il riso nelle regole monastiche dell’alto Medioevo


Abstract

Una discesa dal regno del cielo a quello della terra: è in questo cambiamento, verificatosi fra il XII e il XIII secolo, che Le Goff rintraccia le radici della modernità, con quel passaggio da una società religiosa a una laica che è ancora alla base del tempo in cui viviamo. Le sue pagine descrivono un’epoca vitale, un uomo non più umiliato dal potere incalzante e incondizionato di Dio, che si appropria del suo destino e della sua gioia. Un uomo che trasforma la sua immagine, e che da debole e vizioso che era, diventa il riflesso della divinità, un essere in grado di continuare sulla terra l’opera della creazione e di salvarsi con le proprie forze. Cambia in quest’epoca la concezione del lavoro, non più maledizione e penitenza, ma strumento positivo di partecipazione all’attività creatrice e di riscatto, morale ed economico. E cambia anche il rapporto con il tempo, non più manifestazione dell’onnipotenza di Dio, e dunque ritmato dagli uffici religiosi, ma misurato con regolarità dagli orologi per le esigenze della vita laica. Ma l’uomo di quest’epoca non dimentica Dio e non lo rinnega.
Anche nei conventi si impara a sorridere, e anche la vita religiosa si tinge perciò di valori nuovi.


Autore

Jacques Le Goff (1924) è direttore di studi all’Ecole des hautes études en sciences sociales. Per Laterza dirige la collana “Fare l’Europa” e ha pubblicato, tra l’altro, La borsa e la vita. Dall’usu-raioal banchiere (19882), L’Europa medievale e il mondo moderno (19952), Una vita per la storia. Intervista con Marc Heurgon (1997), Il meraviglioso e il quotidiano nell’Occidente medievale (19995), L’immaginario medievale (19994), L’Europa raccontata ai ragazzi (19998), L’uomo medievale (199913), Il Medioevo. Alle origini dell’identità europea (20004), San Francesco d’Assisi (2000) e Immagini per un Medioevo (2000).

©   2000
Reti Medievali

UP