Home.

Biblioteca

spaceleft Mappa Biblioteca Calendario Didattica E-Book Memoria Repertorio Rivista spaceright
SCAFFALE
TESTI NEL WEB
BIBLIOGRAFIE
RICERCA
INDICE

Scaffale

Giuseppe Sergi

Bibliografia degli scritti (1976-2005)

  • Sono indicati i testi scaricabili da Reti Medievali, e segnalati anche altri testi eventualmente presenti nel web.
  • Valichi alpini minori e poteri signorili: l'esempio del Piemonte meridionale nei secoli XIII-XV, in "Bollettino storico-bibliografico subalpino", LXXIV (1976), pp. 67-75.
  • Gli statuti casalesi come espressione di autonomia istituzionale in un comune non libero, in Gli statuti di Casale Monferrato del XIV secolo, a cura di P. Cancian, Alessandria 1978 (Biblioteca della Società di storia arte e archeologia per le province di Alessandria e Asti, 22), pp. 1-30; anche in "Rivista di storia arte e archeologia per le province di Alessandria e Asti", LXXXVII (1978), pp. 1-30.
  • Medieval Economic History Problems: Research on the Subalpine Area in the Last Decade, in "Journal of European Economic History", VII (1978), pp. 527-535.
  • Nuovi orientamenti metodologici e carenze tematiche, in AA. VV., Storia totale fra ricerca e divulgazione: il "Montaillou" di Le Roy Ladurie, in "Quaderni storici", XL (gennaio-aprile 1979), pp. 205-210.
  • (con E. Artifoni) Microstoria e indizi, senza esclusioni e senza illusioni, in "Quaderni storici", XLV (dicembre 1980), pp. 1116-1127.
  • Potere e territorio lungo la strada di Francia. Da Chambéry a Torino fra X e XIII secolo, Napoli 1981 (Nuovo medioevo, XX), pp. 344.
  • Omogeneità di tendenze e pluralità di metodi nello studio delle campagne medievali, in "Bollettino storico-bibliografico subalpino", LXXIX (1981), pp. 257-268.
  • Interazioni politiche verso un equilibrio istituzionale. Torino nel Trecento, in Torino e i suoi statuti nella seconda metà del Trecento, Torino 1981, pp. 13-22.
  • Cultura corrente, metodo storico e didattica universitaria della storia medievale, in Il medioevo oggi (Atti del III Congresso dell'Associazione dei Medioevalisti italiani, S. Margherita Ligure, 24-26 maggio 1978), Bologna 1982, pp. 165-171.
  • Interpretazione, precomprensione e valori nell'analisi storica, in Interpretazione e valori (Atti del III Colloquio sull'interpretazione, Macerata 6-7 aprile 1981), Torino 1982, pp. 115-138.
  • Medioevo scritto, medioevo insegnato, in "Quaderni storici", XLIX (gennaio-aprile 1982), pp. 320-327.
  • La produzione storiografica di S. Michele della Chiusa. Una cultura fra tensione religiosa e propaganda terrena, Borgone di Susa 1983, pp. XVIII+134.
  • Un documento inedito sui rapporti fra marchesi di Monferrato e visconti di Baratonia, in "Bollettino storico-bibliografico subalpino", LXXXI (1983), pp. 751-762.
  • Le città come luoghi di continuità di nozioni pubbliche del potere. Le aree delle marche di Ivrea e di Torino, in Piemonte medievale. Forme del potere e della società. Studi per Giovanni Tabacco, Torino 1985, pp. 5-27.
  • L'Europa carolingia e la sua dissoluzione, in La storia. I grandi problemi dal medioevo all'età contemporanea, a cura di M. Firpo, N. Tranfaglia, 1/II, Torino 1986, pp. 231-262.
  • Lo sviluppo signorile e l'inquadramento feudale, in La storia. I grandi problemi dal medioevo all'età contemporanea, a cura di M. Firpo, N. Tranfaglia, 1/II, Torino 1986, pp. 369-393.
  • I pericoli dell'esperienza e la storia come antidoto, in "Quaderni medievali", XXVI (1988), pp. 127-135.
  • Arsenio Frugoni e la storiografia del restauro, introduzione alla riedizione di A. Frugoni, Arnaldo da Brescia nelle fonti del XII secolo, Torino  1989, pp. VII-XX. - (Download)
  • Genesi di un regno effimero: la Borgogna di Rodolfo I, in "Bollettino storico-bibliografico subalpino", LXXXVII (1989), pp. 5-44.
