INFORMATIO STATUS MARCHIE ANCONITANE
Una inchiesta politica del 1341 nelle terre dello Stato della Chiesa

 

BIBLIOGRAFIA GENERALE



A. Fonti (documentarie, cronachistiche, trattatistiche e letterarie)

ACQUACOTTA C., Lapidi e documenti alle memorie di Matelica, Ancona 1839.
ANTONIO DI NICOLÒ, Cronaca fermana, in Cronache della città di Fermo, a cura di G. De Miniciis, “Documenti di storia italiana”, Firenze 1870.
MARCO BATTAGLI DA RIMINI, Marcha, a c. di A.F. Massera, “Rerum Italicarum Scriptores”, XVI/3, Città di Castello 1812-1813.
BORRI G.M., Le carte del monastero di S. Maria di Valfucina (1251-1334), “Studia Picena” LIX (1994), pp. 59-151.
Il codice osimano degli statuti del secolo XIV, a cura di D. Cecchi, Osimo 1991.
Costituzioni egidiane dell'anno MCCCLVII, a cura di P. Sella, Roma 1912.
FRANCESCHINI G., Documenti e regesti per servire alla storia dello Stato d’Urbino e dei Conti di Montefeltro (1202-1375), Urbino 1982.
GLÉNISSON J. - MOLLAT G. (a cura di), L'administration des États de l'Église au XIV seècle. Correspondance des Legats et Vicaires géneéraux. Gil Albornoz et Androin de la Roche (1353-1367), Paris 1963.
MASCANZONI L., La “Descriptio Romandiole” del card. Anglic. Introduzione e testo, Bologna [1985].
Il processo per la canonizzazione di San Nicola da Tolentino, ed. N. Occhioni, Padri Agostiniani di Tolentino, Ecole française de Rome, Roma 1984.
PANSA G., Un documento inedito per la storia degli eretici e ribelli nelle Marche, “Archivio storico italiano”, s. V, XXVI, fasc. 220 (1900), pp. 295-306.
QUAGLIONI D., Politica e diritto nel Trecento italiano. Il “De tyranno” di Bartolo da Sassoferrato (1314-1357), con l’edizione critica dei trattati “De Guelphis et Gebellinis”, “De regimine civitatis” e “De tyranno”, Firenze 1983.
Rationes Decimarum Italiae nei secoli XIII e XIV. Marchia, a cura di P. Sella, Biblioteca Apostolica Vaticana, Città del Vaticano 1950.
Regesti di Rocca Contrada, secoli XIV-XVI, a cura di V. Villani, Deputazione di Storia Patria per le Marche (“Studi e testi” 18), Ancona 1997.
Les Registres de Benôit XI (1334-1342). Lettres closes et patentes intéressant les pays autres que la France, ed. J. M. Vidal, Paris 1913-1950.
Les Registres de Clément VI (1342-1352). Lettres closes et patentes intéressant les pays autres que la France, edd. E. Déprez - G. Mollat, Paris 1960-1961.
SACCHETTI G., Trecentonovelle, ed. a cura diV. Marucci, Salerno 1996.
SARACCO PREVIDI E., “Descriptio Marchiae Anconitanae”, Deputazione di Storia Patria per le Marche, Ancona 2000 («Fonti per la storia delle Marche» n.s., III).
THEINER A., Codex diplomaticus dominii temporalis S. Sedis. “Recueil de documents pour servir a l’histoire du gouvernement temporel des États du Saint-Siège, extraits des archives du Vatican”, Roma 1861-1862.
VILLANI G., Nuova Cronica, ed. critica a cura di G. Porta, Parma 1991.

B. Studi

ACQUACOTTA C., Memorie di Matelica, Ancona 1838.
ALOISI U., Benedetto XII e Bertrando arcivescovo Ebrudunense riformatore della Marca d’Ancona, “Atti e Memorie della Deputazione di Storia Patria per le Marche”, n.s. III (1906), pp. 413-439.
ANTONELLI M., Una relazione del Vicario del Patrimonio a Giovanni XXII in Avignone, “Archivio della Società Romana di Storia Patria”, XVIII (1895).
