Home.

Biblioteca

spaceleft Mappa Biblioteca Calendario Didattica E-Book Memoria Repertorio Rivista spaceright
SCAFFALE
TESTI NEL WEB
BIBLIOGRAFIE
RICERCA
INDICE

Scaffale

Anna Esposito

Bibliografia degli scritti (1976-2009)

  • Sono indicati i testi scaricabili da Reti Medievali, e segnalati anche altri testi eventualmente presenti nel web.

Monografie e curatele

  • (Con D. Quaglioni), I processi contro gli ebrei di Trento (1475-1478), I, I processi del 1475, Padova, Cedam, 1990.
  • Un’altra Roma. Minoranze nazionali e comunità ebraiche tra Medioevo e Rinascimento, Roma, Il Calamo, 1995.
  • Anagni 1466. Il minutario del notaio comunale Tommaso Pilozzi, a cura di A. Esposito, Anagni 2001.
  • Economia e società a Roma tra Medioevo e Rinascimento. Studi dedicati ad Arnold Esch, a cura di A. Esposito e L. Palermo, Roma, Viella, 2005, pp. 147-179.
  • Gli ordini ospedalieri tra centro e periferia, Atti della giornata di studi (Roma, Istituto storico Germanico, 16 giugno 2005), a cura di A. Esposito e A. Rehberg, Roma, Viella, 2007.
  • (Con C. Frova), Collegi studenteschi a Roma nel Quattrocento. Gli statuti della “Sapienza Nardina”, Roma, Viella, 2008.
  • Vivere a Roma. Uomini e case nel primo Cinquecento (dai censimenti del 1517 e 1527), a cura di A. Esposito e M.L. Lombardo, numero monografico di “Archivi e cultura”, n.s. 39 (2006) [ma 2008].
  • (Con D. Quaglioni), I processi contro gli ebrei di Trento (1475-1478), II, I processi alle donne (1475-1476), Padova, Cedam, 2008.
  • Sulle orme di Jean Coste. Roma e il suo territorio nel tardo medioevo, a cura di P. Delogu e A. Esposito, Roma, Viella, 2009.

Saggi, articoli e recensioni

  • Un inventario di beni in Roma dell'Ospedale di S. Spirito in Sassia (a. 1322), in “Archivio della Società Romana di storia patria”, 99 (1976), pp. 71-115.
  • Notizie sull'archivio dell'Ospedale della Consolazione in Roma, nel predetto “Archivio”, 101 (1978), pp. 384-396.
  • Testamento ed inventari per la ricostruzione della biblioteca del cardinale Guglielmo d’Estouteville, in Atti del Seminario Scrittura, biblioteche e stampa a Roma nel Quattrocento", Città del Vaticano 1980, pp. 311-342.
  • Le confraternite e gli ospedali di S. Maria in Portico, S. Maria delle Grazie e S. Maria della Consolazione a Roma (secc. XV-XVI), in "Ricerche di storia sociale e religiosa", n.s. 17-18 (1980), pp. 145-172.
  • Famiglia, mercanzia e libri nel testamento di Andrea Santacroce (1471), in Aspetti e problemi della vita economica e culturale di Roma nel Quattrocento, Roma 1981, pp. 195-220.
  • La parrocchia agostiniana di S. Trifone nella Roma di Leone X, in «Melanges de l'Ecole francaise de Rome - Moyen age-temps modernes», 93-2 (1981), pp. 495-523.
  • Per una storia della famiglia Santacroce nel Quattrocento: il problema delle fonti, in “Archivio della Società Romana di storia patria”, 105 (1982), pp. 203-216.
  • Apparati e suggestioni nelle 'feste et devotioni' delle confraternite romane, in “Archivio della Società Romana di storia patria”, 106 (1983), pp. 311-322.
  • Magistro Zaccara e l'antifonario dell'Ospedale di S. Spirito in Sassia, in Il costo del libro, negli Atti del II Seminario su Scrittura, biblioteche e stampa a Roma nel Quattrocento", Città del Vaticano 1983.
  • Gli ebrei a Roma nella seconda metà del Quattrocento attraverso i protocolli del notaio Giovanni Angelo Amati, in Aspetti e problemi della presenza ebraica nell'Italia centro- settentrionale (secc. XIV-XV), a cura di S. Boesch Gajano, Roma 1983, pp. 31-125.
  • Gli ebrei a Roma tra Quattro e Cinquecento, in "Quaderni storici", 54 (dicembre 1983), pp. 815-845.
