Home.

Biblioteca

spaceleft Mappa Biblioteca Calendario Didattica E-Book Memoria Repertorio Rivista spaceright
SCAFFALE
TESTI NEL WEB
BIBLIOGRAFIE
RICERCA
INDICE

Scaffale

Paolo Evangelisti

Bibliografia degli scritti (1996-2012)

  • Sono indicati i testi scaricabili da Reti Medievali, e segnalati anche altri testi eventualmente presenti nel web.
  • Per uno studio della testualità politica francescana. Autori e tipologia delle fonti, in «Studi Medievali», ser. 3a, XXXVII (1996), pp. 549-623.
  • Fidenzio da Padova e la letteratura crociato-missionaria minoritica. Strategie e modelli francescani per il dominio (XIII-XV secolo), Bologna, Il Mulino, 1998.
  • Un secolo d'oro. L'impegno diplomatico-informativo e l'azione evangelizzatrice dei francescani in Asia tra il 1245 e il 1368, in «Picenum Seraphicum», XIX (2000), pp. 255-276.
  • Un progetto di riconquista e governo della Terrasanta: strategia economica e militare e proposta di un codice etico-politico attraverso il lessico regolativo-sociale minoritico, in Alle frontiere della cristianità. I frati mendicanti e l'evangelizzazione tra '200 e '300 (Atti del XXVIII Convegno internazionale, Assisi, 12-14 ottobre 2000), Spoleto 2001, pp. 137-199.
  • I pauperes Christi e i linguaggi dominativi. I francescani come protagonisti della costruzione della testualità politica e dell'organizzazione del consenso nel Bassomedioevo (Gilbert de Tournai, Paolino da Venezia, Francesc Eiximenis), in La propaganda politica nel Basso Medioevo (Atti del XXXVIII Convegno storico internazionale, Todi, 14-17 ottobre 2001) Spoleto 2002, pp. 315-392. - (Download)
  • Arnau de Vilanova e Ramon Llull. Note in margine a due testi di pedagogia politica francescana, in Miscellanea di studi in memoria di Marcello Gigante (Istituto Italiano di Studi Storici), Bologna 2003, pp. 371-393.
  • Credere nel mercato, credere nella res publica. La comunità catalano-aragonese nelle proposte e nell'azione politica di un esponente del francescanesimo mediterraneo: Francesc Eiximenis, in «Anuario de Estudios Medievales», XXXIII/1 (2003), pp. 69-117.
  • Fede, mercato, comunità nei sermoni di un protagonista della costruzione dell'identità politica della corona catalano-aragonese. Matteo d'Agrigento (1380 c.-1450), in «Collectanea Franciscana», LXXIII (2003), pp. 617-664.
  • Un non-umanista consigliere politico di Lorenzo il Magnifico. Etica politica ed "arte dello stato" nel Memoriale e nelle lettere di Antonio da Vercelli, osservante francescano (marzo-maggio 1478), in Ovidio Capitani. Quaranta anni per la Storia medievale, II, a cura di M. C. De Matteis, Bologna 2003, pp. 167-187; pubblicato in versione ampliata col titolo Etica politica e "arte dello stato". Antonio da Vercelli: un osservante francescano consigliere politico di Lorenzo il Magnifico, in «Bollettino telematico di Filosofia Politica dell'Università di Pisa», <http://bfp.sp.unipi.it/riviste/evangelisti.html>.
  • La caritas cristomimetica francescana come strumento di costruzione della credibilità politico-economica (XIII-XV secolo), in Politiche del credito. Investimento, consumo, solidarietà (Atti del Congresso internazionale, Asti, 20-22 marzo 2003), Asti 2004, pp. 84-112.
  • Politica e credibilità personale. Un diplomatico francescano tra Tabriz e la Borgogna (1450 circa-1479), in «Quaderni storici», XL/1 (2005), pp. 3-40.
  • Tra genesi delle metamorfosi nell'ordine dei Minori e francescanesimo dominativo, in Il francescanesimo dalle origini alla metà del secolo XVI, a cura di F. Bolgiani - G. G. Merlo, Bologna 2005 (Fondazione Michele Pellegrino), pp. 143-187.
  • 'Christus est proximus noster'. Costruzione dell'identità e definizione delle infidelitates in Arnau de Vilanova e Ramon Llull, in «Studia Lulliana», XLV (2005-2006), pp. 39-70.
  • I francescani e la costruzione di uno Stato. Linguaggi politici, valori identitari, progetti di governo in area catalano-aragonese, Padova 2006.
  • Ludovico da Bologna, in Dizionario Biografico degli Italiani, LXVI, Roma 2006, pp. 403a-406b.
  • Martirio volontario ed ideologia della Crociata. Formazione e irradiazione dei modelli francescani, a partire dalle matrici altomedievali di affermazione martiriale dell'identità cristiana, in «Cristianesimo nella Storia», XXVII (2006), pp. 161-248.