  • Le istituzioni dimenticate: il medioevo, in "Quaderni storici", LXXIV (agosto 1990), pp. 405-420.
  • Dalla Francia all'Europa: tre secoli per capire il medioevo, introduzione all'edizione italiana di J. P. Poly, E. Bournazel, Il mutamento feudale, Milano 1990, pp. 5-21.
  • Istituzioni politiche e società nel regno di Borgogna, in Il secolo di ferro: mito e realtà del secolo X (XXXVIII Settimana internazionale di studi del Centro italiano di studi sull'alto medioevo, Spoleto 19-25 aprile 1990), Spoleto 1990, pp. 205-242.
  • La "via Francigena" del Moncenisio come fattore di riassetto politico nel medioevo, in La strada di Francia - La route d'Italie, a cura di E. Kanceff, Torino 1990 (Cahiers de civilisation alpine, X), pp. XXVII-XXXVIII.
  • Alpi e strade nel medioevo, in Gli uomini e le Alpi - Les hommes et les Alpes (Atti del Convegno di Torino, 6-7 ottobre 1989), a cura di D. Jalla, Torino 1991, pp. 43-51.
  • Un impero sperimentale nel medioevo dei localismi, in Germania: fratture e unità (= "Europa e regione", XXXII), Pordenone 1991, pp. 31-45.
  • Dimensione nazionale e compiti locali della Deputazione subalpina di storia patria e della storiografia piemontese, relazione tenuta nel convegno "Storia locale e storia nazionale" (L'Aquila, 2-5 dicembre 1987), L'Aquila 1992, pp. 97-115.
  • Vescovi e marchesi, in Storia illustrata di Torino, I, Milano 1992, pp. 81-100.
  • Curtis e signoria rurale: interferenze fra due strutture medievali, Torino 1993, pp. 156; con all'interno il contributo Villaggi e curtes come basi economico-sociali per lo sviluppo del banno, pp. 7-24.
  • Feudalesimo senza "sistema", in "Prometeo", X/43 (settembre 1993), pp. 52-61.
  • (con G. Banchio) Il contraddittorio medioevo di uno storico locale razionalista, in R. Menochio, Memorie storiche della città di Carmagnola, a cura di G. G. Fissore, Cavallermaggiore 1993, pp. 23-37.
  • I concetti di Europa, ambiguità del passato, in "Viaggi di Erodoto", VII (1993), 20-21, pp. 101-108.
  • Assetti politici intorno al Mille: ricerche sui regni di Borgogna e d'Italia, in Il mestiere di storico del medioevo (Atti del Convegno di Lugano, 17-19 maggio 1990), a cura di F. Lepori e F. Santi, Spoleto 1994, pp. 5-38.
  • L'evoluzione di due curtes dell'abbazia torinese di S. Solutore, in Società, istituzioni, spiritualità. Studi in onore di Cinzio Violante, Spoleto 1994, pp. 825-842.
  • L'aristocrazia della preghiera. Politica e scelte religiose nel medioevo italiano, Roma 1994, pp. 208.
  • Premessa all'edizione italiana di F. Prinz, Clero e guerra nell'alto medioevo, Torino  1994, pp. VII-XIV.
  • Le corti e il mecenatismo, in Lo spazio letterario del medioevo, a cura di G. Cavallo, C. Leonardi, E. Menestò, II: La circolazione del testo, Roma 1994, pp. 299-329.
  • Appunti sulla storia dell'arco alpino fra medioevo e antico regime, in "Bollettino GISEM", III (1992-1994), pp. 34-49.
  • Prefazione a G. Banchio, Carlo Magno, Teramo 1994, pp. 7-13.
  • La geografia del potere nel Piemonte romanico, in Piemonte romanico, a cura di G. Romano, Torino 1994.
  • Via Francigena, chiesa e poteri, in La via Francigena. Itinerario culturale del Consiglio d'Europa (Atti del Seminario), Torino 1995, pp. 12-23.
  • Il medioevo di Pierre Toubert fra lunga durata e dinamismo , introduzione a P. Toubert, Dalla terra ai castelli, Torino 1995, pp. VII-XV.
  • I confini del potere. Marche e signorie fra due regni medievali, Torino 1995, pp. 412.
  • (con R. Bordone) Progetti e dinamiche della società comunale italiana (a cura di), Napoli 1995.
  • San Michele della Chiusa nel medioevo, in La Sacra di San Michele. Monumento-simbolo del Piemonte, Torino  1995, pp. 33-52.
  • Eporedia capoluogo italico dai Longobardi al comune, in Ivrea regale, a cura di F. Quaccia, Roma 1996, pp. 9-30.
