Home.

Biblioteca

spaceleft Mappa Biblioteca Calendario Didattica E-Book Memoria Repertorio Rivista spaceright
SCAFFALE
TESTI NEL WEB
BIBLIOGRAFIE
RICERCA
INDICE

Scaffale

Franca Leverotti

Bibliografia degli scritti (1974-2010)

  • Sono indicati i testi scaricabili da Reti Medievali, e segnalati anche altri testi eventualmente presenti nel web.
  • Biscocca e biscoccato, in "Antichità Pisane", I/4 (1974), pp. 43-46.
  • Il quartiere medievale d'Oltrarno: Chinzica, in AA.VV., Un palazzo, una città: il palazzo Lanfranchi in Pisa, Pisa 1980, pp. 39-61.
  • Ricerche sull'amministrazione della vicaria di Massa di Lunigiana alla fine del XIV secolo, in "Annuario della Biblioteca Civica di Massa", 1980, pp. 99-174.
  • Gabelle e atti civili come fonti per la storia del paesaggio agrario medievale, in Fonti per lo studio del paesaggio agrario (Atti del III Convegno di Storia Urbanistica, Lucca 3-6 ottobre 1979), Lucca 1981, pp. 215-217.
  • Il consumo della carne a Massa all'inizio del XV secolo. Prime considerazioni, in "Archeologia Medievale", VIII (1981) (Atti del Convegno Problemi di storia dell'alimentazione nell'Italia medievale, Modena 28-30 novembre 1980), pp. 227-238.
  • Gli estimi lucchesi del 1411-13: una fonte per lo studio dell'amministrazione, del paesaggio agrario e della demografia, in AA.VV., Scritti in ricordo di Giorgio Buratti, Pisa 1981, pp. 199-222.
  • Scritture finanziarie dell'età sforzesca, in AA.VV., ,Squarci d'archivio sforzesco (Mostra storico-documentaria), Como 1981, pp. 123-137.
  • Massa di Lunigiana alla fine del Trecento. Ambiente, insediamenti, paesaggio, Pisa 1982, rist. an. Pisa  2001.
  • La crisi finanziaria del ducato di Milano alla fine del Quattrocento, in AA.VV., Milano nell'età di Ludovico il Moro (Atti del Convegno internazionale, Milano 28 febbraio-4 marzo 1983), Milano 1983, pp. 585-632.
  • Ricerche sulle origini dell'ospedale Maggiore di Milano, in "Archivio Storico Lombardo", CVII (1981, ma 1984), pp.77-113.
  • La famiglia contadina lucchese all'inizio del Quattrocento, in Strutture familiari, epidemie, migrazioni nell'Italia medievale (Atti del convegno internazionale, Siena 28-30 gennaio 1983), a cura di R. Comba, G. Piccinni, G. Pinto, Napoli 1984, pp. 236-268.
  • La crisi demografica nella Toscana del Trecento: l'esempio delle Sei Miglia lucchesi, in AA.VV., La Toscana nel secolo XIV. Caratteri di una civiltà regionale (San Miniato, Centro di studi sulla civiltà del tardo medioevo, Studi e ricerche, 2), Pisa 1988, pp. 67-150.
  • Dalla famiglia stretta alla famiglia larga. Linee di evoluzione e tendenze della famiglia rurale lucchese (secc.XIV-XV), in "Studi Storici", 1989 n.1, pp.171-202.
  • Trasformazioni insediative nel pisano alla fine del Trecento, in "Archeologia medievale", XVI (1980) (Atti del colloquio internazionale "Lo scavo archeologico di Montarrenti e i problemi dell'incastellamento medievale. Esperienze a confronto", Siena 25-26 novembre 1988), pp. 243-262.
  • Sulle circoscrizioni amministrative del contado pisano nel tardo Medioevo: appunti di ricerca, in "Bollettino Storico Pisano", LX (1991) (Studi in onore di C. Violante), pp. 209-215.
