Home.

Biblioteca

spaceleft Mappa Biblioteca Calendario Didattica E-Book Memoria Repertorio Rivista spaceright
SCAFFALE
TESTI NEL WEB
BIBLIOGRAFIE
RICERCA
INDICE

Scaffale

Maria Luisa Ceccarelli Lemut

Bibliografia degli scritti (1971-2009)

  • Sono indicati i testi scaricabili da Reti Medievali, e segnalati anche altri testi eventualmente presenti nel web.
  • Un inedito documento dell'Archivio Arcivescovile di Pisa, riguardante il monastero di Monteverdi e i conti di Castagneto (Pisa, 1161 novembre 9), in «Bollettino Storico Pisano», XL-XLI (1971-1972), pp. 31-47.            
  • Il monastero di S. Giustiniano di Falesia e il castello di Piombino (secoli XI-XIII), Pisa 1972.
  • Traduzione di R. Boutruche, Signoria e feudalesimo, II, Signoria rurale e feudo, Bologna, il Mulino, 1974.  
  • I Gambacorta, in «Antichità Pisane», 1975/1, pp. 1-6.
  • Repertorio delle fonti documentarie edite del medioevo. Italia – Toscana, Pisa, Pacini, 1977.
  • Appendice a C. Violante, Alle origini del debito pubblico nel secolo XII: l'esempio di Pisa, in Studi per E. Fiumi, Pisa, Pacini, 1979, pp. 169-177.
  • L'uso della moneta nei documenti pisani dei secoli XI e XII, in G. Garzella - M.L. Ceccarelli Lemut - B. Casini, Studi sugli strumenti di scambio a Pisa nel medioevo, Pisa, Pacini, 1979, pp. 49-120.
  • I conti Gherardeschi, in I ceti dirigenti in Toscana nell'età precomunale, Atti del I Convegno del Comitato di studi sulla storia dei ceti dirigenti in Toscana (Firenze, 2 dicembre 1978), Pisa, Pacini, 1981, pp. 165-190.
  • Il conte Ugolino Della Gherardesca: un episodio della storia di Pisa alla fine del Duecento, Pisa, Associazione degli Amici di Pisa, 1982, ora in Momenti di storia medioevale pisana. Discorsi per il giorno di S. Sisto, a cura di O. Banti - C. Violante, Pisa, Pacini, 1991, pp. 97-115, ora, rielaborato, in M.L. Ceccarelli Lemut, Medioevo Pisano. Chiesa, famiglie, territorio, Pisa, Pacini, 2005, pp. 259-284; con aggiornamenti bibliografici in La storia di Pisa nelle celebrazioni del “6 agosto” (1959-2008), Pisa, ETS, 2008, pp. 79-103.
  • Il lodo tra i conti Gherardeschi e il vescovo di Volterra nel settembre 1133: una tappa nel processo di dispersione della famiglia e nella ristrutturazione del patrimonio, in «Bullettino Senese di Storia Patria», 89 (1982), pp. 7-28.
  • Scarlino: un castello della costa tirrenica tra storia e archeologia, II. La storia, secoli X-XIV, in Castelli. Storia e archeologia, Atti del I Convegno internazionale di studi (Cuneo, 6-8 dicembre 1981), Torino, Regione Piemonte, 1984, pp. 151-167.
  • Vita comunale e istituzioni politiche a Pisa al principio del Trecento, in Giovanni Pisano e Pisa agli inizi del '300, Pisa, ETS, 1984, pp. 35-42.
  • I Pisani prigionieri a Genova dopo la battaglia della Meloria: la tradizione cronistica e le fonti documentarie, in 1284. L'anno della Meloria, Pisa, ETS, 1984, pp. 77-87, ora in M.L. Ceccarelli Lemut, Medioevo Pisano. Chiesa, famiglie, territorio, Pisa, Pacini, 2005, pp. 351-366.