  • La documentazione degli archivi di ospedali e confraternite come fonte per la storia sociale di Roma, in Gli atti privati nel tardo Medioevo: fonti per la storia sociale, a cura di P. Brezzi e E. Lee, Roma 1984, pp. 69-80.
  • Le ‘confraternite’ del Gonfalone, in "Ricerche per la storia religiosa di Roma ", 5 (1984), pp. 91-136.
  • S. Francesca e le comunita' religiose femminili a Roma nel sec. XV, in Culto dei santi, istituzioni e classi sociali in età preindustriale, a cura di S. Boesch Gajano e L. Sebastiani, L’Aquila - Roma 1984, pp. 539-562; riedito in Mistiche e devote nell'Italia tardomedievale, a cura di D. Bornstein e R. Rusconi, Napoli 1992 e tradotto St. Francesca and the Female Religious Communities of Fifteenth Century Rome, in Women and Religion in Medieval and Renaissance Italy, a cura di D. Bornstein e R. Rusconi, Chicago, The University of Chicago Press, 1996, pp. 197-218.
  • Confraternite e anni santi fino al 1500, in Roma sancta. La città delle basiliche, Roma 1985, pp. 81-84.
  • Ebrei a Marino durante il pontificato di Sisto IV, in "Latium", 2 (1985), pp. 159-174.
  • Una descriptio relativa alla presenza ebraica nel Lazio meridionale nel tardo Quattrocento, in "Latium", 2 (1985), pp. 151-158.
  • (Con Micaela Procaccia), Iudei de Urbe: la testimonianza di un inventario, in Un pontificato e una città. Sisto IV, Atti del convegno, Roma 1986, pp. 267-289.
  • Centri di aggregazione: la biblioteca agostiniana di S. Maria del Popolo, Un pontificato e una città. Sisto IV, Atti del convegno, Roma 1986, pp. 569-597.
  • Il rione Parione durante il pontificato sistino: analisi di un'area campione. Osservazioni sulla popolazione rionale, Un pontificato e una città. Sisto IV, Atti del convegno, Roma 1986, pp. 643-662.
  • La presenza dei corsi nella Roma del Quattrocento, in “Melanges de l'Ecole francaise de Rome- Moyen age-temps modernes”, 1986, fasc. 2, pp. 607-621; ripubblicato in Forestieri e stranieri nelle città basso-medievali, Atti del Seminario Internazionale di Studio, Bagno a Ripoli (Firenze), 4-8 giugno 1984, Firenze 1988, pp. 45-56.
  • Presenze insolite nell'archivio notarile di Alatri: gli atti del comune di Anagni del 1466, in "Latium", 4 (1987), pp. 7-21.
  • Un pentimento col visto del notaio, in "Storia e Dossier", (aprile 1987), pp. 33-34.
  • Notai, medici, convertiti: figure di intermediari nella società romana del tardo Quattrocento, in Ebrei e Cristiani nell'Italia medievale e moderna: conversioni, scambi, contrasti, Atti del VI Congresso internazionale dell'AISG (San Miniato, 4-6 novembre 1986), Roma 1988, pp. 112-121.
  • Prestito ebraico e Monti di pietà nei territori pontifici nel tardo Quattrocento: il caso di Rieti, in Credito e sviluppo economico in Italia dal Medio Evo all'età contemporanea, Atti del I Convegno nazionale (Verona 4-6 giugno 1987), Verona 1988, pp. 97-111.
  • Recensione ai due volumi Cultura e società nell'Italia medievale. Studi per Paolo Brezzi, in "Archivio della Società Romana di Storia Patria", 111 (1988), pp. 463-468.
  • I “forenses a Roma nell’età del Rinascimento: aspetti e problemi di una presenza atipica, in Dentro la città. Stranieri e realtà urbane nell'Europa dei secoli XII-XVI, a cura di G. Rossetti, Napoli 1989, pp. 163-175. Il saggio è stato ripubblicato, con piccole variazioni, con il titolo “La minor parte di questo popolo sono i romani”. Considerazioni sulla presenza dei “forenses” nella Roma del Rinascimento, in “Effetto Roma”. Romababilonia, Roma 1993, pp. 41-60.
  • Recensione a Le Croniche della famiglia Citone, a cura di S. Foà, in “Archivio della Società Romana di storia patria”, 112 (1989), pp. 527-529.
  • Normativa statutaria ed ebrei, in La storia degli ebrei nell'Italia medievale: tra filologia e metodologia, a cura di M.G. Muzzarelli e G. Todeschini, Bologna 1990, pp. 98-101.
