Home.

Rivista

spaceleft Mappa Biblioteca Calendario Didattica E-Book Memoria Repertorio Rivista spaceright
2010: 1 / 2
2009
2008
2007
2006: 1 / 2
2005: 1 / 2
2004: 1 / 2
2003: 1 / 2
2002: 1 / 2
2001: 1 / 2
2000
 
RICERCA
 
INDICE

 

IX - 2008

Saggi


Paola Guglielmotti

Libri di comunità locali nella Liguria della prima età moderna

Abstract

Sono presi in esame i libri, redatti nel corso del secolo XVI, di due piccole comunità del Ponente ligure: Rezzo, sotto il governo dei marchesi di Clavesana, e Porto Maurizio, in diretta dipendenza da Genova, la città che ha prodotto tra i più antichi libri iurium in ambito italiano. Entrambi articolati in dossier, i due casi costituiscono soluzioni opposte. L’unico codice di Rezzo nasce da una sorta di committenza corale ed è progettato per raccogliere ogni documento utile alla convivenza locale, così palesandosi quale raccolta chiusa e ben definita. Il primo libro di Porto Maurizio cresce gradualmente per successive addizioni, presentandosi quale contenitore aperto che prepara la strada ad altre raccolte: qui è visibile la specifica influenza di Genova, che si sta lentamente imponendo quale capitale regionale. Si intende così additare un tipo di fonti che finora sono state poco esplorate e che appaiono assai promettenti nel mostrare sia la capacità di autogoverno locale, sia il rapporto tra la comunità e il centro urbano di riferimento.

It is here presented the investigation of the libri compiled during the sixteenth century by two small Ligurian communities of the Ponente: Rezzo, ruled by the Clavesana marquises, and Porto Maurizio, directly depending from Genoa, the town that issued some of the most ancient libri iurium in Italy. Both articulated in dossier, the two cases represent opposite solutions. The Rezzo single codex registers in a volume every act concerning the common life of the local community: organised from the beginning for a collective purpose, it ends up being a closed and well defined collection of public written records. The first book of Porto Maurizio on the contrary gradually grows up thanks to following additions, as an open container for other collections to come. The influence of Genoa, which is slowly asserting its authority over the region, is definitely clear in its redaction. The aim of the paper is to focus on a group of sources that until now have been little investigated and that look very promising in revealing both the capacity of local self-government and the relationship between the community and the reference town.

Keywords: Medieval history, early Modern age, Liguria, Genova, political institutions, local communities, archives, libri iurium.

 

© 2008 - Paola Guglielmotti per "Reti Medievali"


Citabile come Paola Guglielmotti,  Libri di comunità locali nella Liguria della prima età moderna, "Reti Medievali - Rivista", IX, 2008, url: <http://www.retimedievali.it>.

 

©   2000
Reti Medievali

UP