  • Scarlino: le vicende medievali fino al 1399, in Scarlino, I, Storia e territorio, a cura di R. Francovich, Firenze, All'insegna del giglio, 1985, pp. 19-74.
  • La Rocca di S. Silvestro nel medioevo ed i suoi signori, in «Archeologia Medievale», XII (1985), pp. 322-341, ora, ampliato, in M.L. Ceccarelli Lemut, Medioevo Pisano. Chiesa, famiglie, territorio, Pisa, Pacini, 2005, pp. 301-349.
  • Cascina. Economia e società, in M. Pasquinucci - G. Garzella - M.L. Ceccarelli Lemut, Cascina. II. Dall'antichità al medioevo, Pisa, Pacini, 1986, pp. 113-157.
  • Della Gherardesca Alberto, Bonifazio, Bonifazio Novello, Gherardo IV, Gherardo di Guglielmo, Gherardo di Bonifazio, Guelfo, Jacopo, Lotto, Ranieri, Ranieri Novello, Tedice, Ugolino, in Dizionario Biografico degli Italiani, XXXVII, Roma, Istituto per l'Enciclopedia Italiana, 1989, pp. 12-39, pp. 41-46.
  • Della Rocca Dino, Tinuccio, in Dizionario Biografico degli Italiani, XXXVII, Roma, Istituto per l'Enciclopedia Italiana, 1989, pp. 306-308, pp. 326-329.
  • Società e istituzioni nel medioevo, in Campiglia Marittima. Percorsi storici e turistici, S. Giovanni Valdarno, editoriale Tosca, 1990, pp. 23-31.
  • Cronotassi dei vescovi di Volterra dalle origini all'inizio del XIII secolo, in Pisa e la Toscana occidentale nel medioevo. A Cinzio Violante nei suoi 70 anni, a cura di G. Rossetti, 1, Pisa, ETS, 1991, pp. 23-57.
  • (con M. Pasquinucci), Fonti antiche e medievali per la viabilità del territorio pisano, in Studi di storia pisana e toscana in onore del prof. Cinzio Violante  (=«Bollettino Storico Pisano», LX, 1991), Pisa, Pacini, 1991, pp. 111-138.
  • I conti Alberti e la Valdinievole, in Signori e feudatari nella Valdinievole dal X al XII secolo, Atti del Convegno (Buggiano Castello, 22 giugno 1991), Buggiano, Comune di Buggiano, 1992, pp. 31-42.
  • Una famiglia di giuristi e armatori pisani del XII secolo: gli «Anfossi», in «Bollettino Storico Pisano», LXI (1992), pp. 83-94, ora in M.L. Ceccarelli Lemut, Medioevo Pisano. Chiesa, famiglie, territorio, Pisa, Pacini, 2005, pp. 147-161.
  • Note sulla storia di Livorno nel medioevo, in Storia del Territorio Livornese, Atti del I Seminario (Livorno, 27 ottobre 1990), Livorno, Provincia di Livorno, 1992, pp. 39-43.
  • I conti Gherardeschi e le origini del monastero di S. Maria di Serena, in Nobiltà e chiese nel medioevo e altri saggi. Miscellanea di scritti in onore di G. Tellenbach, a cura di C. Violante, Roma, Jouvence, 1993, pp. 47-75.
  • Enrico da Pisa (Henricus plebanus), in Dizionario Biografico degli Italiani, XLII, Roma, Istituto per l'Enciclopedia Italiana, 1993, pp. 751-752.
  • Ermanno, in Dizionario Biografico degli Italiani, XLIII, Roma, Istituto per l'Enciclopedia Italiana, 1993, pp. 211-212.
  • in La Pianura di Pisa ed i rilievi contermini. La natura e la storia, a cura di R. Mazzanti, Roma, Società Geografica Italiana, 1994 (Memorie della Società Geografica Italiana, L), Il periodo medievale: Introduzione, Il piviere della cattedrale; Il Valdiserchio, Il Valdarno; Porto Pisano e la Valditora; pp. 205-213, 220-240, 329-346; in collaborazione con R. Mazzanti e P. Morelli, Il contributo delle fonti storiche alla conoscenza geomorfologica, pp. 401-429.