  • I protocolli notarili per gli studi di topografia: un esempio romano dal rione Parione, in Scritti in memoria di Giuseppe Marchetti Longhi, II, Anagni 1990, pp. 279-290.
  • Le comunità ebraiche di Roma prima del Sacco (1527): problemi di identificazione, in "Henoch", XII,2 (sett. 1990), pp. 165-190.
  • Gli ebrei della regione di Campagna alla fine del Medioevo: prime indagini, in "Latium", 7 (1990), pp. 1-26.
  • Economia e società a Ninfa alla fine del Medioevo: popolamento e attività produttive, in Ninfa: storia, arte e immagine, ambiente, Atti del Convegno (Roma – Sermoneta - Ninfa, 7-9 ottobre 1988), Roma 1990, pp. 97-112.
  • Processi contro gli ebrei di Trento (1475). Le confessioni, in La parola all'accusato, a cura di J.-C. Maire Vigueur, Sellerio, Palermo 1991, pp. 294-306.
  • L’arte della lana nei centri minori dello Stato pontificio: il caso di Narni nel XV secolo, in Travail et travailleurs en Europe au Moyen Age et au debut des Temps Modernes, a cura di C. Dolan, Toronto, Pontifical Institute of Medieval Studies, 1991, pp. 175-191.
  • La morte di un bambino e la nascita di un martire: Simonino da Trento, in Bambini santi. Rappresentazioni dell'infanzia e modelli agiografici, a cura di A. Benvenuti Papi - E. Giannarelli, Torino, Rosenberg et Sellier, 1991, pp. 99-119.
  • La richiesta di libri da parte dell'associazionismo religioso romano nel tardo Medioevo, in Produzione e commercio della carta e del libro. Secc. XIII-XVIII, Atti della XXIII Settimana di studi dello Istituto internazionale di Storia economica F. Datini (Prato 15-20 aprile 1991), Firenze, Le Monnier, 1992, pp. 869-879.
  • Le Sapientie romane: i collegi Capranica e Nardini e lo "Studium Urbis, in Roma e lo Studium Urbis. Spazio urbano e cultura dal Quattro al Seicento, Atti del Convegno (Roma 7-10 giugno 1989), Roma 1992, pp. 40-68.
  • Il culto del beato Simonino e la sua prima diffusione in Italia, in Il principe vescovo Johannes Hinderbach (1465 – 1486) fra tardo Medioevo e Umanesimo, Atti del Convegno promosso dalla Biblioteca comunale di Trento (Trento 2-6 ottobre 1989), a cura di I. Rogger e M.Bellabarba, Bologna 1992, pp. 429-443.
  • Strategie matrimoniali e livelli di ricchezza, in Alle origini della nuova Roma. Martino V (1417-1431), Atti del Convegno (Roma 2-5 marzo 1992), Roma 1992, pp. 571-587.
  • Doria, Gian Domenico detto Domenicaccio, in Dizionario Biografico degli Italiani, XLI, Roma 1992, pp. 339-341.
  • Maestro Zaccara da Teramo scriptore et miniatore di un antifonario per l'ospedale di S. Spirito in Sassia di Roma", in "Recercare", 4 (1992 sed 1994), pp. 167-178.
  • Matrimoni ‘in regola’ nella Roma del tardo Quattrocento: tra leggi suntuarie e pratica dotale, in "Archivi e cultura", 25-26 (1992-93), pp. 150-175.
  • Le confraternite del matrimonio. Carità, devozione e bisogni sociali a Roma nel tardo Quattrocento (con l'edizione degli Statuti vecchi della Compagnia della SS. Annunziata), in Un'idea di Roma. Società, arte e cultura tra Umanesimo e Rinascimento, Roma 1993, pp. 7-51.
  • Dopo le espulsioni. Un'immagine della contrada degli ebrei di Roma nei primi decenni del Cinquecento (con l'edizione del Iettito della chiavica delli Iudei del 1519), in "La Rassegna mensile d'Israel", 58 (1992 sed 1993), pp. 75-96.
  • I collegi universitari di Roma: progetti e realizzazioni tra XIV e XV secolo, in Vocabulaire des collèges universitaires (XIIIe-XVIe siècles), Actes du colloque (Leuven 9-11 avril 1992), ed. O. Weijers, Turnhout, Brepols, 1993, pp. 80-89.
  • Eruli, Berardo, in Dizionario Biografico degli Italiani, XLIII, Roma 1993, pp. 228-232.
  • Eruli, Costantino, in Dizionario Biografico degli Italiani, XLIII, Roma 1993, pp. 232-233.
  • Estouteville, Guillaume, de, in Dizionario Biografico degli Italiani, XLIII, Roma 1993, pp. 456-460.