ARCHETTI GIAMPAOLINI E., Fortificazioni nella Marca del centro-nord tra Duecento e Quattrocento, “Studi maceratesi” 24 (1988), pp. 61-105.
Aspetti culturali della società italiana nel periodo del papato avignonese. Atti del XIX Convegno di Studi del Centro di Studi sulla spiritualià medievale (Todi 15-18 ottobre 1978), Todi 1981.
BARBINI L., La signoria degli Ottoni, Matelica 1988.
BARTOLACCI F., L’amministrazione finanziaria della Marca nel XIII-XIV secolo. I casi di Iesi e Matelica, in «Ut bene regantur», pp. 131-138.
BAUER C., Die Epochen der Papstfinanz, “Historische Zeitschrift”, 138 (1928), pp. 457-503.
BERNARDI S., Nobiltà feudale ed istituzionale nel comitato di Osimo fra XIII e XV secolo: esempi nel ceto dirigente del Comune di Cingoli, “Dimensioni e problemi della ricerca storica”, 2 (1993), pp. 160-176.

EAD., Il contributo di Eugenio Duprè Theseider alla storia marchigiana, in La storiografia (v.), pp. 199-208.
BOCK F., Studien zum politichen Inquisitioneprozess Iohanns XXII, “Quellen und Forschungen aus italienischer Archiven und Biblioteken” 26 (1935-36), pp. 21-142; 27 (1937), pp. 109-134.
ID., I processi di Giovanni XXII contro i Ghibellini delle Marche, “Bollettino dell’Istituto Storico Italiano per il Medio Evo e Archivio Muratoriano”, 57 (1941), pp. 19-70.
CAROCCI S., Governo papale e città nello Stato della Chiesa. Ricerche sul Quattrocento, in Principi e città alla fine del medioevo, a cura di S. Gensini, Pisa 1996, pp. 151-224.
CECCHI D., Il Parlamento e la Congregazione provinciale della Marca d’Ancona, Milano 1965.
ID., Storia di Tolentino, Tolentino 1975.
CECCONI G., I due fratelli Lippaccio ed Andrea Guzzolini da Osimo, Osimo 1873.
ID., La famiglia Sinibaldi di Osimo, memoria storico-genealogica, Pisa 1877.
CHERUBINI G., Gente del medioevo, Firenze 1995.
COLINI-BALDESCHI E., Comuni, signorie e vicariati nella Marca d’Ancona, “Atti e Memorie della R. Deputazione di Storia Patria per le Marche”, s. IV, vol. I (1924), pp. 1-52; vol. II (1925), pp. 3-57.
COLINI-BALDESCHI L., Ghibellinismo ed eresie marchigiane nella prima metà del secolo XIV, “Rivista delle Biblioteche e degli Archivi” X (1901), pp. 17-33.
COLLIVA P., Il Cardinal Albornoz, lo Stato della Chiesa. Le “Costitutiones Aegidianae” (1353-1357), («Studia Albornotiana» XXXII), Bologna 1977.
La crisi del Trecento e il papato avignonese (1274-1378), a cura di D. Quaglioni (Storia della Chiesa, XI), Milano 1994.
COMPAGNONI P. jr., Memorie istorico-critiche della Chiesa e dei Vescovi di Osimo, Roma 1782-83.
D’ALATRI M., Gli idolatri recanatesi secondo un rotolo vaticano del 1320, “Collectanea franciscana“ 33 (1963), pp. 82-105.
I Da Varano e le arti. Atti del convegno internazionale (Camerino, 4-6 ottobre 2001), a cura di A. De Marchi e P.L. Falaschi, Camerino 2003.
DE VERGOTTINI G., Ricerche sulle origini del vicariato apostolico [1939], in Scritti di storia del diritto italiano, a cura di G. Rossi, Milano 1977, pp. 535-84.
ID., Note per la storia del vicariato apostolico durante il secolo XIV [1940], ibid., pp. 585-612.
DOLCINI C., Ideologia e letteratura di fronte ai tiranni romagnoli: Dante Alighieri, Inferno, XXVII, 52-54, in Crisi di poteri e politologia in crisi. Da Sinibaldo Fieschi a Guglielmo d’Ockam, Bologna 1988, pp. 445-452.
