Home.

Biblioteca

spaceleft Mappa Biblioteca Calendario Didattica E-Book Memoria Repertorio Rivista spaceright
SCAFFALE
TESTI NEL WEB
BIBLIOGRAFIE
RICERCA
INDICE

Scaffale

Simone M. Collavini

Bibliografia degli scritti (1992-2011)

  • Sono indicati i testi scaricabili da Reti Medievali, e segnalati anche altri testi eventualmente presenti nel web.
  • I conti Aldobrandeschi e la Valdinievole. Una nota sulla situazione politica in Tuscia nei primi anni del secolo XI, in Atti del convegno Signori e feudatari nella Valdinievole dal X al XII secolo, (Buggiano Castello, giugno 1991), Buggiano, Comune di Buggiano, 1992, pp. 101-127. - (Download)
  • Nobiltà e cavalleria nella Francia dei secoli centrali del medioevo: un problema chiuso? A proposito di due libri recenti, in «Società e storia», 14 (1992), 55, pp. 109-137.
  • Le voci: Domesday Book (p. 419), dominatus loci (pp. 419-20), Eigenkirche (pp. 443-44), Federico I Barbarossa di Hohenstaufen (p. 492), Federico II di Hohenstaufen (pp. 492-93), feudalesimo (pp. 500-501), feudo (p. 501), Firenze, stato di (p. 509), francescani (p. 518) del Dizionario di storia, Milano, Il Saggiatore -Bruno Mondadori, 1993.
  • Aristocrazia d’ufficio e scrittura nella Tuscia dei secoli IX-XI, in «Scrittura e civiltà», 18 (1994), pp. 23-51.
  • Recensione a “Odile Redon, L’espace d’une cité. Sienne et le pays siennois (XIIIe-XIVe siècles), École Française de Rome, Roma 1994 («Collection de l’École Française de Rome», 200)”, in «Storica»,  1(1995), 3, pp. 103-111.
  • Grosseto nel quadro della Contea Aldobrandesca (sec. XIII), in La cattedrale di Grosseto e il suo popolo (1295/1995), (a c.) V. Burattini, (Atti del convegno di studi storici. Grosseto, 3-4 novembre 1995), Grosseto, I Portici, 1996, pp. 127-151. - (Download)
  • I conti Aldobrandeschi, in Formazione e strutture dei ceti dominanti nel medioevo: marchesi conti e visconti nel Regno Italico (secoli IX-XII), 2 (Atti del secondo convegno di Pisa: 3-4 dicembre 1993), Roma, Istituto storico italiano per il medio evo, 1996 (Nuovi studi storici, 39), pp. 297-313.
  • Recensione aIl secolo XI: una svolta?, (a c.) C. Violante, J. Fried (Atti della XXXII settimana di studio. Trento, 10-14 settembre 1990), Il Mulino, Bologna 1993 («Annali dell’Istituto storico italo-germanico. Quaderni», 35)”, in «Rivista Storica Italiana», 109 (1997), pp. 329-331.
  • Recensione a “Jean Pierre Delumeau, Arezzo espace et sociétés, 715-1230. Recherches sur Arezzo et son contado du VIIIe au début du XIIIe siècle, École Française de Rome, Roma 1996 («Collection de l’École Française de Rome», 219)”, in «Storica», 3 (1997), 7, pp. 141-148.
  • «Honorabilis domus et spetiosissimus comitatus». Gli Aldobrandeschi da “conti” a “principi territoriali” (secoli IX-XIII), Ets, Pisa 1998 («Studi medievali», dir. C. Violante, 6).
  • Recensione aKaiser Friedrich Barbarossa. Landesausbau - Aspekte seiner Politik - Wirkung, hrsg. V. E. Engel, B. Töpfer, Weimar 1994”, in «Rivista Storica Italiana», 110 (1998), pp. 695-697.
  • Recensione a “Paolo Cammarosano, Nobili e re. L’Italia politica dell’alto medioevo, Laterza, Roma - Bari 1998 («Quadrante», 96)”, in «Storica», 4 (1998), 11, pp. 163-173.
  • Scheda su “P. G. Fabbri, Una città e una signoria: Cesena nell’età malatestiana (1379-1465), Vecchiarelli ed., Roma 1997”, in «Società e Storia», 22 ( 2000), 87, pp. 148-149.
  • Scheda suComunicazione e mobilità nel Medioevo. Incontri fra il Sud e il Centro dell’Europa (secoli XI - XIV), a cura di S. de Rachewiltz - J. Riedmann, Il Mulino, Bologna 1997 (Annali dell’Istituto storico italo-germanico. Quaderno 48)”, in «Società e Storia», 23 (2000), 89, pp. 610-611.
