Home.

Redazione

spaceleft Mappa Biblioteca Calendario Didattica E-Book Memoria Repertorio Rivista spaceright
INDICE

 

Luigi Canetti

Dipartimento di storie e metodi per la conservazione dei beni culturali
Università degli Studi di Bologna
via degli Ariani 1 - 48100 Ravenna
tel. +39 0544 484719
fax +39 0544 484717
E-mail: luigi.canetti@unibo.it; luigicanetti@libero.it
URL: http://www.dismec.unibo.it/cat3/canetti/scheda.htm

 

Luigi Canetti(Parma, 1966) si è laureato in storia presso l'Università di Bologna (1990) discutendo, sotto la guida di Alba Maria Orselli, una tesi di storia dell'agiografia e della santità in un contesto di società urbana tra alto e pieno Medioevo ("Gloriosa Civitas". Culto dei santi e società cittadina a Piacenza nel Medioevo, Pàtron, Bologna 1993). Dopo aver frequentato il corso di dottorato in storia medievale presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, ha conseguito a Roma, nel 1994, il titolo di dottore di ricerca presentando una dissertazione sulla storia della costruzione agiografica del mito del santo fondatore nell'ambito di un grande ordine religioso; la tesi, pubblicata a Spoleto nel 1996 dal Centro italiano di studi sull'alto Medioevo (L'invenzione della memoria. Il culto e l'immagine di Domenico nella storia dei primi frati Predicatori), ha ottenuto nel 1997 la qualificazione tra i quattro finalisti del "Premio Mario di Nola" per la saggistica storico-letteraria, promosso dall'Accademia Nazionale dei Lincei.
Negli anni seguenti, pur continuando a sviluppare filoni di ricerca inerenti la storia del cristianesimo e delle chiese nei secoli XII-XV, ha esteso le sue indagini all'Età tardoantica approfondendo, in particolare, il problema delle forme e delle modalità di oggettivazione corporea, rituale e iconica del rapporto tra il visibile e l'invisibile, al di là delle tradizionali contrapposizioni ideologiche tra cristianesimo e forme di razionalità ad esso alternative o complementari, e sulla base di indagini comparative che sono approdate a nuove proposte di modellizzazione socio-antropologica delle dinamiche cultuali (Frammenti di eternità. Corpi e reliquie tra Antichità e Medioevo, Viella, Roma 2002).
Dall'aprile 2000 è in servizio come ricercatore di "Storia del cristianesimo e delle chiese" presso la Facoltà di Conservazione dei beni culturali dell'Università di Bologna, con sede a Ravenna, e docente affidatario dei corsi di "Storia della chiesa medievale e moderna".
Ricerche in corso:
Il dono, la faida, la guerra: cristianesimo e violenza sociale nel primo Medioevo; Reliquie e tesori ecclesiastici: ricerche sulle funzioni paleobancarie delle chiese cristiane tra Antichità e Medioevo; Il cristianesimo e la cultura dei fiori; Biografia, agiografia e persona dalla tarda Antichità all'Umanesimo.

Principali pubblicazioni: "Gloriosa civitas". Culto dei santi e società cittadina a Piacenza nel Medioevo, Bologna, Pàtron, 1993 (Cristianesimo antico e medievale, 4); L'invenzione della memoria: il culto e l'immagine di Domenico nella storia di primi frati Predicatori, Centro Italiano di Studi sull'Alto Medioevo, Spoleto 1996 (Biblioteca di Medioevo Latino, 19); Intorno all''idolo delle origini'. La storia dei primi frati Predicatori, in I frati Predicatori nel Duecento, a cura di G. G. Merlo, Verona, Cierre, 1996 ("Quaderni di storia religiosa", 3), pp. 9-51; Culto dei santi e dissezione dei morti tra Antichità e Medioevo, "Rivista di storia e letteratura religiosa" XXXV/2 (1999), pp. 241-278; La città dei vivi e la città dei morti. Reliquie, doni e sepolture nell'alto medioevo, "Quaderni storici", XXXIV/1 (1999), pp. 207-236; Tempo, lavoro e liturgia. Alle radici del calendario medievale, Parma, Silva, 1999; "Pignora salutis". Le reliquie dei santi tra soteriologia e scambio simbolico nei secoli IV-VII, in "Quaderni del Medii ævi Sodalicium", III (2000), pp. 143-172; Culti e dedicazioni nel territorio parmense: il dossier bercetano dei santi Moderanno e Abbondio, in Studi sull'Emilia occidentale nel Medioevo, a cura di R. Greci, Bologna, CLUEB, 2001, pp. 65-100; Prospettive per la ricerca sui santuari cristiani in Emilia Romagna, in Per una storia dei santuari cristiani d'Italia. Prospettive regionali, a cura di G. Cracco, Bologna, Il Mulino, 2002, pp. 239-263; Frammenti di eternità. Corpi e reliquie tra Antichità e Medioevo, Roma, Viella, 2002.



(marzo 2004)

 

  2000-2008
Reti Medievali

Ultima modifica: 16/05/04

UP