ID., Il pensiero politico, in La crisi del Trecento (v.), pp. 411-46.
DUPRÉ THESEIDER E., Problemi del papato avignonese, Bologna 1961.
ERMINI G., La libertà comunale nello Stato della Chiesa, “Archivio della Società romana di Storia Patria”, 49 (1926), pp. 5-126.
ID., I rettori provinciali dello Stato della Chiesa da Innocenzo III all'Albornoz, “Rivista di storia del diritto italiano”, IV (1931), pp. 29-104.
ID., Caratteri della sovranità dei papi nei secoli XIII e XIV, “Zeitschrift der Savigny-Stiftung für Rechtsgeschichte ”, 37 (1938).
FALASCHI P.L., Berardo I da Varano signore di Camerino, “Studi maceratesi”, 18 (1982).
ID., Società ed istituzioni nella Marca attraverso il processo di canonizzazione di S. Nicola da Tolentino (1325), in San Nicola (v.), pp. 97-126.
ID., Cima, Pagnone, “Dizionario Biografico degli Italiani” XXV, pp. 529-531.
ID., Chiavelli, Alberghetto, “Dizionario Biografico degli Italiani” XXIV, pp. 633-636.
ID., “Studium generale vigeat”. Alle origini della università di Camerino [Per la storia dell’Università di Camerino, Studi e testi 5], Camerino 2000.
ID., Intorno al vicariato apostolico “in temporalibus”, in Istituzioni e società (v.), pp. 157-197.
ID., Gioioso e Benedetto Chiavelli, vescovi di Camerino, in Il Trecento a Fabriano (v), pp. 233-256.
ID., Orizzonte di una dinastia, in I Da Varano e le arti (v.), I, pp. 19-40.
FALCIONI A., La signoria dei Malatesta a Fano: strutture e procedimenti governativi, in Istituzioni e società, pp. 323-348
Fano medievale, a c. di F. Milesi, Fano 1997.
Fermo. La città tra medioevo e rinascimento, Cinisello Balsamo 1989.
FERRANTI P. Memorie storiche della città di Amandola, Ascoli Piceno 1891.
FRANCESCHINI G., La situazione politica della Marca alla venuta del card. Egidio d'Albornoz, “Studia Picena”, XXVII (1959), pp. 20-55.
ID., Brancaleoni, Brancaleone (Branca, Branchino), “Dizionario Biografico degli Italiani” XIII, pp. 811-14.
ID., I Montefeltro, Milano 1970.
ID., I Malatesta, Varese 1973.
GARDI A., La fiscalità pontificia tra medioevo ed età moderna, “Società e storia”, 33 (1986), pp. 509-557.
GASPARI D., Memorie storiche di Serrasanquirico, Roma 1883.
GATTUCCI A., Giovanni XXII e il ghibellinismo italiano: il processo per eresia e idolatria, e l’assassinio di Federico da Montefeltro (†1322), in Studi storici in onore di Raffaele Molinelli, Urbino 1998, pp. 143-79.
GENTILI C., De ecclesia semtempedana libri tres, I, Macerata 1836.
GRASSI-COLUZI A., Annali di Montecchio oggi Treja dal 1157 al 1400, Macerata 1905.
GUBINELLI A., San Severino Marche. Guida storico artistica, Macerata 1975.
GUERRA MEDICI M.T., Famiglia e potere in una signoria dell’Italia centrale, in Istituzioni e società (v.), pp. 289-321.
GUILLEMAIN B., La cour pontificale de'Avignon (1309-1376). Étude d'une société, Paris 1962.
ID., Il papato ad Avignone, in La crisi del Trecento (v.), pp. 234-80.
Istituzioni e società nelle Marche (secc. XIV-XV), Atti del Convegno (Ancona-Camerino-Ancona, 1-2-3 ottobre 1998) [= “Atti e Memorie della Deputazione di Storia Patria per le Marche” 103 (1998)].
JONES Ph., The Malastesta of Rimini and the Papal State. A political history, Cambridge 1974.
