Home.

E-book

spaceleft Mappa Biblioteca Calendario Didattica E-Book Memoria Repertorio Rivista spaceright
MONOGRAFIE
QUADERNI
 
RICERCA
INDICE

 

Monografie
Isabella Lazzarini
Il linguaggio del territorio fra principe e comunità
Il giuramento di fedeltà a Federico Gonzaga (Mantova 1479)

Firenze, Reti Medievali - Firenze University Press, 2009
ISBN
978-88-8453-443-9 (online)
ISBN
978-88-8453-441-5 ( (print)

Pdf per Acrobat Reader (download - 9,62 Mb)
Stampa a richiesta (Print on demand), Euro 28,70 (ordine)

Indice | Abstract | Autore


Indice

Premessa

I. L’evento: il giuramento generale e le forme della fedeltà
1. Le premesse tre-quattrocentesche
     1.1 Il Trecento
     1.2 Il Quattrocento
2. Il giuramento del 1479
3. Una regolarità irregolare: i giuramenti degli anni 1484, 1519, 1536, 1665
     3.1 Il giuramento del 1484
     3.2 I giuramenti dell’età di Federico I duca
     3.3 Il giuramento mantovano del 1665

II. L’evento: le terre, gli uomini, i nomi
1. Le terre: la geografia politica e la gerarchia demica e insediativa del marchesato
     1.1 Il paesaggio
     1.2 Terra, villa, castrum, burgus, commune, vicariatus, potestaria
2. Gli uomini: la fisionomia multipla della società territoriale
     2.1 I protagonisti dell’evento
     2.2 Gli autori delle scritture: i notai
3. I nomi: la fisionomia dei corpi comunitari e i criteri di distinzione
     3.1 La forma del nome: figli, padri
     3.2 Il peso della residenza
     3.3 La geografia della parentela
     3.4 I criteri della distinzione

III. Le carte: immagine e forma del testo documentario
1. L’immagine delle carte
     1.1 L’ordine del documento e l’atlante delle scritture
     1.2 Linguaggi grafici
2. La forma dei testi
     2.1 La formula
     2.2 Le varianti formali
     2.3 Le varianti sostanziali

IV. Bibliografia

I Testi
1. Modello (1479/1484)
2. Mantova
3. Borgoforte
4. Canneto sull’Oglio
5. Castellucchio
6. Castiglione Mantovano
7. Cavriana
8. Ceresara
9. Goito
10. Gonzaga
11. Governolo
12. Mariana
13. Marmirolo
14. Medole
15. Ostiglia
16. Piubega
17. Piufforte e Belforte
18. Porto
19. Quistello
20. Redondesco
21. Reggiolo
22. Revere
23. Roncoferraro
24. Sermide
25. Serravalle (vicariato)
26. Serravalle (castellania)
27. S. Giorgio
28. Suzzara
29. Villimpenta
30. Viadana
31. Volta
32. Giuramento (1479)
33. Giuramento (1484)
34. Giuramento (1519)

I Documenti


Abstract

Le comunità del marchesato di Mantova pronunciarono per la prima volta un generale giuramento di fedeltà a Federico Gonzaga terzo marchese nell'aprile 1479, inaugurando un uso che si sarebbe ripetuto con relativa continuità nei decenni successivi ad ogni morte del principe. Si tratta di una pratica relativamente nuova per il marchesato gonzaghesco, almeno in questa capillare e generale estensione all'intero corpo dello stato: il significato di una innovazione di questo genere merita attenzione, come anche la genesi e le forme parziali che hanno preceduto questa forma matura. In questo volume si dà l'edizione dell'intero corpus documentario relativo, integrata dalla riproduzione fotografica dei singoli documenti, e preceduta da una corposa introduzione che punta a inserire il case-study mantovano nel recente, articolato dibattito intorno alla costruzione e alla crescita di linguaggi politici diversificati nel tardo medioevo italiano.


Autore

Isabella Lazzarini è professore associato di Storia Medievale e di Paleografia e Diplomatica presso l'Università del Molise. Si occupa di storia sociale delle istituzioni tardomedievali, con un'attenzione particolare alle trasformazioni politiche dei principati italiani tre-quattrocenteschi e all'evoluzione delle pratiche documentarie e delle forme della comunicazione scritta tardomedievale. 

©   2000
Reti Medievali

UP