  • Per la storia della Chiesa pisana nel medioevo: la famiglia e la carriera ecclesiastica dell'arcivescovo Uberto (1133-1137), in Società, istituzioni, spiritualità. Studi in onore di C. Violante, Spoleto, Centro Italiano di Studi sull'alto medioevo, 1994, I, pp. 207-219, ora in M.L. Ceccarelli Lemut, Medioevo Pisano. Chiesa, famiglie, territorio, Pisa, Pacini, 2005, pp. 61-74.
  • La diocesi di Roselle nei secoli XI e XII, in S. Sodi - M.L. Ceccarelli Lemut, La diocesi di Roselle dalle origini all'inizio del XIII secolo, Pisa 1994 (Quaderni Stenoniani, 2), pp. 25-46.
  • Pisan Consular Families in the Communal Ages: the Anfossi and the Ebriaci (or Verchionesi or da Parlascio) in the Eleventh to Thirteeenth Centuries, in The "Other Tuscany". Essays in the History of Lucca, Pisa and Siena during the Thirteenth, Fourteenth and Fifteenth Centuries, a cura di Th.W. Blomquist - M.F. Mazzaoui, Kalamazoo, Western Michigan University, 1994 (Studies in Medieval Culture, XXXIV), pp. 123-152.  
  • I Canossa e i monasteri toscani, in I poteri dei Canossa. Da Reggio Emilia all'Europa, Atti del Convegno internazionale di studio (Reggio Emilia, 29-31 ottobre 1992), Bologna, Patron, 1994, pp. 143-161.
  • Nobiltà territoriale e Comune: i conti Della Gherardesca e la città di Pisa (secoli XI-XIII), in Progetti e dinamiche nella società comunale italiana, a cura di R. Bordone - G. Sergi, Napoli, Liguori, 1995, pp. 23-100, ora in M.L. Ceccarelli Lemut, Medioevo Pisano. Chiesa, famiglie, territorio, Pisa, Pacini, 2005, pp. 163-258.
  • La fondazione di S. Jacopo 'de Podio' e la diffusione del culto giacobeo a Pisa nel XII secolo, in Congreso de Estudios Jacobeos (Santiago de Compostela, 4-6 novembre 1993), Santiago de Compostela, Xunta de Galicia, 1995, pp. 155-161.
  • La sede metropolitana e primaziale di Pisa nei rapporti con i pontefici da Onorio II a Innocenzo II, in Nel IX Centenario della metropoli ecclesiastica di Pisa, Atti del Convegno di studi (Pisa, 7-8 maggio 1992), a cura di M.L. Ceccarelli Lemut - S. Sodi, Pisa, Pacini, 1995, pp. 143-170, ora in M.L. Ceccarelli Lemut, Medioevo Pisano. Chiesa, famiglie, territorio, Pisa, Pacini, 2005, pp. 29-59.
  • Castelli, monasteri e chiese del territorio di Populonia e Piombino nel Medioevo, in Populonia e Piombino in età medievale e moderna, Atti del Convegno di studi (Populonia, 28-29 maggio 1993), a cura di M.L. Ceccarelli Lemut - G. Garzella, Pisa, Pacini, 1996, pp. 17-37.
  • I destinatari e il committente. I conti di Donoràtico Della Gherardesca tra il XIII e il XIV secolo, in Il Sepolcro della Gherardesca. Ricostruzione per anastilosi mediante grafica tridimensionale, a cura di M. Burresi, Pisa, ETS, 1996, pp. 13-26.
  • (con S. Sodi), Per una riconsiderazione dell'evangelizzazione della Tuscia: la Chiesa di Pisa dalle origini all'età carolingia, in «Rivista di Storia della Chiesa in Italia», L (1996), pp. 9-56.