  • Corsi a Roma e nella Maremma laziale nel tardo Medioevo, in Le migrazioni in Europa. Secc. XIII-XVIII, Atti della XXV Settimana di Studi dell'Istituto internazionale di Storia economica F. Datini (Prato 3-8 maggio 1993), a cura di S. Cavaciocchi, Firenze 1994, pp. 825- 838.
  • "Li nobili huomini di Roma". Strategie familiari tra città, curia e municipio, in Roma capitale (1447-1527), Atti del IV Convegno di Studio del Centro studi sulla civiltà del Tardo Medioevo (San Miniato 27-31 ottobre 1992), a cura di S. Gensini, Pisa 1994, pp. 373 - 388.
  • Ad dotandum puellas virgines, pauperes et honestas: Social Needs and Confraternal Charities in Rome in the Fifteenth and Sixteenth Centuries, in "Renaissance and Reformation”, n.s. 18, fasc. 2 (1994), pp. 5-18.
  • Innocent VIII. Giovanni Battista Cybo, in Dictionnaire historique de la Papauté, Paris, Fayard, 1994, pp. 889-891.
  • Nicolas V. Tommaso Parentucelli, ivi, pp. 1168-1170.
  • Paul II. Pietro Barbo, ivi, pp. 1261-1263.
  • Probi viri pro improbis reputari non debent. Il controverso problema della presenza dei Corsi nella provincia del Patrimonio di S. Pietro in Tuscia alla fine del Quattrocento, in "Rivista storica del Lazio", 3 (1995), pp. 67-98.
  • La schola siculorum de Urbe: la fine della storia?, in collab. con M. Procaccia, in Italia Judaica: Gli ebrei in Sicilia sino alla espulsione del 1492, Atti del V convegno internazionale (Palermo 15 - 19 giugno 1992), Roma 1995, pp. 412-422.
  • Le confraternite romane tra arte e devozione: persistenze e mutamenti nel corso del XV secolo, in Arte, committenza ed economia a Roma e nelle corti del Rinascimento 1420-1530, a cura di A. Esch e Ch. L. Frommel, Torino, Einaudi, 1995, pp. 107- 120.
  • La doppia vita di un documento. I capitoli per gli ebrei di Fiumefreddo Bruzio (1534) riutilizzati per Sacrofano di Roma (1543?), in L'Ebraismo nell'Italia Meridionale Peninsulare dalle origini al 1541, a cura di C. D. Fonseca, M. Luzzati e altri, Galatina 1996, pp. 241-249.
  • Statuti e altre fonti per la storia dei collegi universitari italiani nel Medioevo (in collaborazione con C. Frova), in La storia delle università italiane. Archivi, fonti, indirizzi di ricerca. Atti del Convegno, Padova, 27-29 ottobre 1994, Trieste 1996, pp. 221-235.
  • Gli ospedali romani tra iniziative laicali e politica pontificia (secc. XIII-XV), in Ospedali e città. L'Italia del Centro-Nord, XIII- XVI secolo, Atti del Convegno internazionale di studio tenuto presso l’Istituto degli Innocenti e Villa i Tatti, Firenze 27-28 aprile 1995, a cura di A.J. Grieco e L. Sandri, Firenze 1997, pp. 233-251.
  • Forteguerri, Niccolò”, in Dizionario Biografico degli Italiani, XLIX, Roma 1997, pp. 156-159.
  • La presenza ebraica in una regione pontificia nel tardo Medioevo: il Patrimonio di S. Pietro in Tuscia e Viterbo, in Italia Judaica VI: Gli ebrei nello Stato pontificio fino al Ghetto (1555). Atti del VI Convegno internazionale, Tel Aviv 18-22 giugno 1995, Roma 1998, pp. 187-203.
  • La popolazione romana dalla fine del sec. XIV al Sacco: caratteri e forme di un’evoluzione demografica, in Popolazione e società a Roma dal Medioevo all’Età contemporanea, a cura di E. Sonnino, Roma 1998, pp. 37-50.
  • La presenza ebraica a Roma dal Duecento al Sacco:aspetti demografici e sociali”, ivi, pp. 751-766.
  • Le strutture assistenziali romane nel tardo Medioevo tra iniziativa laicale e politica pontificia, in Roma medievale. Aggiornamenti, a cura di P. Delogu, Firenze 1998, pp. 289-302.
  • Amministrare la devozione. Note dai libri sociali delle confraternite romane (secc. XV-XVI), in Il buon fedele. Le confraternite tra medioevo e prima età moderna, in “Quaderni di storia religiosa, 1998, pp. 195-223.
