Home.

Rivista

spaceleft Mappa Biblioteca Calendario Didattica E-Book Memoria Repertorio Rivista spaceright
2010: 1 / 2
2009
2008
2007
2006: 1 / 2
2005: 1 / 2
2004: 1 / 2
2003: 1 / 2
2002: 1 / 2
2001: 1 / 2
2000
 
RICERCA
 
INDICE

 

III - 2002 / 1 - gennaio-giugno

Schedario


Alessandro Barbero,
Carlo Magno.
Un padre dell'Europa
,
Roma-Bari, Editori Laterza, 2002.


Indice

Introduzione. Paderborn, estate 799

I.    La memoria dei Franchi

II.    La guerra contro i Longobardi

III.    Le guerre contro i pagani

IV.    La rinascita dell'impero

V.    Carlo Magno e l'Europa

VI.    L'uomo e la sua famiglia

VII.    Il governo dell'impero. Le istituzioni

VIII.    Il governo dell'impero. Le risorse

IX.    Il governo dell'impero. La giustizia

X.    Un progetto intellettuale

XI.    La macchina militare franca

XII.    Una nuova economia

XIII.    I raccomandati e gli asserviti

XIV.    La vecchiaia e la morte

Bibliografia
Indice dei nomi e dei luoghi


Abstract

"Fino a qualche anno fa, le vittorie militari di Carlo Magno conquistate su tutti gli orizzonti e il pro-gramma di rinnovamento culturale da lui promosso potevano apparire la superficie brillante di una societÓ profondamente arretrata e di un'economia stagnante; oggi, una molteplicitÓ di segnali ci induce a pensare che proprio nell'etÓ carolingia si siano poste le basi della rinascita demografica ed economica divenuta poi manifesta intorno al Mille, e da cui nacque con tutta la sua prorom-pente vitalitÓ l'Europa moderna. Al di lÓ del facile entusiasmo che circonda tutto ci˛ che suona europeo, lo stato attuale della ricerca ci autorizza a riprendere l'espressione usata dodici secoli fa da un anonimo poeta e a parlare di Carlo Magno come di un 'padre dell'Europa'" (dall'Introduzione).


Autore

Alessandro Barbero (Torino, 1959) Ŕ professore di Storia Medievale presso l'UniversitÓ
del Piemonte Orientale a Vercelli. Ha pubblicato diversi libri di storia medievale, fra cui, per gli Editori Laterza, Dizionario del Medioevo (2001
, 4 ed.) e Medioevo. Storia di voci, racconto di immagini (1999), entrambi a quattro mani con Chiara Frugoni. Collabora con le pagine culturali de "La Stampa", con il supplemento dello stesso quotidiano "Tuttolibri" e con la rivista "Medioevo". Ha pubblicato due romanzi storici di grande successo, il primo dei quali, Bella vita e guerre altrui di Mr. Pyle gentiluomo (Milano 1995), ha ricevuto il premio Strega nel 1996 ed Ŕ stato tradotto in sette lingue. Carlo Magno Ŕ stato tradotto in inglese, spagnolo e tedesco.

ę   2000
Reti Medievali

UP