Home.

E-book

spaceleft Mappa Biblioteca Calendario Didattica E-Book Memoria Repertorio Rivista spaceright
MONOGRAFIE
QUADERNI
 
RICERCA
INDICE

 

Quaderni - 2
Papato e monachesimo "esente" nei secoli centrali del Medioevo
a cura di Nicolangelo D'Acunto
Firenze, Reti Medievali - Firenze University Press, 2003
ISBN 88-8453-082-2 (online)
ISBN 88-8453-083-0 (print)
Euro 15 (solo per il formato a stampa)

Indice | Abstract | Curatore | Formati disponibili

esenzione.jpg (5837 byte)

Indice

Nicolangelo D'Acunto, Introduzione

Giancarlo Andenna, I priorati cluniacensi in Italia durante l'età comunale (secoli XI-XIII)

Nicolangelo D'Acunto, I Vallombrosani e l'episcopato nei secoli XII e XIII

Guido Cariboni, Esenzione cistercense e formazione del "Privilegium commune". Osservazioni a partire dai cenobi dell'Italia settentrionale
- Appendice di documenti

Maria Pia Alberzoni, Innocenzo III, il IV concilio lateranense e Vallombrosa
- Appendice di documenti

Guido Cariboni, Il papato di fronte alla crisi istituzionale dell'Ordensverfassung cistercense nei primi decenni del XIII secolo.

Nicolangelo D'Acunto, I documenti per la storia dell'esenzione monastica in area umbro-marchigiana: aspetti istituzionali e osservazioni diplomatistiche


Abstract

Nei secoli XI-XIII la libertà dalle ingerenze delle autorità diocesane consentì ai monasteri che godevano dell'esenzione di interagire con i ceti dominanti locali, così da incidere in misura del tutto peculiare sulle trasformazioni non solo delle strutture ecclesiastiche ma anche degli assetti politici ed economici del territorio. Gli autori analizzano il fenomeno da differenti punti di vista, ma sempre prestando la massima attenzione alle fonti e trattando temi quali gli interventi del papato volti a influire sulla configurazione costituzionale di Ordini e congregazioni, la genesi e le forme dei documenti emanati a tale scopo dalla cancelleria pontificia, le intricate relazioni intercorse tra papato, vescovi e monasteri esenti, nonché i rapporti tra questi ultimi e le società locali.


Curatore

Nicolangelo D'Acunto (Albenga, 1966), è ricercatore di Storia medievale presso l'Università Cattolica di Milano. Si occupa dei rapporti tra istituzioni ecclesiastiche e società nei secoli centrali del Medioevo. Tra le sue pubblicazioni Vescovi e canonici ad Assisi nella prima metà del secolo XIII (Assisi, 1996) e I laici nella Chiesa e nella società secondo Pier Damiani. Ceti dominanti e riforma ecclesiastica nel secolo XI (Roma, 1999). Cura l'edizione bilingue dell'epistolario di Pier Damiani per l'editrice Città Nuova. È redattore di Reti Medievali.


Formati disponibili

  • Pdf per Acrobat Reader (download - zip 1112 KB)
  • Pdf per Acrobat E-book Reader (download - zip 2110 KB)
  • Lit per Microsoft Reader (download - 397 KB)
  • Stampa a richiesta (Print on demand), Euro 15 (ordine)
  • Informazioni
Download software
Download Microsoft Reader
Winzip
©   2000
Reti Medievali

UP