  • Scheda suCastelli. Storia e archeologia del potere nella Toscana medievale, I, a cura di R. Francovich, M. Ginatempo, All’Insegna del Giglio, Firenze 2000 (Biblioteca del Dipartimento di Archeologia e Storia delle Arti - Sezione di Archeologia. Università di Siena, 3)”, in «Società e Storia», 23 (2000), 90, pp. 828-830.
  • Il «servaggio» in Toscana nel XII e XIII secolo: alcuni sondaggi nella documentazione diplomatica, in «Melanges de l’École française de Rome. Moyen Age - Temps Modernes», 112 (2000), pp. 633-1085 [= La servitude dans les pays de la Méditerranée occidentale chrétienne au XIIe siècle et au-delà: déclinante ou renouveleé? (Actes de la table ronde de Rome, 8 et 9 octobre 1999)], pp. 775-801. - (Download)
  • Non solo città: signori e contadini, in Storia della Toscana, a cura di E. Fasano Guarini, G. Petralia, P. Pezzino, vol. 2, Dal Tardo Impero romano al 1350, Roma – Bari, Laterza, 2001 (Storie regionali), pp. 64-83.
  • Scheda suL’anthroponymie: document de l’histoire sociale des mondes méditerranéens médiévaux. Actes du colloque international (Rome, 6-8 octobre 1994), a cura di M. Bourin, J.-M. Martin, F. Menant, École française de Rome, Roma 1996 («Collection de l’École française de Rome», 226)”, in «Società e Storia», 24 (2001), 92, pp. 380-381.
  • Scheda su “Elisa Occhipinti, L’Italia dei comuni. Secoli XI-XIII, Carocci, Roma 2000 (Studi superiori, 379)”, in «Società e Storia», 24 (2001), 92, pp. 384-385.
  • I capitanei in Toscana (secoli XI-XII). Sfortune e fortune di un termine, in La vassallità maggiore del Regno Italico. I capitanei nei secoli XI-XII. (Atti del Convegno. Verona: 4-6 novembre 1999), a cura di A. Castagnetti, Roma, Viella, 2001 (I libri di Viella, 27), pp. 301-324. - (Download)
  • Scheda su “Alessandro Barbero, Carlo Magno. Un padre dell’Europa, Laterza, Roma -Bari 2000”, in «Società e Storia», 24 (2001), 93, pp. 605-607.
  • Scheda su«L’incastellamento». Actes des rencontres de Gérone (26-27 novembre 1992) et de Rome (5-7 mai 1994), a cura di M. Barceló, P. Toubert, École française de Rome ­Escuela española de historia y arqueología en Roma, Roma 1998 («Collection de l’École française de Rome», 241)”, in «Società e Storia», 24 (2001), 94, pp. 791-793.
  • I conti Aldobrandeschi nel contesto storico generale e locale, in Gli Aldobrandeschi. La grande famiglia feudale della Maremma toscana (Atti del convegno, S. Fiora, 26 maggio 2001), a cura di M. Ascheri - L. Niccolai, Santa Fiora 2002, pp. 21-36. - (Download)
  • Scheda su “Sandro Tiberini, Le signorie rurali nell’Umbria settentrionale. Perugia e Gubbio, secc. XI-XIII, Roma, Ministero per i beni e le attività culturali. Ufficio centrale per i beni archivistici, 1999 (Pubblicazioni degli archivi di stato. Saggi, 52)”, in «Società e Storia», 24 (2002), 95, pp. 150-153.
  • Duchi e società locali nei ducati di Spoleto e di Benevento nel secolo VIII, in I Longobardi dei ducati di Spoleto e Benevento. Atti del XVI Congresso internazionale di studi sull’alto medioevo (Spoleto, 20-23 ottobre 2002 - Benevento, 24-27 ottobre 2002), Spoleto, Cisam, 2003, pp. 125-166.
  • Il prelievo signorile nella Toscana meridionale del XIII secolo: potenzialità delle fonti e primi risultati, in Pour une anthropologie du prélèvement seigneurial dans les campagnes médiévales (XIe-XIVe siècles). Réalités et représentations paysannes (Colloque tenu à Medina del Campo du 31 mai au 3 juin 2000), travaux réunis par M. Bourin et P. Martínez Sopena, Paris, Publication de la Sorbonne, 2004 (Histoire ancienne et medievale, 68), pp. 535-550. - (Download)