ID., Il vicariato dei Malatesta da Rimini [1952], in Economia e società nell’Italia medievale, Einaudi, Torino 1980, pp. 435-68.
LEONHARD J.F., Ancona nel Basso Medioevo. La politica estera e commerciale dalla I crociata al secolo XV, Ancona 1992 (ed. orig. Tubingen 1983).
LICITRA V., Mercennario di Monteverde e le signorie marchigiane, in Miscellanea di studi marchigiani in onore di Febo Allevi, a c. di G. Paci, Università degli Studi di Macerata [Pubblicazioni della Facoltà di Lettere e Filosofia, 36, “Studi”, 3], Agugliano 1987, pp. 181-217.
LILII C., Dell’istoria di Camerino, Macerata 1652.
LUCHETTI GIULI A., Gentile da Mogliano e la sua signoria a Fermo, “Studi maceratesi”, 13 (1977), pp. 185-233.
MAIRE VIGUEUR J.-C., Comuni e signorie in Umbria, Marche e Lazio, in “Storia d'Italia”, dir. da G. Galasso, VII.2, Utet, Torino 1987, pp. 323-606 (in vol., Utet, Torino 1988).
ID., Nello Stato della Chiesa: da una pluralità di circuiti al trionfo del guelfismo, in I podestà dell’Italia comunale. Parte I. Reclutamento e circolazione degli ufficiali forestieri (fine XII sec. – metà XIV sec.), a cura di J.C. Maire Vigueur, École française de Rome («Collection de l’École française de Rome», 268) e Istituto storico italiano per il Medio Evo («Nuovi studi storici», 51), Roma 2000, pp. 741-813.
ID., Forme minori di organizzazione del territorio nell'Italia dei comuni: i comitati e altri distretti dello Stato della Chiesa, in La provincia feretrana (secoli XIV-XIX), a cura di G. Allegretti (“Studi montefeltrani”, Atti dei Convegni, 7), pp. 11-28.
MERIGGI A., “Honorabilibus amicis nostris carissimis”. Lettere inedite dei Da Varano di Camerino al Comune di Montecchio (Treia) (1381-1426), Università degli Studi di Camerino, Camerino 1996.
MOLLAT G., Les papes d'Avignon (1305-1378), Paris 1975 (ed. orig., 1912).
NATALUCCI M., Lotte di parte e manifestazioni ereticali nella Marca agli inizi del secolo XIV, “Studia Picena”, XXIV (1956), pp. 125-144.
OTTO H., Benedikt XII als Reformator des Kirchenstates, “Römische Quartelschrift”, XXXVI (1928), pp. 59-110.
PACI L., Le vicende politiche, in Storia di Macerata. Le origini e le vicende politiche, Macerata 1986.
PACINI D., I signori da Mogliano (secoli XIII-XIV), “Studi maceratesi”, 23 (1987), pp. 291-383.
PAOLI U., La documentazione dell’Archivio Segreto Vaticano sul Trecento fabrianese, in Il Trecento a Fabriano (v.), pp. 87-152.
PARTNER P., The Lands of St. Peter. The Papal State in the Middle Ages and the Early Renaissance, Berkeley-Los Angeles 1972.
ID.,Bertrando di Deux (Déaulx), “Dizionario Biografico degli Italiani” IX, pp. 642-44.
PETRUCCI E., Il cardinale Egidio di Albornoz e la riconquista del patrimonio di S. Pietro in Tuscia, in La storiografia (v.), pp. 81-197.
PIRANI F., L’inchiesta legatizia del 1341 sulle condizioni politiche della Marca, in Istituzioni e società (v.), pp. 199-228.
QUAGLIONI D., Papato avignonese e problemi politici, in La crisi del Trecento (v.), pp. 311-63.
San Nicola, Tolentino, le Marche. Contributi e ricerche sul Processo (a. 1325) per la canonizzazione di San Nicola da Tolentino, Convegno di Studi (Tolentino, 4-7 settembre 1985), Tolentino 1987.
SANTINI C., Saggio di memorie della città di Tolentino, Macerata 1789.