  • Il regno che rende imperatori, in La nascita dell'Europa (ed. italiana a cura di G. Sergi) , Milano 1996, pp. 72-81.
  • Internazionalità monastica e abati-consiglieri nelle corti europee, in La Sacra di San Michele simbolo del Piemonte europeo, a cura di C. Campi e L. Lombardo, Torino 1996, pp. 35-48.
  • Luoghi di strada nel medioevo. Fra il Po, il mare e le Alpi Occidentali (cura e introduzione), Torino 1996.
  • L'esercizio del potere giudiziario dei signori territoriali, in La giustizia nell'alto medioevo (secoli IX-XI), Spoleto 1997, pp. 313-345.
  • Storia di Torino, I: Dalla preistoria al comune medievale (a cura di), Torino 1997, introduzione e pp. 357-360, 381-407, 427-464, 536-549, 565-578.
  • Un decalogo per le recensioni di storia dall'esperienza di un periodico di cultura, in La recensione. Origini, splendori e declino della critica storiografica, a cura di M. Mastrogregori (= "Storiografia", I, 1997), pp. 13-17.
  • Le città nelle strutture politiche di Borgogna e Piemonte fra i secoli X e XI, in Die Frühgeschichte der europäischen Stadt im 11. Jahrhundert (Atti del Convegno di Paderborn, 10-15 dicembre 1989), a cura di J. Jarnut e P. Johanek, Köln 1998 (Städteforschung, A, 43), pp. 105-118.
  • Ciò che è vero e ciò che è falso nella storia (dialogo con Beniamino Placido), in Il libro del Salone. I testi, Torino, Salone del Libro, 1998, pp. 260-269.
  • Presentazione al vol. di C. Wickham, Dispute ecclesiastiche e comunità laiche. Il caso di Figline Valdarno (XII secolo), Firenze 1998, pp. VII-IX.
  • Le polarità territoriali piemontesi dall'alto medioevo al Trecento, in Archeologia in Piemonte, III: Il medioevo, a cura di L. Mercando e E. Micheletto, Torino 1998, pp. 29-37.
  • Presentazione al vol. di L. Provero, L'Italia dei poteri locali. Secoli X-XII, Roma 1998, pp. 11-13.
  • "Aree" e "luoghi" di strada: antideterminismo di due concetti storico-geografici, in La viabilità appenninica dall'Età Antica ad oggi (Atti delle giornate di studio di Porretta Terme, 13 sett. 1997), a cura di P. Foschi, E. Penoncini, R. Zagnoni, Porretta Terme-Pistoia 1998, pp. 11-16.
  • Il potere dei vescovi, in Storia di Torino, I: Dall'antichità all'ancien régime, Torino 1998, pp. 78-89.
  • Gustavo Vinay e l'ascendente di un maestro involontario, in "Studi medievali", serie 3a, XL (1999), pp. 323-331.
  • L'idea di medioevo. Fra senso comune e pratica storica, Roma 1999, pp. 80 (ora tradotto con il titolo L'idée de Moyen Age. Entre sens commun et pratique historique, Paris 2000; e La idea de Edad Media,  Barcelona 2001, pp. 139).
  • Conclusioni, in Fortilizi e campi di battaglia nel medioevo attorno a Siena (Atti del Convegno di studi, Siena, 25-26 ottobre 1996), a cura di M. Marrocchi, Siena 1999, pp. 391-396.
  • The Kingdom of Italy, in New Cambridge Medieval History, III, (c.888-c.1024), a cura di T. Reuter, Cambridge 1999, pp. 346-371.
  • Conclusioni, in Itinerari medievali e identità europea (Atti del congresso internazionale di Parma, 27-28 febbraio 1998), a cura di R. Greci, Bologna 1999, pp. 331-335.
  • La centralità delle Alpi Graie e Pennine alla periferia di tre regni del Mille, in Medioevo aostano. La pittura intorno all'anno mille in cattedrale e in Sant'Orso, a cura di S. Barberi, Torino 2000, pp. 219-226.
  • Comune, vescovo, pedaggi del Torinese: due documenti della fine del secolo XII, in Medioevo Mezzogiorno Mediterraneo. Studi in onore di Mario del Treppo, a cura di G. Rossetti e G. Vitolo, I, Napoli-Pisa 2000, pp. 241-248.
  • Evoluzione dei modelli interpretativi sul rapporto strade-società nel medioevo, in Un'area di strada: l'Emilia occidentale nel medioevo. Ricerche storiche e riflessioni metodologiche, a cura di R. Greci, Bologna 2000, pp. 3-12.