  • Der romische Karneval in Mittelalter und Renaissance, in Fastnacht/ Karneval im europaischen Vergleich, a cura di M. Matheus, Stuttgart 1999, pp. 11-30.
  • Gli ebrei e l’isola Tiberina, in Roma e il Tevere. L’Isola e il suo ambiente. Atti del Convegno, Roma 5 novembre 1998, numero speciale della rivista “L’Acqua”, Rivista dell’Associazione idrotecnica italiana, 3 (1999), pp. 51-53.
  • La comunità ebraica spagnola di Roma, in Italia e Spagna tra ‘400 e ‘500, a cura di P.R. Piras e G. Sapori, Roma 1999, pp. 191- 202.
  • Matrimonio, convivenza, divorzio: rapporti coniugali nella comunità ebraica di Roma tra Quattro e Cinquecento, in “Zakhor. Rivista di storia degli ebrei d’Italia”, III (1999), pp. 107-122.
  • Stufe e bagni pubblici a Roma nel Rinascimento, in Taverne, locande e stufe a Roma nel tardomedioevo, editrice Roma nel Rinascimento, Roma 1999, pp. 77-93.
  • Men and Women in Roman Confraternities in the Fifteenth and Sixteenth Centuries: Roles, Functions, Expectations, in The Politics of Ritual Kinship, a cura di N. Terpstra, Cambridge University Press, 1999, pp. 82-97.
  • Convivenza e separazione a Roma nel primo Rinascimento, in Coniugi nemici. La separazione in Italia dal XII al XVIII secolo, a cura di S. Seidel Menchi e D. Quaglioni, nella collana “Annali dell’Istituto storico italo-germanico in Trento. Quaderni, 53”, Bologna 2000, pp. 499-518.
  • Il culto di s. Rosa (e altre devozioni) a Viterbo nel secolo XV, in Santi e Culti del Lazio. Istituzioni, società, devozioni, a cura di Sofia Boesch Gajano – E. Petrucci, Roma 2000 (Miscellanea della Società romana di storia patria XLI), pp. 387-408.
  • Paesaggio e viabilità nel Piano dei Bagni di Viterbo tra Medioevo e prima Età moderna (in coll. con S. Dionisi), in Strade paesaggio territorio e missioni negli anni santi fra Medioevo ed Età moderna, a cura di I. Fosi – A.P. Recchia, Roma 2001.
  • Note sulla presenza ebraica in Sabina nel tardo Medioevo, in “Italia”, XIII-XIV, In memory of Giuseppe Sermoneta, a cura di Roberto Bonfil, Jerusalem 2001, pp. 103-116.
  • Prestatori ebrei a Marino alla fine del Quattrocento: nuove testimonianze, in “La Rassegna mensile d’Israel”, LXVII (gen.-ago. 2001), pp. 265-274.
  • Un’inedita orazione quattrocentesca per l’inaugurazione dell’anno accademico nello Studium Urbis, in Studi sul Medioevo per Girolamo Arnaldi, a cura di G. Barone, L. Capo, S. Gasparri, Roma 2001, pp. 205-235.
  • Accueil et assistance à Rome, in “Mediévales”, 40 (printemps 2001), pp. 29-41.
  • Fondazioni per forestieri e studenti a Roma nel tardo Medioevo e nella prima età moderna, in Comunità forestiere e ‘nationes’ nell’Europa dei secoli XIII-XVI, a cura di G. Petti Balbi, Napoli, Liguori, 2001, pp. 67-80.
  • Pellegrini, stranieri, curiali ed ebrei, in Roma medievale, a cura di A. Vauchez, Roma-Bari 2001, pp. 213-240.
  • Roma e i suoi abitanti, in Roma nel Rinascimento, a cura di A. Pinelli, Roma-Bari 2001, pp. 3-47.
  • Assistenza e organizzazione sanitaria nell’Ospedale di S. Spirito, in L’antico ospedale di Santo Spirito dall’istituzione papale alla sanità del terzo millennio, “Il Veltro. Rivista della civiltà italiana”, 5-6, a. XLV (sett.-dic. 2001), pp. 201-214.
  • L’inventario delle case e delle vigne dell’ospedale dei SS. Quaranta Martiri di Trastevere (1351), in “Archivio della Società Romana di Storia Patria”, 124 (2001 sed 2002), pp. 25-33.
  • Un astrologo e i suoi prognostici: Bonnet de Lattes a Roma alla fine del Quattrocento (in collaborazione con M. Procaccia), in “Materia Giudaica. Rivista dell’associazione italiana per lo studio del Giudaismo”, VII/1 (2002), pp. 97-104.
