Home.

Redazione

spaceleft Mappa Biblioteca Calendario Didattica E-Book Memoria Repertorio Rivista spaceright
INDICE

 

Roberto Lambertini

Dipartimento di Scienze storiche, documentarie, artistiche e del territorio
Università degli Studi di Macerata
Corso Cavour, 2 - 62100 Macerata
tel. +39 0733 2584020
fax +39 0733 2584380
E-mail: rlambertini@unimc.it; robertolamber@libero.it

 

Nato a Cento (Fe) il 17 marzo 1958, mi sono laureato in Filosofia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Bologna il 19 dicembre 1982 con una tesi in Storia della Filosofia Medievale dal titolo: Consequentiae, fallaciae e virtus sermonis: sul ruolo della terminologia logica nelle opere politiche di Guglielmo d'Ockham, relatore il prof. C. Dolcini, correlatori i proff. O. Capitani e D. Buzzetti. Questa impostazione di fondo si è sviluppata poi nel contesto del Dottorato di Ricerca (I ciclo) in Storia Medievale delle Università di Bologna, Pisa, Torino, (sede amministrativa a Bologna). A conclusione di quell'esperienza, a Roma, il 2 settembre 1987 ho discusso una tesi dal titolo Apologia e crescita di un'identità. Aspetti della difesa dell'ideale francescano (1255-1279).
Nel 1988 il Ministero Danese della Cultura mi ha assegnato una borsa di studio presso l'Istituto di Filologia Medievale greco-latina - Centro di Studi Medievali dell'Università di Copenhagen, sotto la guida del Prof. Sten Ebbesen.
Nel 1991 l'Università degli Studi di Torino mi ha assegnato una borsa di studio post-dottorato per lo svolgimento di attività di ricerca sotto la guida del Prof. Pietro B. Rossi.
Nel 1992 ho ricevuto una borsa di ricerca conferita dalla Fondazione Alexander von Humboldt, sotto la guida del Prof. Jürgen Miethke, presso l'Università di Heidelberg.
Nell'anno scolastico 1992/93 sono stato distaccato - quale titolare di cattedra nei Licei (dal 1986) - presso l'Istituto Storico Italiano per il Medio Evo di Roma, come allievo della Scuola Nazionale di Studi medievali.
Il 20 maggio 1993 ho preso servizio in qualità di ricercatore di Storia Medievale presso l'allora Istituto di Storia medievale e moderna (oggi Dipartimento di scienze storiche, documentarie, artistiche e del territorio) dell'Università di Macerata.
Nel febbraio 2000 la Fondazione Alexander von Humboldt mi ha concesso una Wiederaufnahme.
Nel marzo 2001 ho assunto servizio in qualità di professore associato presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Macerata, dove insegno Storia dell'Europa medievale nel Corso di Laurea in Scienze storiche "Storia e memoria delle culture europee".
Dal 1987 sono membro della S.I.E.P.M., Société Internationale pour l'Étude de la Philosophie Médiévale. Dal 1988 sono membro della S.I.S.P.M., Società Italiana per lo Studio del Pensiero Medievale, del cui Consiglio Direttivo ho fatto parte dal 1996 al 2002. Dal 1996 sono stato nominato per cooptazione socio della Società Internazionale di Studi Francescani, nel cui Consiglio direttivo sono stato eletto per il triennio1999 2002. Dal 2004 faccio parte del Consiglio Direttivo del Centro Italiano di Studi sul Basso medioevo - Accademia Tudertina.
Dirigo Picenum Seraphicum. Rivista di Studi storici e francescani; sono membro del comitato scientifico di Pensiero Politico medievale; collaboratore scientifico di Franciscana, Bollettino della Società internazionale di studi francescani; membro della redazione di Documenti e studi sulla tradizione filosofica medievale.

Pubblicazioni principali:

Dopo Francesco: l'eredità difficile, Torino, Edizioni Gruppo Abele, 1989 (con Andrea Tabarroni)
Apologia e crescita dell'identità francescana, Roma, Istituto storico italiano per il Medio Evo, 1990 ( Nuovi Studi Storici, 4)
Lo studio e la recezione della Politica tra XIII e XIV secolo; Da Egidio Romano a Giovanni di Parigi, da Dante a Marsilio: fautori ed oppositori della teocrazia papale agli inizi del Trecento; Crisi istituzionali e rinnovamenti teorici al declino del Medioevo, in Il pensiero politico. Storia, idee, dottrine, I, a cura di C. Dolcini, Torino, Utet 1999, pp. 145-173, 209-299)
La povertà pensata. Evoluzione storica della definizione dell'identità minoritica da Bonaventura ad Ockham, Modena, Mucchi Editore 2000
.