  • (con S. Sodi), Un «falso documento» falso. Erudizione, riscrittura della storia e aspirazioni socio-politiche in Pisa al tempo della guerra contro Firenze (1494-1509), in «Quaderni Storici», 93 (XXXI/3, dicembre 1996), pp. 607-630.
  • I conti Alberti in Toscana fino all'inizio del XIII secolo, in Formazione e strutture dei ceti dominanti nel medioevo: marchesi, conti e visconti nel regno italico (secoli IX-XII), Atti del II Convegno di studio (Pisa, 3-4 dicembre 1993), Roma, Istituto Storico Italiano per il Medioevo, 1996 (Nuovi Studi Storici, 39), pp. 179-210.
  • (con S. Sodi), Storia generale e storia locale. Osservazioni metodologiche su una recente controversia relativa alla storia antica e medievale della diocesi di Roselle-Grosseto, in «Bullettino Senese di Storia Patria», CII (1995), Siena 1997, pp. 395-410.
  • Comune cittadino e giurisdizioni signorili nel comitatus di Pisa (secoli X-XIII), in Città e campagna: tradizioni storiografiche e prospettive di ricerca, I Colloquium in Storia/Archeologia (Pisa, 13-14 settembre 1996), a cura di A.K. Isaacs, Pisa, Pacini, 1997, pp. 109-120.
  • Organizzazione ecclesiastica della città di Volterra, in «Quaderno del Laboratorio Universitario Volterrano», I (1996-1997), Pisa, Pacini, 1998, pp. 31-34.
  • Terre pubbliche e giurisdizione signorile nel comitatus di Pisa (secoli XI-XIII), in La signoria rurale nel medioevo italiano, Atti del Seminario di studi (Pisa, 23-25 marzo 1995), II, Pisa, ETS, 1998, pp. 87-137, ora in M.L. Ceccarelli Lemut, Medioevo Pisano. Chiesa, famiglie, territorio, Pisa, Pacini, 2005, pp. 453-503. - (Download)
  • Dagli atti pubblici alla novellistica: fonti per lo studio della viabilità, in La via Francigena e il basso Valdarno. Vie di terra e d’acqua nel Medioevo fra l’Elsa e il mare. Prospettive della ricerca e primi risultati, Atti del Seminario di studi (Pisa, 4 dicembre 1996), a cura di M.L. Ceccarelli Lemut - G. Garzella, Pontedera, Bandecchi e Vivaldi, 1998, pp. 21-39, ora in M.L. Ceccarelli Lemut, Medioevo Pisano. Chiesa, famiglie, territorio, Pisa, Pacini, 2005, pp. 433-452.
  • Gaetani Marzucco, in Dizionario Biografico degli Italiani, LI, Roma, Istituto per l'Enciclopedia Italiana, 1998, pp. 191-193.
  • La signoria del conte Fazio di Donoratico (1329-1340), Associazione degli Amici di Pisa, Pisa 1999, ora in M.L. Ceccarelli Lemut, Medioevo Pisano. Chiesa, famiglie, territorio, Pisa, Pacini, 2005, pp. 285-300; con aggiornamenti bibliografici in La storia di Pisa nelle celebrazioni del “6 agosto” (1959-2008), Pisa, ETS, 2008, pp. 249-261.
  • Gerardo, vescovo di Lucca, in Dizionario Biografico degli Italiani, LIII, Roma, Istituto per l'Enciclopedia Italiana, 1999, pp. 336-337.
  • Gerardo, vescovo di Pisa; in Dizionario Biografico degli Italiani, LIII, Roma, Istituto per l'Enciclopedia Italiana, 1999, pp. 342-343.
  • Il pellegrinaggio come dimensione esistenziale del Cristiano nella cristianità medioevale e nel mondo attuale, in Nel vento dello Spirito. Viaggio nella spiritualità di fine millennio, Atti del Pomeriggio di studio (Capannori, 28 novembre 1998), Capannori, Comune di Capannori, 1999.