  • Credito, ebrei, monte di pietà a Roma tra Quattro e Cinquecento, in “Roma moderna e contemporanea”, X/3 (sett.-dic. 2002), pp. 559-582..
  • Das Stereotyp des Ritualmordes in den Trientiner Prozessen und die Verehrung des “Seligen” Simone, in Ritualmord. Legenden in der europäischen Geschichte, ed. S. Buttaroni – S. Musial, Wien-Köln-Weimar 2003, pp. 131-172.
  • I diluvi del Tevere tra ‘400 e ‘500, in “Rivista storica del Lazio”, 17 (2002 sed 2003), pp. 17-26.
  • Il cibo nel mondo confraternale del tardo Medioevo, in “Archivio Storico Italiano”, CLXI (2003), pp. 411-424.
  • La famiglia Caetani”, in Bonifacio VIII, Atti del XXXIX Convegno storico internazionale del Centro Italiano di Studi sul Basso Medioevo – Accademia Tudertina (Todi 13-16 ottobre 2002), Spoleto 2003, pp. 67-88.
  • L’infeudazione di Castellammare di Stabia a Giordano Colonna e i capitoli del 1420, in “Archivio Storico per le Province Napoletane”, 121 (2003), pp. 93-106.
  • Villes et services sociaux en Italie à la fin du Moyen Age: problèmes de santé et d’hygiène publique, in Living in the city (14th-20th centuries), Atti del convegno dell’International Commission for historical Demography (Roma 27-29 settembre 1999), a cura di E. Sonnino, Roma 2004, pp. 391-406.
  • L’eredità di Gabriele de’ Rossi, patritius romanus, comes palatinus e‘antiquario’, in Roma donne libri tra Medioevo e Rinascimento. In ricordo di Pino Lombardi, Roma 2004, pp. 317-341.
  • Il notaio Benimbene e la sua clientela nella Roma del Rinascimento, in “Studi e materiali – Quaderni semestrali del Consiglio nazionale del Notariato”, 2004/1, pp. 593-604.
  • Miracoli con il ‘signum’. Due casi a confronto: Rosa da Viterbo e Simonino da Trento, in Notai, miracoli e culto dei santi. Pubblicità e autenticazione del sacro tra XII e XV secolo, Atti del Seminario internazionale(Roma 5-7 dicembre 2002), a cura di R. Michetti, Milano 2004, pp. 345-368.
  • Stranieri, forestieri ed ebrei a Viterbo nel tardo Medioevo, in Medioevo viterbese, a cura di A. Cortonesi e P. Mascioli, Viterbo, Sette Città, 2004. pp. 241-268.
  • Ebrei sefarditi a Corneto-Tarquinia nel 1493, in Man tov le-man Tovah. “Una manna buona per Mantova”. Studi giudaici in onore di Vittore Colorni per il suo novantesimo compleanno, a cura di M. Perani, Firenze, Olsky editore, 2004, pp. 281-296.
  • Adulterio, concubinato, bigamia: testimonianze dalla normativa statutaria dello Stato pontificio (secoli XIII-XVI), in Trasgressioni. Seduzione, concubinato, adulterio, bigamia (XIV-XVIII secolo), a cura di S. Seidel Menchi e D. Quaglioni, Bologna 2004, pp. 21-42.
  • Uomini e donne nelle confraternite romane tra quattro e cinquecento. Ruoli, finalità devozionali, aspettative, in “Archivio della Società Romana di Storia Patria” 127 (2004), pp. 111-132.
  • Sanità e igiene pubblica nelle città e borghi del Lazio medievale, in “Rivista storica del Lazio”, 19 (2003 sed. 2005), pp. 3-12.
  • Mercanti e artigiani ebrei a Roma tra ‘400 e ‘500: prime indagini, in “Archivi e cultura”, 37 (2004 sed 2005), pp. 57-74.
  • Ebrei siciliani a Roma tra Quattro e Cinquecento, in Hebraica hereditas. Studi in onore di Cesare Colafemmina, a cura di G. Lacerenza, Napoli 2005, Univ. degli Studi di Napoli L’Orientale, pp. 59-66.
  • Note sulla societas officiorum alla corte di Roma nel pontificato di Sisto IV, in Kurie und region. Festschrift für Brigide Schwarz zum 65. geburtstag, a cura di B. Flug, M. Matheus, A. Rehberg, Stuttgart 2005, pp. 197-207.