Pubblicazioni recenti

Voce Giovanni da Ripatransone, in Dizionario Biografico degli Italiani, 56, Roma 2001, pp. 193-197; Lo stato moderno nel pensiero delle prime generazioni francescane, in Identità cristiana e stato laico, a cura di M. Poli,  XX edizione delle “Giornate dell’osservanza”, 12-13 maggio 2001, Bologna 2001, pp. 73-83; Francesco d’Ascoli e la polemica francescana contro Giovanni XXII: a proposito dei rapporto tra l’ “Improbatio” e l’ “Appellatio magna monacensis”, in Studi in onore di Girolamo Arnaldi offerti dagli allievi della Scuola Nazionale di Studi Storici, Roma 2001, pp. 277-308; Giles of Rome, nella enciclopedia on-line Stanford Enciclopedia of Philosophy.(URL= http://plato.stanford.edu, Winter edition 2001; aggiornato nel 2004); Prefazione a J. Miethke, Le teorie politiche nel Medio Evo, Genova 2001, pp. 7-26; Oltre la proprietà, alle origini del potere: Francesco d’Appignano nel pensiero ecclesiologico –politico del Trecento, Atti del 1° Convegno Internazionale su Francesco d’Appignano, a cura di D. Priori, Appignano del Tronto 2002, pp. 51-66. (anche on-line URL: http://www.francescodappignano.it/); Ende oder Vollendung. Interpretazioni escatologiche del conflitto tra Secolari e Mendicanti alla metà del XIII secolo, in Ende und Vollendung, Eschatologische Perspektiven im Mittelalter, edd. J. A. Aertsen - M. Pickavé, (Miscellanea mediaevalia, 29), Berlin-New York 2002, pp. 250-261; Raimundus Acgerii’s Commentary on Aristotle’s Politics. Some Notes, in “Vivarium”, XL (2002) pp. 14-40; Est autem et politica et prudencia, idem quidem habitus: appunti sul rapporto tra prudentia e politica in alcuni interpreti medievali del VI libro dell’Etica nicomachea (da Alberto Magno a Buridano) inEtica & Politica / Ethics & Politics” IV (2002), numero monografico: Individuo ed universale nelle dottrine morali del Medio Evo latino Guest Editors G. Alliney e L. Cova (indirizzo aggiornato: URL: http://www.units.it/~etica/2002_2/indexlambertini.html); La povertà e la spada. A proposito dell’interpretazione di Luca 22, 35-38 nella polemica francescana contro Giovanni XXII in Chemins de la pensée médiévale. Mélanges Zénon Kaluza, ed. P. J. J. M. Bakker, Turnhout, 2002, pp. 617-652; Angelo Clareno e Francesco d’Appignano tra povertà e politica: alle origini delle dissidenze francescane nella Marche, in Le Marche. Folklore – Religiosità, V (2002), pp. 39-53 ; Dalla propaganda alla teoria politica: esempi di una dinamica nello scontro tra Giovanni XXII e Ludovico IV di Baviera, in La propaganda politica nel Basso Medioevo, Atti del XXXVIII Convegno Storico Internazionale, Todi, 14-17 ottobre 2001, Spoleto 2002, pp. 289-313; La concordia tra Niccolò III e Giovanni XXII in Fitzralph e Wyclif. Note su alcune reinterpretazioni della povertà francescana, in John Wyclif. Logica politica teologia,  a cura di M. T. Beonio Brocchieri Fumagalli e S. Simonetta, Milano, 11-12 febbraio 1999, Firenze 2003, pp. 3-22; Venenatae temporis huius quaestiones. Angelo Clareno di fronte alla controversia sulla povertà di Cristo e degli Apostoli, in Ovidio Capitani: Quaranta anni per la Storia medievale, a cura di M. C. De Matteis, II, Bologna 2003, pp. 229-249; Nonnumquam impugnantium diversorum personas assumpsi: Francesco d’Ascoli come fonte del pensiero politico di Ockham, in “Pensiero Politico medievale”, I (2003), pp. 97-140; (con Carlo Dolcini) Edoardo Ruffini, Richard Scholz e una sconosciuta edizione del Defensor Pacis, in: “Pensiero Politico Medievale”, I (2003), pp. 143-150; L’economia e la sua etica: la quaestio di Gregorio da Rimini su debito pubblico ed usura, in Gregorio da Rimini. Filosofo, Rimini 2003, pp. 97-126; Audite sompnium meum. Politica e sogno in Giovanni da Legnano, in  Sogno e racconto: Archetipi e funzioni. Atti del Convegno di Macerata (7-9 maggio 2002), edd. G. Cingolani – M. Riccini, Firenze 2003, pp. 113-121; Parva naturalia, Saperi medievali, natura e vita,Atti dell’XI Convegno della Società Italiana per lo Studio del Pensiero Medievale, Macerata, 7-9 dicembre 2001, a cura di C. Crisciani, R. Lambertini e R. Martorelli Vico, (Pubblicazioni della Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Macerata, Atti di Convegni 44), Istituti Editoriali e Poligrafici Internazionali, Roma-Pisa 2004; In corso di stampa: Poverty and Power: Franciscans in Later Mediaeval Political Thought, in Moral Philosophy on the Threshold of Modernity, edd. J. Kraye – R. Saarinen, Kluwer Publishers. Synthese Historical Library Series, Dordrecht 2004, pp. 141-163.

(ottobre 2004)

 

©   2000-2008
Reti Medievali

Ultima modifica: 01/11/04

UP