  • (con M. Ronzani), Il reclutamento dei podestà a Pisa dall'inizio del XIII secolo alla metà del XIV, in I podestà dell'Italia comunale, parte I, Reclutamento e circolazione degli ufficiali forestieri (fine XII sec.-metà XIV sec.), a cura di J.-C. Maire Vigueur, voll. 2, Roma, École Française de Rome, 2000 (Collection de l'École Française de Rome, 268), I, pp. 645-657.
  • Il clero regolare, in Storia della civiltà toscana, I, Comuni e signorie (1200-1434), Firenze, Le Monnier, 2000, pp. 293-313.
  • Assistenza e ospitalità a Volterra nel Medioevo, in «Quaderno del Laboratorio Universitario Volterrano», III (1998-1999), Pisa, ETS, 2000, pp. 117-119.
  • I rapporti tra vescovo e città a Volterra fino alla metà dell'XI secolo, in Vescovo e città nell'alto medioevo: quadri generali e realtà toscane, Atti del Convegno Internazionale di studi (Pistoia, 16-17 maggio 1998), a cura di G. Francesconi, Pistoia, Società Pistoiese di Storia Patria, 2001 (Biblioteca Storica Pistoiese, VI), pp. 133-178.
  • Volterra medievale. Le attività di riverca e di studio, in «Quaderno del Laboratorio Universitario Volterrano», IV (1999-2001), Pisa, ETS, 2001, pp. 25-30.
  • (con G. Garzella), I Gerosolimitani a Pisa e nel territorio nel medioevo, in Riviera di Levante tra Emilia e Toscana: un crocevia per l'Ordine di S. Giovanni, Atti del Convegno di studio (Genova-Rapallo-Chiavari, 9-12 settembre 1999), a cura di J. Costa Restagno, Bordighera, Istituto Internazionale di Studi Liguri, 2001 (Atti di convegni, VI), pp. 531-553.
  • Assetto del territorio, insediamento ed economia nel Medioevo, in Tombolo. Territorio della Basilica di S. Piero a Grado, Pisa, Felici, 2001, pp. 101-122.
  • in Ottone il Grande e l'Europa. Volterra da Ottone I all'età comunale, Catalogo della mostra, a cura di A. Augenti, Siena, Nuova Immagine, 2001, Le strutture del potere laico ed ecclesiastico, pp. 18-23; Il territorio e l'organizzazione ecclesiastica, pp. 51-55.
  • (con G. Garzella), Optimus antistes. Pietro, vescovo di Pisa (1105-1119), autorità religiosa e civile, in «Bollettino Storico Pisano», LXX (2001), pp. 79-103.
  • (con S. Renzoni e S. Sodi), Chiese di Pisa, 2. Guida alla conoscenza del patrimonio artistico, Chiese suburbane, vicariati del Pian di Pisa I e II, del Lungomonte I e di Pontedera, Pisa, ETS, 2001.
  • Le strutture civili del territorio di Roselle-Grosseto nei secoli XI e XII: contea e signorie territoriali, in Siena e Maremma nel Medioevo, a cura di M. Ascheri, Siena, Betti, 2001 (Documenti di Storia), pp. 83-113.
  • Bernardo Maragone 'provisor' e cronista di Pisa nel XII secolo, in Legislazione e prassi istituzionale a Pisa (secoli XI-XIII). Una tradizione normativa esemplare, a cura di G. Rossetti, Napoli, Liguori, 2001, pp. 181-199, ora in M.L. Ceccarelli Lemut, Medioevo Pisano. Chiesa, famiglie, territorio, Pisa, Pacini, 2005. - (Download)
  • Tra Pisa e Porto Pisano. Assetto del territorio, insediamento ed economia nel Medioevo, in «Bollettino Storico Pisano», LXXI (2002), pp. 7-40, ora in M.L. Ceccarelli Lemut, Medioevo Pisano. Chiesa, famiglie, territorio, Pisa, Pacini, 2005, pp. 391-432.