  • Mercato e moneta nella costruzione francescana dell'identità politica. Il caso catalano - aragonese (Relazione al seminario «Forme di razionalità economica medievale» dell'Istituto storico italiano per il Medioevo, Roma, 14 novembre 2005), in «Reti Medievali - Rivista», VII/1 (2006), <http://www.dssg.unifi.it/_RM/rivista/saggi/Evangelisti.htm> e in ISIME, Il Moderno nel Medioevo a c. di A. De Vincentiis, (Nuovi studi storici, 82) Roma 2010, pp. 213-237.
  • Affines Christi. Paradigmi dell’identità comunitria e strategie del confronto con gli Infideles nei progetti politici di Arnau de Vilanova e Ramon Llull, in Il Mediterraneo del ‘300: Raimondo Lullo e Federico III d’Aragona, re di Sicilia. Omaggio a Fernando Domínguez Reboiras, a c. di A. Musco e M.M. M. Romano, (Palermo, 19 novembre 2005), Lovanio (Instrumenta Patristica et Mediaevalia – Subsidia Lulliana 3) 2007, pp. 99-118.
  • Giovanni de' Marignolli, ofm, in Dizionario Biografico degli Italiani, Roma 2008, pp. 363a-365b.
  • Matteo d'Agrigento, in Dizionario Biografico degli Italiani, Roma 2009, pp. 208b-212b.
  • Matteo da Chieti, in Dizionario Biografico degli Italiani, Roma 2009, pp. 228a-229b.
  • Monaldo da Capodistria, in Dizionario Biografico degli Italiani, http://www.treccani.it/enciclopedia/monaldo-da-capodistria_(Dizionario-Biografico)/
  • Metafore e icone costitutive del discorso politico francescano tra Napoli e Valencia (XIII-XV s.), in «Studi storici», 47 (2006), pp. 1059-1106.
  • Misura la città, chi è la comunità, chi è il suggetto, chi è nella città, in Identità cittadina e comportamenti socio-economici tra Medioevo ed Età Moderna, Bologna, CLUEB, 2007, pp. 19-52.
  • Relazioni di potere ed etiche per il potere. Clareno, Filippo di Maiorca e la testualità politica francescana catalano-aragonese, in Angelo Clareno francescano, Atti del XXXIV Convegno internazionale, Assisi, 5-7 ottobre 2006, Spoleto, 2007, pp. 317-376.
  • Metafore cristologiche per l’etica politica. Fonti e percorsi di ricerca nei testi di Giovanni da Capestrano, in Giovanni da Capestrano e la riforma della Chiesa, Milano, Edizioni Biblioteca Francescana, 2008, pp. 141-168.
  • À la place du bonheur: bâtir le bien commun et la prospérité de la res publica. La littérature consiliative de la couronne catalano-aragonaise, Univ. Paris Ouest Nanterre, 19 dicembre 2008, Colloque international Pouvoir d’un seul et bien commun. La pensée et l’exercice du bonum commune dans les monarchies médiévales, in« Revue Française d'Histoire des Idées Politiques » n° spécial, 32 (2010), pp. 339-358.
  • Per un’etica degli scambi economici. La funzione civile del mercato in Eiximenis e nella pedagogia politica francescana (1273-1493), in «Caplletra.Revista Internacional de Filologia de l’Institut Interuniversitari de Filologia Valenciana», 48 (2010), pp. 209-234.
  • Il bene della res publica, la legittimità del mercato e l’infidelitas giudaica Testi e discorsi francescani nel Mediterraneo bassomedievale, in Le radici storiche dell’antisemitismo. Nuove fonti e ricerche, Roma 2009, pp. 19-40.
  • Il valore di Cristo. L’autocomprensione della comunità politica in Francesc Eiximenis, in Enrahonar Quaderns de Filosofia (Departament de Filosofia - Universitat Autònoma de Barcelona) 42 (2009), pp. 65 -90.
  • Francescana (Scuola francescana di economia), in Dizionario di economia civile, a c. di S. Zamagni e L. Bruni, Roma 2009, pp. 424-443.
  • Contract and theft. Two founding principles of the civilitas and res publica in the political writings of the Franciscan friar, Francesc Eiximenis, 44th International Congress of Medieval Studies, West Michigan University, Kalamazoo, 10 maggio 2009, in «Franciscan Studies», (2009), pp. 405-426.
  • Il valore del mercato. La riflessione francescana sulla funzione civile e sulle regole degli scambi economici, intervento alla giornata promossa dall’Istituto di Studi ecumenici S. Bernardino, «L’etica degli affari», Isola di S. Francesco del Deserto (Venezia), 27 settembre 2009.
  • Moneta e sovranità in Guglielmo da Pagula, Nicola Oresme e Francesc Eiximenis. Riflessioni del pensiero politico trecentesco, in «Il pensiero politico medievale», VII (2009), pp. 103-123.
