Home.

Rivista

spaceleft Mappa Biblioteca Calendario Didattica E-Book Memoria Repertorio Rivista spaceright
2010: 1 / 2
2009
2008
2007
2006: 1 / 2
2005: 1 / 2
2004: 1 / 2
2003: 1 / 2
2002: 1 / 2
2001: 1 / 2
2000
 
RICERCA
 
INDICE

 

VIII - 2007

Saggi


Giampaolo Francesconi

11 aprile 1306: Pistoia apre le porte a Firenze, dopo un anno di assedio. Cronaca, costruzione e trasmissione di un evento

Abstract

Nel maggio 1305 i comuni di Lucca e di Firenze entrarono in guerra contro il comune di Pistoia, conquistarono la gran parte dei castelli del suo territorio e posero l’assedio alla città. La vicenda si inseriva nel contesto assai complesso delle lotte di fazione che dilaniavano la società toscana. Dopo quasi un anno, caratterizzato piuttosto che da combattimenti da un blocco economico che privò la città dei rifornimenti annonari e mise a durissima prova la cittadinanza, la città si arrese, le sue mura furono distrutte, e iniziò la sua plurisecolare soggezione a Firenze. Ancor più che su questi eventi, il saggio si sofferma sulla loro “memoria”, così come fu costruita dai cronisti lucchesi e fiorentini del Trecento (Marchionne di Coppo Stefani, il Compagni, il Villani, ecc.); mentre la memoria civica di Pistoia rimosse completamente, anche nei secoli successivi, questo momento decisivo della storia della città.

In May 1305, the cities of Lucca and Florence entered into war against the city of Pistoia, they conquered a large pat of the castles on its territory and put the city under siege. The event entered into a very complex context of the struggles between the factions that tore apart the Tuscan community. After almost a year, characterised rather than by fighting but by an economic block that deprived the city of food ration supplies and put the citizens to a tough test, the city surrendered, and the walls were torn down, and its centuries of subjection to Florence began. Other than these events, the essay also touches upon their “memory”, as it was represented by the reporters of Lucca and Florence of the fourteenth century (Marchionne di Coppo Stefani, il Compagni, il Villani, etc.); while from the civil memory of Pistoia this decisive moment in the history of the city was completely removed.

 

© 2007 - Giampaolo Francesconi per "Reti Medievali"


Citabile come Giampaolo Francesconi, 11 aprile 1306: Pistoia apre le porte a Firenze, dopo un anno di assedio. Cronaca, costruzione e trasmissione di un evento, "Reti Medievali - Rivista", VIII, 2007, url: <http://www.retimedievali.it>.

 

©   2000
Reti Medievali

UP