  • (con S. Sodi), La natura e l'uomo nelle valli dell'Auser e del Serchio in età medievale, in «Archivio Storico Italiano», CLX (2002), pp. 431-454.
  • in Cascina, segni d'arte e cultura in un Centro della Pianura pisana, a cura di G. Formichi, Pisa, Italia Nostra, sezione di Cascina, 2002: La dimensione esistenziale del pellegrinaggio: l'esempio di S. Bona, pp. 33-47; Cascina e il suo territorio nel Medioevo: castelli e insediamento, pp. 61-80; Ospitalieri e Templari nella Toscana medievale, pp. 111-143.
  • (con G. Garzella), Il medioevo, in Un territorio all'incrocio di vie di terra e d'acqua: Bientina dall'antichità al medioevo, a cura di M.L. Ceccarelli Lemut - G. Garzella, Pisa, Pacini, 2002, pp. 67-92.
  • Le vicende storiche, in M.L. Ceccarelli Lemut - F. Paliaga, La Chiesa di S. Maria del Carmine, Pisa, ETS, 2002 (Mirabilia Pisana, 2), pp. 5-9.
  • S. Piero a Grado e il culto petrino nella diocesi di Pisa, in Nel segno di Pietro. La basilica di S. Piero a Grado da luogo della prima evangelizzazione a meta di pellegrinaggio medievale, Atti del Convegno di studi (S. Piero a Grado, 5-6 maggio 2000), a cura di M.L. Ceccarelli Lemut - S. Sodi, Pisa, Felici, 2003, pp. 19-26, ora in M.L. Ceccarelli Lemut, Medioevo Pisano. Chiesa, famiglie, territorio, Pisa, Pacini, 2005, pp. 87-101.
  • Il castello di Montevoltraio nel quadro del primo incastellamento del territorio volterrano, in «Quaderno del Laboratorio Universitario Volterrano», VI (2001-2002), Pisa, Plus, 2003, pp. 115-118.
  • I conti Della Gherardesca, I conti di Donoratico, Il conte Ugolino, La signoria del conte Ugolino, I discendenti del conte Ugolino, La sepoltura del conte Ugolino, La leggenda del conte Ugolino, in Il conte Ugolino Della Gherardesca tra antropologia e storia, a cura di F. Mallegni - M.L. Ceccarelli Lemut, Pisa, Plus, 2003, pp. 11-50.
  • Il territorio livornese nel Medioevo. Villaggi, castelli, pievi, chiese, in Archeologia e Territorio Livornese, Atti II Seminario (Livorno 1997-1998), Livorno, Comune di Livorno, 2003, pp. 84-95.
  • Il Mediterraneo dei santi, in Pisa e il Mediterraneo. Uomini, merci, idee dagli Etruschi ai Medici, catalogo della mostra (Pisa, 13 settembre - 9 dicembre 2003), M. Tangheroni, Ginevra-Milano, Skira, 2003, pp. 133-137; schede Ibid., nn. 102-105 pp. 402-403, 117 p. 408, 259-260 p. 451.
  • Magnum Ecclesie lumen. Baldovino, monaco cisterciense e arcivescovo di Pisa (1138-1145), in Monastica et Humanistica. Scritti in onore di Gregorio Penco O.S.B., a cura di F.G.B. Trolese, voll. 2, Cesena, Badia di Santa Maria del Monte, 2003 (Italia Benedettina, 23), II, pp. 613-636.
  • Tra il mare e i fiumi: il Medioevo, in Natura, storia e immagini del parco Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli, Pisa, Plus, 2003, pp. 31-38 (trad. ingl. Between Rivers and the Sea: the Middle Ages, pp. 169-177).
  • Monasteri e signoria nella Toscana occidentale, in Monasteri e castelli fra X e XII secolo. Il caso di San Michele alla Verruca e le altre ricerche storico-archeologiche nella Tuscia occidentale, Atti del Convegno (Uliveto Terme, 17-18 novembre 2000), a cura di R. Francovich - S. Gelichi, Firenze, All'insegna del Giglio, 2003, pp. 57-68.  