  • Prefazione, in Il mattino dell’Europa. Il Millennio, a cura di F. Cardini, Milano 2000, pp. IX-XI.
  • Premessa al vol. di G. Tabacco, Dai re ai signori. Forme di trasmissione del potere nel medioevo, Torino  2000, pp. 7-11.
  • Staffarda fra vocazione monastica e vocazione territoriale, in Guida all'abbazia di Staffarda e al Parco fluviale del Po, Torino 2000, pp. 11-13.
  • La storia medievale, in Storia della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Torino, a cura di I. Lana, Firenze 2000, pp. 359-378.
  • Il tema dei poteri signorili nell'Economia rurale di Duby, in Medioevo e oltre. Georges Duby e la storiografia del nostro tempo, a cura di D. Romagnoli, Bologna 2000, pp. 47-58.
  • Le Alpi e gli eserciti. Rifugio chiuso, rifugio aperto, in “L’Alpe”, V (dicembre 2001), pp. 52-57.
  • Il Canavese come laboratorio per gli storici, premessa a L. Bertotti, La pianticella di canapa. Signori antichi e usurpazioni nel Canavese del medioevo, Ivrea 2001, pp. IX-XIII.
  • Comparazione fra le vie Francigene del Gran S. Bernardo e del Moncenisio nel medioevo, in Le vie delle Alpi: il reale e l’immaginario – Les chemins du voyage en Italie: du réel à l’imaginaire (Atti del Convegno di Aosta, 10-11 ottobre 1997), a cura di G. Bertrand - M. T. Pichetto, Aosta 2001 , pp. 9-12.
  • Effetti socio-istituzionali, sull’arco alpino occidentale del secolo XI, dell’unione delle tre corone teutonica, italica e borgognona, in Schwaben und Italien im Hochmittelalter, a cura di H. Maurer - H. Schwarzmaier - T. Zotz, Stuttgart 2001 (Vorträge und Forschungen, 52), pp. 43-52. - (Download)
  • La idea de Edad Media. Entre el sendido comun y la practica historiografica, a cura di P. Tamburri, Barcelona 2001.
  • La marca e i marchesi, in Ivrea. Ventun secoli di storia, Pavone Canavese 2001, pp. 89-121.
  • Poteri temporali del vescovo: il problema storiografico, in Vescovo e città nell’alto medioevo: quadri generali e realtà toscane (Convegno internazionale di studi, Pistoia, 16-17 maggio 1998), a cura di G. Francesconi, Pistoia 2001, pp. 1-16. - (Download)
  • Relazioni fra poteri e circolazione delle élites. Alcuni caratteri dell’alto medioevo, in Forme delle relazioni internazionali nel medioevo (Atti del seminario di studio del Centro per gli studi di politica estera e opinione pubblica, Milano 27-28 novembre 1998), a cura di B. Vigezzi, Milano 2001, pp. 69-76.
  • Storia agraria e storia delle istituzioni, in Medievistica italiana e storia agraria. Risultati e prospettive di una stagione storiografica (Atti del convegno di Montalcino, 12-14 dicembre 1997), a cura di A. Cortonesi - M. Montanari, Bologna 2001, pp. 155-164. - (Download)
  • Sulla storia ‘possibile’ in Arsenio Frugoni, in Arsenio Frugoni, a cura di F. Bolgiani - S. Settis, Firenze 2001, pp. 55-62. - (Download)
  • Arduino marchese conservatore e re rivoluzionario, in Arduino mille anni dopo. Un re tra mito e storia, Torino 2002, pp. 11-25.
  • Europa e islam: origen del debate, in “La Vanguardia. Culturas”, 28 agosto 2002, pp. 10-11.
  • Medievali gli “altri” o i nostri fantasmi?, in “Bollettino di Historia Magistra”, I (2002), pp. 1-2.
  • (con E. Castelnuovo) Premessa, in Arti e storia nel medioevo, I (Tempi, spazi, istituzioni), Torino 2002, pp. XXXI-XXXVI.
  • Presentazione, in Certose di montagna, certose di pianura. Contesti territoriali e sviluppo monastico (Atti del Convegno internazionale di Villar Focchiardo, Susa, Avigliana, Collegno, 13-16 luglio 2000), a cura di S. Chiaberto, Borgone di Susa 2002, p. 5.