  • Governo dello stato e organizzazione diplomatica. I "famigli cavalcanti" di Francesco Sforza (1450-1466) (Piccola Biblioteca Gisem, 3), Pisa 1992.
  • "Crisi" del Trecento e strutture di inquadramento nelle Sei Miglia lucchesi, in AA.VV., Pisa e la Toscana occidentale nel Medioevo. A Cinzio Violante nei suoi 70 anni, vol. II (Piccola Biblioteca Gisem, 2), Pisa 1992, pp. 203-262.
  • Popolazione, famiglie, insediamento. Le Sei Miglia lucchesi nel XIV e XV secolo, Pisa 1992.
  • L'organizzazione amministrativa del contado pisano dalla fine del Duecento alla dominazione fiorentina: spunti di ricerca, in "Bollettino Storico Pisano" LXI (1992), pp. 33-82.
  • "Governare a modo e stillo de' signori...". Considerazioni sull'amministrazione della giustizia al tempo di Galeazzo Maria (1466-76), Firenze 1994, rist. an. Olschki 2001.
  • Le ragioni di un seminario, in "Ricerche Storiche", XXIV/2 (1994)  (numero monografico a cura di F. Leverotti su "Cancelleria e amministrazione negli stati italiani del Rinascimento"), pp. 277-290.
  • "Diligentia, obedentia, fides, taciturnitas... cum modestia". La Cancelleria segreta nel ducato sforzesco, in "Ricerche Storiche",  XXIV/2 (1994)  (numero monografico a cura di F. Leverotti su "Cancelleria e amministrazione negli stati italiani del Rinascimento"), pp. 305-336.
  • Premessa a Gli officiali negli stati italiani del Quattrocento, in "Annali della Scuola Normale Superiore",  s. IV, Quaderni I (a cura di F. Leverotti) (1997, ma 1999), pp. IX-XX. - (Download)
  • Gli officiali nel ducato sforzesco, in "Annali della Scuola Normale Superiore", s. IV, Quaderni I (a cura di F. Leverotti) (1997, ma 1999), pp. 17-77. - (Download)
  • La famiglia, in La società medievale, a cura di S. Collodo - G. Pinto, Bologna 1999, pp. 445-480.
  • Presentazione alla collana coordinata da F. Leverotti Carteggio degli oratori mantovani alla corte sforzesca (1450-1500), voll. 1-16, Ministero per i Beni Ambientali, Pubblicazioni degli Archivi di Stato, vol. 1, Roma 1999, pp.VII-XX
  • Strutture familiari nel tardo medioevo italiano, in "Revista d'historia Medieval", X (1999), pp. 233-268. - (Download)
  • La cancelleria segreta da Ludovico il Moro a Luigi XII, in Milano e Luigi XII. Ricerche sul primo dominio francese in Lombardia (1499-1512), a cura di L. Arcangeli, Milano 2002, pp. 221-252.
  • Alcune osservazioni sulle strutture delle famiglie contadine nell'Italia padana del basso Medioevo a partire dal famulato, in "Popolazione e storia", II (2001), pp. 19-44. - (Download)
  • Leggi del principe, leggi della città nel ducato visconteo sforzesco, in Signori, regimi signorili e statuti nel tardo Medioevo, Atti del convegno (Ferrara, 5-7 ottobre 2000), a cura di R. Dondarini, M. Venticelli, G.M. Varanini, Bologna, Patron, 2003, pp. 143-188). - (Download)
  • Piccolo è bello, ma ignorato... Prime osservazioni su nuzialità e famiglia nel tardo Medioevo padano, inPiccolo è bello. Approcci microanalitici nella ricerca storico-demografica, a cura di M. Breschi, R. Derosas, P.P. Viazzo, Udine, Forum, 2003, pp. 35-64. - (Download)
  • Sovranità e diritto nello stato visconteo, Fondazione Visconti di San Vito di Somma Lombardo, 2003.
  • Famiglie toscane nell’età di Arnolfo di Cambio, in La Toscana ai tempi di Arnolfo, Atti del convegno di studi (Colle di Val d’Elsa 22-24 novembre 2002), Firenze 2005, pp. 101-148.