SASSI R., La partecipazione di Fabriano alle guerre della Marca nel decennio 1320-1330, “Atti e Memorie della R. Deputazione di Storia Patria per le Marche”, s. IV, vol. VII (1930), pp. 57-130.
La storiografia di Eugenio Duprè Theseider, a cura di A. Vasina, Istituto Storico Italiano per il Medio Evo (“Nuovi Studi Storici”, 58), Roma 2002.
TABACCO G., La Casa di Francia nell'azione politica di papa Giovanni XXII, Istituto Storico Italiano per il Medio Evo, Roma 1953.
ID., La tradizione guelfa in Italia durante il pontificato di Benedetto XII, in Studi di storia medievale e moderna in onore di Ettore Rota, Roma 1958, pp. 95-148.
ID., Problemi di politica italiana in età avignonese, in Aspetti culturali (v.), pp. 49-75.
TOMEI L., La piazza del popolo tra romanità, medioevo e rinascimento, in Fermo (v.), pp. 91-144.
TONINI L., Storia civile e sacra riminese, vol. IV, Rimini 1848.
Il Trecento a Fabriano. Ambiente, società, istituzioni, a cura di G. Castagnari, Centro di Studi Storici sul Trecento Fabrianese e Altoesino, Fabriano 2002.
URIELI C., Jesi e il suo contado, vol. II, Jesi 1982.
TURCHI O., Camerinum sacrum. De ecclesiae camerinensis pontificibus libri VI, Romae 1762
«Ut bene regantur». Politica e amministrazione periferica nello Stato ecclesiastico, Atti del Convengo di studi (Perugia, 6-8 maggio 1997), a cura di P. Monacchia, Modena 2000 [= “Archivi per la storia”, XIII (2000)].
VASINA A., Il papato avignonese e il governo dello Stato della Chiesa, in Aux origines de l’État moderne. Le fonctionnement administratif de la papauté d’Avignon (“Collection de l’Ecole Française de Rome”, 138), Rome 1990, pp. 135-50.
ID., Il papato avignonese nella storiografia degli ultimi decenni, in Aspetti culturali (v.), pp. 11-48.
ID., La vicenda dei Malatesta fra virtù e fortuna, in Il potere, le arti, la guerra. Lo splendore dei Malatesta, Milano 2001, pp. 21-32.
ID., I vescovi nelle diocesi marchigiane e il papato nei secoli XIV e XV, in Istituzioni e società (v.), pp. 333-45.
VILLANI V., Comuni e signorie nel medioevo marchigiano. I signori di Buscareto, Ancona 1992.
ID., Il protagonismo ghibellino e il ruolo dei Chiavelli a Fabriano e a Rocca Contrada fra XIII e XIV secolo, in Il Trecento a Fabriano (v.), pp. 167-231.
VAUCHEZ, Il processo di canonizzazione di San Nicola da Tolentino quale fonte storica (Marche 1325), in San Nicola (v.), pp. 45-54.
WALEY D., The Papal State in the Thirteenth Century, London 1961.
ID., Lo Stato della Chiesa dal periodo feudale a Martino V, in “Storia d’Italia” diretta da G. GalassoVII/2, Torino 1987, pp. 229-320.
ID., I comuni delle terre della Chiesa da Innocenzo III all'Albornoz. Dalla parte delle città: le autonomie, in Società e istituzioni dell’Italia comunale: l’esempio di Perugia (secoli XII-XIV), Congresso storico internazionale (Perugia 6-9 novembre 1985), Deputazione di Storia Patria per l’Umbria, Perugia 1988, I, pp. 137-53.
ZDEKAUER L., Le costituzioni del cardinale Bertando pubblicate nel parlamento di Montefalco del 22 aprile 1336, “Bollettino della commissione per la pubblicazione degli atti delle assemblee costituzionali italiane dal Medio Evo al 1831”, 3 (1920).
ZENOBI G.B., Distrettuazione e forme di potere nei secoli XIV-XVIII, in Nelle Marche centrali. Territorio, economia, società tra Medioevo e Novecento: l'area esino-misena, a cura di S. Anselmi, Jesi 1979, I, pp. 219-48.