  • Riflessioni sulla dimensione storica della coscienza comunitaria, in Che cosa ne pensa oggi Chiaffredo Roux? Percorsi della dialettologia percezionale all’alba del nuovo millennio (Atti del Convegno internazionale, Bardonecchia, 25-27 maggio 2000), a cura di M. Cini - R. Regis, Alessandria 2002, pp. 27-36.
  • La rilettura odierna della società medievale: i miti sopravvissuti, in Medioevo reale – Medioevo immaginario. Confronti e percorsi culturali tra regioni d’Europa (Convegno internazionale di Torino, 26-27 maggio 2000), Torino 2002, pp. 89-98. - (Download)
  • Lo storico e il cittadino: una triste testimonianza su Francesco Cognasso, in “Quaderni di storia dell’Università di Torino”, VII (2002), pp. 195-202.
  • Il feudalesimo come quadro mentale di riferimento in Carlo Guido Mor, in Carlo Guido Mor e la storiografia giuridico-istituzionale del Novecento, a cura di B. Figliuolo, Udine, 2003, pp. 31-40.
  • Frammenti e convergenze del caleidoscopio Europa, in Europa e musei. Identità e rappresentazioni, Torino 2003, pp. 45-56.
  • (con E. Castelnuovo) Premessa, in Arti e storia nel medioevo, II (Del costruire: tecniche, artisti, artigiani, committenti), Torino 2003. - (Download)
  • Presentazione dell’edizione italiana, in Dizionario dell’Occidente medievale. Temi e percorsi, a cura di J. Le Goff - J.-C. Schmitt, Torino 2003, pp. XIX-XXI.
  • Le sedi religiose, in Arti e storia nel medioevo, II (Del costruire: tecniche, artisti, artigiani, committenti), Torino 2003, pp. 107-124.
  • Sincronie di storia ecclesiastica torinese: canonici e riforma vescovile nel secolo XI, in “Studi medievali”, s. III, XLIV (2003), pp. 1163-1174.
  • La territorialità e l’assetto giurisdizionale e amministrativo dello spazio, in Uomo e spazio nell’alto medioevo (Settimane di studio del Centro italiano di studi sull’alto medioevo, L), Spoleto 2003, pp. 479-504.
  • (con E. Castelnuovo) Fortune del medioevo, in Arti e storia nel medioevo, IV (Il Medioevo al passato e al presente), Torino 2004, pp. XXXV-XL.
  • Un medievista europeo a Torino e Giovanni Tabacco e l’esegesi del passato come esperimento di verità, in O. Capitani - G. Sergi, Ricordo di Due maestri. Giovanni Tabacco e Cinzio Violante nella medievistica europea, Spoleto 2004, pp. 3-18.
  • Novalesa fra storia e storiografia, in Novalesa. Nuove luci sull’abbazia, a cura di M. G. Cerri, Milano 2004, pp. 21-33.
  • (con E. Castelnuovo) Premessa, in Arti e storia nel medioevo, III (Del vedere: pubblici, forme e funzioni), Torino 2004, pp. XXXI-XXXVI.
  • Assetti politici ed ecclesiastici dell’area pedemontana negli anni di Guglielmo da Volpiano, in Guglielmo da Volpiano. La persona e l’opera (Atti della giornata di studio, San Benigno Canavese, 4 ottobre 2003), a cura di A. Lucioni, Cantalupa 2005, pp. 43-50.
  • Dossier La storia medioevale, biografie di Luigi Cibrario, Carlo Cipolla, Pietro Egidi, Giorgio Falco, Ferdinando Gabotto, Giovanni Tabacco, Torino 2005, <http://www.torinoscienza.it/accademia/dossier/apri?obj_id=7801>.
  • L’idea di medioevo. Fra storia e senso comune, nuova edizione ampliata, Roma 2005.
  • Monti e strade nella legislazione e nella cultura longobarde, in I Longobardi e le Alpi (Atti della giornata di studio “Clusae Langobardorum. I Longobardi e le Alpi”, Chiusa S. Michele, 6 marzo 2004), a cura di P. Del Vecchio, Susa 2005 (La biblioteca di Segusium, 4), pp. 39-46.
  • I pellegrinaggi altomedievali e lo spaesamento della comunicazione, in Comunicare e significare nell’alto medioevo, Spoleto 2005 (Settimane di studio della Fondazione Centro italiano di studi sull’alto medioevo, LII), pp. 1165-1188.
  • L’unione delle tre corone teutonica, italica e borgognona e gli effetti sulla valle d’Aosta, in “Bollettino storico-bibliografico subalpino”, CIII (2005), pp. 4-37.
© 2000
Reti Medievali

UP