  • Famiglie e istituzioni nel medioevo italiano, Roma, Carocci, 2005
  • Note in margine al giuramento dei consorti da Ripafratta (inizi secolo XIII), in “Bollettino Storico Pisano”, LXXIV (2005), pp. 285-309.
  • Uomini e donne di fronte all’eredità. Il caso italiano, in Familia y Sociedad en la Edad Media (siglos XII-XV), Universidad de Zaragoza, Zaragoza, 2007, pp. 39-52.
  • Scomposizione e ricomposizione di un «podere»: il caso di Colognole in Colline, in «Un filo rosso». Studi antichi e nuove ricerche sulle orme di Gabriella Rossetti in occasione dei suoi settanta anni, a cura di G. Garzella ed E. Salvatori, Pisa, Gisem-edizioni ETS, 2007 (Piccola biblioteca Gisem 23), pp. 209-230.
  • L’archivio dei Visconti signori di Milano, in Scritture e potere. Pratiche documentarie e forme di governo nell’Italia tardo medievale (secc. XIV-XV), a cura di I. Lazzarini, “Reti medievali- Rivista” IX, 2008, url: www.rivista.retimedievali.it.
  • L’Europa nel secondo Quattrocento. Il carteggio degli oratori mantovani alla corte sforzesca (1450-1500): bilancio e prospettive di ricerca, in “Bullettino dell’Istituto Storico Italiano per il Medio evo”, 110/2 (2008), pp. 49-60.
  • Lucia Marliani e la sua famiglia: il potere di una donna amata, in Donne di potere nel Rinascimento, a cura di L. Arcangeli e S. Peyronel, Viella, Roma, 2008, pp. 281-312.
  • Francesco Brivio, un cortigiano nella Milano del Moro, in catalogo multimediale <http://www.setainlombardia.org/files/Leverotti_Francesco%20Brivio.pdf>, pp. 1-6.
  • Organizzazione della corte sforzesca e produzione serica, in catalogo multimediale <http://www.setainlombardia.org/files/Leverotti_Organizzazione%20corte%20sforzesca.pdf>, pp. 1-27.
  • Organizzazione della corte sforzesca e produzione serica, (versione ridotta), in C. Buss (a cura di), Seta Oro Cremisi Segreti e tecnologia alla corte dei Visconti e degli Sforza, Milano, Silvana editoriale, 2009, pp. 18-24.
  • Curtis, castrum, urbs: la costruzione di una città, in Storia illustrata di Massa, a cura di M. Finelli, F. Leverotti, M. Manfredi, Pisa, Pacini editore, 2010, pp. 9-108.
  • La cancelleria dei Visconti e degli Sforza signori di Milano, in corso di stampa negli atti del convegno Chancelleries et chanceliers del princes à la fin du Moyen Age (Chambery 5-6 ottobre 2006).
  • Coordinamento e direzione della collana Carteggio degli oratori mantovani......
    • volume 1 (1450-1459), a cura di I. Lazzarini, Roma 1999
    • volume 2 (1460), a cura di I. Lazzarini, Roma 2000
    • volume 3 (1461), a cura di I. Lazzarini, Roma 2000
    • volume 4 (1462), a cura di I. Lazzarini, Roma 2002
    • volume 5 (1463) , a cura di M. Folin,  Roma 2003
    • volume 6 (1464-1465), a cura di M. N. Covini, Roma 2001
    • volume 7 (1466-1467), a cura di M.N. Covini, Roma 1999
    • volume 8 (1468-1471), a cura di M.N. Covini, Roma 2000
    • volume 9 (1472-1474), a cura di G.L. Battioni, Roma 2008
    • volume 11(1479-1480), a cura di M. Simonetta, Roma 2002
    • volume 12 (1481-1482), a cura di G.L. Battioni, Roma 2002
    • volume 15 (1495-1498), a cura di A. Grati - A. Pacini, Roma 2003

© 2000
Reti Medievali

UP