  • Scheda su “ Natale Rauty, Documenti per la storia dei conti Guidi in Toscana. Le origini e i primi secoli: 887-1164, Firenze, Deputazione di storia patria per la Toscana - Olschki, 2003 (Documenti di storia italiana. Ser. II, Vol. X)”, in «Società e Storia», 26 (2004), 103, pp. 155-157.
  • Scheda su Formazione e strutture dei ceti dominanti nel medioevo: marchesi conti e visconti nel Regno Italico (secc. IX-XII). (Atti del terzo convegno di Pisa: 18-20 marzo 1999), III, a cura di Amleto Spicciani, Roma, Istituto storico italiano per il medio evo, 2003 (Nuovi studi storici, 56)”, in «Società e Storia», 27 (2004), 103, pp. 158-160.
  • Non solo città: signori e contadini, in Storia della Toscana, a cura di E. Fasano Guarini, G. Petralia, P. Pezzino, vol. 1, Dalle orgini al Settecento, Roma - Bari, Laterza, 2004 (Società e storia) [2a ediz.], pp. 102-115.
  • Scheda su Incolti, fiumi, paludi. Utilizzazione delle risorse naturali nella Toscana medievale e moderna, a cura di Alberto Malvolti e Giuliano Pinto, Firenze, Deputazione di storia patria per la Toscana - Olschki, 2003 (Biblioteca storica toscana, XLII)”, in «Società e storia», 27 (2004), 105, pp. 642-644.
  • Aristocrazie ecclesiastiche e laiche del Regno d’Italia, in Enciclopedia Federiciana, Roma, Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani, 2005, pp. 91-97.
  • La condizione giuridica dei rustici/villani nei secoli XI-XII. Alcune considerazioni a partire dalle fonti toscane, in La signoria rurale in Italia nel medioevo. Atti del II Convegno di studi (Pisa, 6-7 novembre 1998) organizzato da C. Violante e M.L. Ceccarelli, Pisa, Ets, 2006 (Studi medioevali, 11), pp. 331-384. - (Download)
  • L’espansione dell’Occidente nel Mediterraneo, in Storia d’Europa e del Mediterraneo, dir. A. Barbero, IV. Il Medioevo (secoli V-XV), a c. S. Carocci, vol. VIII: Popoli, poteri, dinamiche, Roma, Salerno, 2006, pp. 449-480.
  • Guerra e potere, in Storia d’Europa e del Mediterraneo, dir. A. Barbero, sez. IV. Il Medioevo (secoli V-XV), a c. S. Carocci, vol. IX: Strutture, preminenze, lessici comuni, Roma, Salerno, 2007, pp. 363-403.
  • Le basi materiali della signoria dei Guidi tra prelievo signorile e obblighi militari (1075 c.-1230 c.), in «Società e Storia», 24, (2007), 115, pp. 1-32.
  • Da società rurale periferica a parte dello spazio politico lucchese: S. Regolo in Gualdo tra VIII e IX secolo, in «Un filo rosso». Studi antichi e nuove ricerche sulle orme di Gabriella Rossetti in occasione dei suoi settanta anni, a c. G. Garzella, E. Salvatori, Pisa, ETS, 2007 (Piccola biblioteca Gisem, 23), pp. 231-247. - (Download)
  • Spazi politici e irraggiamento sociale delle élites laiche intermedie (Italia centrale, secoli VIII-X), in Les élites et leurs espaces: mobilité, rayonnement, domination (du VIe au XIe siècle), ed. Ph. Depreux, F. Bougard, R. Le Jan, Turnhout, Brepols, 2007 (Collection «Haut Moyen Âge», 5), pp. 319-340.
  • Voci L’economia europea dall’alto al pieno medioevo e Le crociate, in Atlante storico Treccani, cartografia del Touring Club Italiano, Roma, Touring Club-Treccani, 2007, pp. 146-151 e 152-157.
  • Comites palatini / paladini: ipotesi sulle forme di legittimazione del principato dei Guidi, in «Bullettino dell’istituto storico italiano per il medio evo», 110 (2008), 1, pp. 57-104. - (Download)
  • Le basi economiche e materiali della signoria guidinga (1075 ca. – 1230 ca.), in La lunga storia di una stirpe comitale. I conti Guidi tra Romagna e Toscana. Atti del convegno di studi organizzato dai Comuni di Modigliana e Poppi (Modigliana-Poppi, 28-31 agosto 2003), a cura di F. Canaccini (organizzazione scientifica G. Cherubini, G. Pinto, P. Pirillo), Firenze, Olschki, 2009 (Biblioteca storica toscana, ser. I, 57), pp. 315-348. - (Download)