  • Rome During the Sack: Chronicles and Testimonies from an Occupied City, in The Pontificate of Clement VII. History, Politics, Culture, ed. by K. Gouwens – S.E. Reiss, Burlington, Ashgate, 2005, pp. 125-142 (in collaborazione con M. Vaquero Piñeiro).
  • Von der Gastfreundschft zur Krankenaufnahme. Zur Entwicklung und Organisation des Hospitalwesens in Rom im Mittelalter und in der Renaissance, in Funktions und Strukturwandel spätmittelalterlicher hospitäler im Europäischenvergleich,a cura di M. Matheus, Stuttgart 2005, Franz Steiner verlag, pp. 15-28.
  • Note sulla professione medica a Roma: il ruolo del Collegio medico alla fine del Quattrocento, in “Roma moderna e contemporanea”, 13/1 (gen.- apr. 2005), pp. 21-52.
  • La normativa suntuaria romana tra Quattrocento e Cinquecento, in Economia e società a Roma tra Medioevo e Rinascimento, a cura di A. Esposito – L. Palermo, Viella, Roma 2005, pp. 147-179.
  • L’ospedale romano di S. Spirito in Saxia e i suoi affiliati nel tardo Medioevo: il caso della confraternita dello Spirito Santo di Venezia, in Chiesa, Vita religiosa, società nel Medioevo italiano. Studi offerti a Giuseppina De Sandre Gasparini, a cura di M. Rossi e G.M. Varanini, Roma 2005, Herder, pp. 319-340.
  • Tre pasquinate nel protocollo di un notaio romano del primo Cinquecento, in “RR bibliografia e note”, 2005 (sed. 2006), pp. 289-297.
  • L’assistenza a poveri e malati in alcune fonti iconografiche romane del tardo Medioevo, in Armut und Armenfürsorge in der italienischen Stadtkultur zwischen 13. und 16. Jahrhundert. Bilder, Texte und soziale Praktiken, a cura di P. Helas e G. Wolf,Frankfurt am Main, Peter Lang, 2006, pp. 175-189, 466-473 immagini.
  • Macellai e macellazione ebraica a Roma tra fine Quattrocento e inizi Cinquecento: accordi e conflitti, in “Zakhor. Rivista di storia degli ebrei d’Italia”, IX (2006), pp. 45-77.
  • Le inondazioni del Tevere tra tardo Medioevo e prima età moderna. Leggende, racconti, testimonianze, in «Mélanges de l’Ecole française de Rome. Italie et Méditerranée» (MEFRIM), 118-1 (2006), pp. 7-12.
  • L’iter matrimoniale a Roma e nella regione romana tra atti notarili e atti cerimoniali (secoli XV-XVI), in I tribunali del matrimonio (secoli XV-XVIII), a cura di S. Seidel Menchi e D. Quaglioni, Bologna 2006, Il Mulino, pp. 411-430.
  • Matrimonio, famiglia e condizione femminile nella normativa statutaria del Lazio medievale, in Le comunità rurali e i loro statuti, a cura di A. Cortonesi – F. Viola, II, “Rivista storica del Lazio”, 22 (2005-2006), pp. 93-108.
  • Una laurea in legge rilasciata a Roma nel 1522, in “RR Roma nel Rinascimento. Bibliografia e note”, 2006 (sed 2007), pp. 107-114.
  • Le donne nei processi contro gli ebrei di Trento, in Donne nella storia degli ebrei d’Italia, Atti del IX Convegno internazionale “Italia Judaica”, Lucca, 6-9 giugno 2005, a cura di M. Luzzati e C. Galasso, Firenze 2007, pp. 125-136 (in collab. con D. Quaglioni).
  • Sulle orme del De romanis piscibus di Paolo Giovio: qualità, consumi, ricette a Roma tra ‘400 e ‘500, in La pesca nel Lazio. Storia economia problemi regionali a confronto, Atti del III Convegno internazionale di Storia della Pesca (Roma 26-27 settembre 2003), a cura di L. Palermo, D. Strangio, M. Vaquero Piñeiro, Napoli 2007, pp. 127-144.
  • Tra centro e periferia: l’ospedale di Santo Spirito e la confraternita veneziana dello Spirito Santo alla fine del ‘400, in Gli ordini ospedalieri tra centro e periferia. Giornata di studi, Roma 16 giugno 2005, a cura di A. Esposito e A. Rehberg, Roma 2007, pp. 251-272.
  • La società urbana e la morte: le leggi suntuarie, in La morte e i suoi riti in Italia tra Medioevo e prima Età moderna, Atti del X Convegno internazionale del Centro studi sulla civiltà del tardo Medioevo (San Miniato 8-10 ottobre 2004), a cura di F. Salvestrini, G.M. Varanini, A. Zangarini, Firenze 2007, pp. 97-130.