  • Sui fondamenti del governo della civitas e della res publica. Note sul linguaggio politico di Giacomo della Marca, in «Il pensiero politico medievale», VII (2009), pp. 125 -142.
  • Alle origini dell’etica delle professioni mercantili e finanziarie. Modelli francescani per la civilitas dell’economia e del governo, in Italia Francescana, 85 (2010) pp. 63-100
  • Costruire comunità, legittimare la Corona. Metafore ed icone costitutive del discorso politico francescano tra Napoli e Valencia ( XIII–XV sec.) in Le usate leggiadrie. I cortei, le cerimonie, le feste e il costume nel Mediterraneo tra il XV e XVI secolo, Atti del convegno - Napoli 14/16 dicembre 2006, a c. di G. T. Colesanti, Montella (AV) 2010, pp. 339-354.
  • La moneta come bene della res publica. Pensatori “aristotelici” e concezioni teorico-politiche del francescanesimo nel XIV secolo, in I Francescani e l’uso del denaro, Greccio 7 - 8 maggio 2010, in A. Cacciotti - M. Melli (a cura di) I Francescani e l’uso del denaro, Greccio 7 - 8 maggio 2010, Milano 2011, pp. 61-94.
  • Il quadrato di Aristotele. La moneta nell’edificazione della sovranità e della res publica (XIII-XIV s.), in I linguaggi della società politica, 2° Atelier internazionale del progetto “Les vecteurs de l’idéel. Le pouvoir symbolique entre Moyen Âge et Renaissance (v. 1200 - v. 1640), Università degli Studi di Milano, 30 settembre - 2 ottobre 2010, Roma 2012, pp. 367-394.
  • «... nos emperó fem aquest libre artificialment...». L' ars combinatoria lulliana strumento dell'etica civile nel Llibre de virtuts e de pecats, Congresso dell’associazione italiana di catalanistica, Trieste, Università degli studi, 8 ottobre 2009, in corso di stampa
  • Per la storia del contrattualismo politico. Moneta, sovranità, res publica in Willelm of Pagula, Nicola Oresme e Francesc Eiximenis in Congrés Internacional Francesc Eiximenis sis-cents anys 1409-2009, Universitat de Girona, 12-14 novembre 2009, in corso di stampa.
  • ‘Quis enim conservat civitatem, status et regimina?’ Il linguaggio politico e la pedagogia civile di Giacomo della Marca, in Per la santità sua. San Giacomo della Marca a Napoli 1473-1476, Napoli 20 novembre 2009, in corso di stampa.
  • «De bono yconomico et politico non habemus aliquam scientiam»? Le virtù civili e la concezione della res publica nella predicazione francescana quattrocentesca, relazione tenuta all’Annual Meeting dell’American Renaissance Society, Venezia 8-10 aprile 2010, in corso di stampa per Brepols.
  • La costruzione di un paradigma per la legittimità istituzionale: i discorsi medievali sulla natura della moneta in La légitimité implicite I, Rome 9 - 11 dicembre 2010, École française de Rome, LAMOP Université de Paris 1, European Research Council, in corso di stampa.
  • « ... nos emperó fem aquest libre artificialment... ». L' ars combinatoria lulliana strumento dell'etica civile nel Llibre de virtuts e de pecats, Congresso dell’associazione italiana di catalanistica, Trieste, Università degli studi, 8 ottobre 2009, in corso di stampa
  • La moneta: istituzione della res publica e misura di sovranità concorrenti. Le due facce di un unico bene comune, Centro Italiano di Studi sul Bassomedioevo, XLVIII convegno internazionale, Todi, 9-12 ottobre 2011, in corso di stampa
  • «Non possiedo né oro, né argento». Ripensare il potere alla luce della povertà francescana, Assisi, 12 novembre 2011, Giornate di formazione TOR, Capitolo delle fonti, in Il Cantico, gennaio 2012, pp. 15-22.
  • Riflessioni sul bene comune. Proposte francescane per la edificazione della res publica, Scuola di pace TOR, Roma, 4 gennaio 2012, in corso di stampa.
  • Bernardino da Siena e l’Osservanza: la proposta di una religione civile, in Seminario di studi: Bernardino da Siena e la società del suo tempo: chiavi ermeneutiche per il presente, Avellino 14 marzo 2012, in corso di stampa.
  • Ad invicem participancium. Un modello di cittadinanza proposto da Francesc Eiximenis, frate francescano, Università degli Studi di Trieste – Dipartimento di Studi Umanistici, Congresso Internazionale, Cittadinanza e disuguaglianze economiche: le origini storiche di un problema europeo (XIII-XVI secolo), Trieste, 11-13 giugno 2012, in corso di stampa.
© 2000
Reti Medievali

UP