  • Sviluppo signorile e nuove strategie onomastiche. Qualche riflessione sulla percezione e la rappresentazione della violenza in Toscana nel XII secolo (con un’appendice di Roberto Bizzocchi), in Studi di storia offerti a Michele Luzzati, a cura di S.P.P. Scalfati, A. Veronese, Pisa, Pacini, 2009 (Biblioteca del «Bollettino storico pisano». Collana storica, 56), pp. 73-85. - (Download)
  • I poteri signorili nell’area di San Michele di Passignano (secc. XI-XII), in Passignano in Val di Pesa. Un monastero e la sua storia, I, Una signoria sulle anime, sugli uomini, sulle comunità (dalle origini al sec. XIV), a cura di P. Pirillo, Firenze, Olschki, 2009 (Biblioteca storica toscana, 59), pp. 183-203 [ISBN: 978-88-222-5902-8].
  • Des Lombards aux Carolingiens: l’évolution des élites locales, in Le monde carolingien: bilan, perspectives, champs de recherches (Actes du colloque international de Poitiers, Centre d'Études supérieures de Civilisation médiévale, 18-20 novembre 2004), a cura di. W. Falkowski, Y. Sassier, Turnhout, Brepols, 2009 (Culture et société médiévales, 18), pp. 263-300.
  • Rosignano Marittimo. Il medioevo: ambiente, economia, società, Livorno, Debatte ed., 2010 (Percorsi nella storia), 56 pp.
  • Scheda su“Paolo Cammarosano, Studi di storia medievale. Economia, territorio, società, Trieste, CERM, 2009 (Collana studi, 03), «Historia Magistra», 3, 2010, p. 166.
  • Vito Fumagalli e le aristocrazie del regno italico, in Il medioevo di Vito Fumagalli. Atti del convegno di studio (Bologna, 21-23 giugno 2007), a cura di B. Andreolli, P. Galetti, T. Lazzari, M. Montanari, Spoleto, Cisam, 2010 (Miscellanea, 16), pp. 265-288.
  • Formes de coseigneurie dans l’espace toscan. Réflexions préliminaires à partir de quelques exemples en Maremme (fin XIIe-XIIIe siècle), in «Mélanges de l’École Française de Rome - Moyen Âge», 122 (2010), 1, pp. 35-54. - (Download)
  • Le élites di Colle Val d’Elsa e i conti Aldobrandeschi tra XII e XIII secolo. Tre schede genealogiche, in Studi e memorie per Lovanio Rossi, a cura di C. Bastianoni, Firenze, Polistampa, 2011 (Biblioteca della «Miscellanea Storica della Valdelsa», 24), pp. 153-180. - (Download)
  • L’espansione longobarda in Tuscia: vecchi dati e nuove interpretazioni, in corso di stampa in Le terre di Pieve a Nievole: un confine altomedioevale tra longobardi e bizantini, a cura di Amleto Spicciani.
  • I signori rurali in Italia centrale (secoli XII- metà XIV): profilo sociale e forme di interazione, in corso di stampa in I poteri territoriali in Italia centrale e nel Sud della Francia. Gerarchie, istituzioni e linguaggi (secoli XII-XIV): un confronto, a cura di G. Castelnuovo, A. Zorzi, EFR, Roma. - (Download)
  • Signoria ed élites rurali (Toscana, 1080-1225 c.), in corso di stampa in Élites rurales mèditerranéennes, Ve-XVe siècles, a cura di C. Picard, L. Feller, M. Kaplan, Paris, Publications de la Sorbonne. - (Download)
  • Economia e società a Rosignano Marittimo alla fine del XII secolo, in corso di stampa in Studi in onore di Andrea Castagnetti,  a cura A. Ciaralli, M. Montanari, G. Varanini.
  • L’eredità medievale: un bilancio storiografico a partire dalla ricerche sulla «Genèse médiévale de l’anthropnymie moderne», in corso di stampa in I cognomi italiani nell’ambito dell’antroponimia dell’Europa mediterranea, a cura di R. Bizzocchi, G. Salinero, Pisa, Plus [2012].
  • La decima nel sistema dei prelievi signorili in Italia: riflessioni a partire dal caso toscano, in corso di stampa in La dîme dans l’Occident médiéval. Prélèvement seigneurial, Église et territoires, a cura di M. Lauwers, Turnhout, Brepols, [2011 ?], (Collection d’études médiévales de Nice, 12).
© 2000
Reti Medievali

UP