  • La pratica delle compagnie d’uffici alla corte di Roma tra fine ‘400 e primo ‘500, in Offices, ècrit et papauté (XIIIe-XVIIe siècle), a cura di A. Jamme e O. Poncet, Rome 2007, pp. 497-515.
  • Tra accademia e confraternita: la Sodalitas Parionis nel primo Cinquecento romano (con l’edizione degli statuti e della matricola), in “Roma nel Rinascimento”, 2007, pp. 295-323.
  • Roma, rinascita di una metropoli, in“Medioevo. Un passato da riscoprire”, novembre 2007, pp. 95-121.
  • The Sephardic Communities in Rome in the Early Sixteenth Century, in “Imago Temporis. Medium Aevum”, 1 (2007), pp. 177-185.
  • Libri, copisti e confraternite a Roma nel tardo Medioevo, in “Archivo della Società Romana di Storia Patria”, 130 (2007), pp. 139-153.
  • Gli ebrei di Roma prima del ghetto: nuovi spunti, in Monaci, ebrei, santi. Studi per Sofia Boesch Gajano, a cura di A. Volpato, Roma 2008, pp. 377-394.
  • Un documento, una storia: Caugenua ebrea poi Angela cristiana, prima sposa poi ‘murata’ in S. Giovanni in Laterano (Roma 1537), in Scritti per Isa. Raccolta di studi offerti a Isa Lori Sanfilippo, a cura di A. Mazzon, Roma, Istituto Storico Italiano per il Medio Evo, 2008, pp. 357-368.
  • Una minoranza nella Descriptio Urbis: gli ebrei di Roma, in Vivere a Roma. Uomini e case nel primo ‘500 (dai censimenti del 1517 e 1527), a cura di A. Esposito e M.L. Lombardo, “Archivi e cultura”, 39 (2006 sed 2008), pp. 99-110.
  • Il cardinale Guglielmo d’Estouteville, Ambrogio da Cori e l’area dei Colli Albani,in La carriera di un uomo di curia nella Roma del Quattrocento: Ambrogio Massari da Cori, agostiniano: cultura umanistica e committenza artistica, a cura di C. Frova, R. Michetti e D. Palombi, Roma 2008, pp. 161-172.
  • Notai a Roma nel ‘400 e primo ‘500, in “Roma nel Rinascimento”, 2008, pp. 15-24.
  • Borgo tra Medioevo e Rinascimento: prime indagini sulle dinamiche demografiche e sociali, in “Rome des quartiers”: des vici aux rioni. Cadres institutionnels, pratiques sociales et requalifications entre Antiquité et époque moderne, èd. Par M. Royo, E. Hubert, A. Bérenger, Paris 2008, pp. 367-381.
  • Usi sociali della moneta nella Roma del sec. XV: una nota, in “Archivio della Società Romana di Storia Patria”, 131 (2008), pp. 71-85.
  • Onomastica ebraica e storia degli ebrei: Roma tra XIV e XVI secolo, in L’onomastica di Roma. Ventotto secoli di Storia. Atti del convegno (Roma, 19-21 aprile 2007), Roma, Società editrice romana, 2009 (Quaderni Italiani di RIOn 2), pp. 145-154.
  • Donne e confraternite, in Studi confraternali. Orientamenti, problemi, testimonianze, a cura di M. Gazzini, Firenze 2009, pp. 53-78.
  • Famiglie aristocratiche romane e territorio: i “casali di famiglia”, in Sulle orme di Jean Coste. Roma e il suo territorio nel tardo medioevo, a cura di P. Delogu e A. Esposito, Roma, Viella, 2009, pp. 111-118.
  • Roma e i suoi notai: le diverse realtà di una città capitale (fine sec. XIV – inizio sec. XVI), in Il notaio e la città. Essere notaio: i tempi e i luoghi (secc. XII-XV). Atti del Convegno di studi storici, Genova 9-10 novembre 2007, a cura di V. Piergiovanni, Milano 2009, pp. 93-111.
  • Popolazione e immigrazione a Corneto alla fine del Medioevo, in Corneto medievale: territorio, società, economia e istituzioni religiose. Atti del convegno di studio, Tarquinia 24-25 novembre 2007, a cura di A. Cortonesi, A. Esposito, L. Pani Ermini e con la collaborazione di L. Gufi, Tarquinia 2009, pp. 85-98.
© 2000
Reti Medievali

UP