  • La Maremma populoniese nel medioevo, in Campiglia. Un castello e il suo territorio, a cura di G. Bianchi, I, Ricerca storica, Firenze, all'Insegna del Giglio, 2003 (Biblioteca del Dipartimento di Archeologia e Storia delle Arti - sezione archeologica. Università di Siena, 6), pp. 1-116.
  • Guido da Pavia, in Dizionario Biografico degli Italiani, 61, Roma, Istituto per l'Enciclopedia Italiana, 2003, pp. 397-398.
  • Guido da Vallecchia, in Dizionario Biografico degli Italiani, 61, Roma, Istituto per l'Enciclopedia Italiana, 2003, pp. 426-429.
  • Il medioevo, in Riparbella. Terra della Maremma pisana dalle origini ai nostri giorni, Riparbella, Comune di Riparbella, 2004, pp. 135-167.
  • Saggio di cronotassi dei consoli, rettori e podestà del Comune di Volterra fino al 1253, in «Quaderno del Laboratorio Universitario Volterrano», VII (2002-2003), pp. 83-89.
  • La fondazione di Semifonte nel contesto della politica di affermazione signorile dei conti Alberti, in Semifonte in Val d'Elsa e i centri di nuova fondazione dell'Italia medievale (1202-2002), Atti del Convegno di studio (Barberino Valdelsa, 12-13 ottobre 2002), a cura di P. Pirillo, Firenze, Olshki, 2004 (Biblioteca Storica Toscana, XLVI), pp. 213-233. - (Download)
  • Palazzo Comunale e città a Volterra nel medioevo, in Les palais dans la ville. Espaces urbains et lieux de la puissance publique dans la Méditerranée médiévale, textes réunis par P. Bourgeron et J. Chiffoleau, Lyon, Presses Universitaires de Lyon, 2004, pp. 123-137.   - (Download)
  • (con S. Sodi), I vescovi di Pisa dall'età carolingia all'inizio del XIII secolo, in «Rivista di Storia della Chiesa in Italia», LVIII/1 (2004), pp. 1-28. - (Download)
  • L'età medievale, in M. Pasquinucci - M.L. Ceccarelli Lemut - A. Furiesi, Storia illustrata di Volterra, Pisa, Pacini, 2004, pp. 65-120; trad. inglese The Medieval Age, in A Short History of Volterra, Pisa, Pacini, 2008, pp. 47-85.
  • (con S. Sodi), Il sistema pievano nella diocesi di Pisa dall'età carolingia all'inizio del XIII secolo, in «Rivista di Storia della Chiesa in Italia», LVIII/2 (2004), pp. 391-432. - (Download)
  • I porti minori della Toscana nel Medioevo, in La repubblica di Noli e l’importanza dei porti minori del Mediterraneo nel Medioevo, Giornata di studio (Noli, 29 maggio 2004), a cura di F. Bandini - M. Darchi, Firenze, All'Insegna del Giglio, 2004, pp. 49-67. - (Download)
  • Medioevo Pisano. Chiesa, famiglie, territorio, Pisa, Pacini, 2005.  
  • Economia e società. Le attività commerciali e produttive e i protagonisti dell'economia cittadina, in Cimabue a Pisa. La pittura pisana del Duecento da Giunta a Giotto, catalogo della mostra (Pisa, 25 marzo-25 giugno 2005), a cura di M. Burresi - A. Caleca, Pisa, Pacini, 2005, pp. 21-24.
  • Plebes cum capellis. L'organizzazione della cura d'anime nella diocesi di Populonia-Massa Marittima, in Da Populonia a Massa Marittima: i 1500 anni di una diocesi,Atti del Convegno di studi (Massa Marittima, 16-18 maggio 2003), a cura di A. Benvenuti, Firenze, Mandragora, 2005, pp. 153-173. - (Download)
  • Pisa nel Medioevo, in Pisa nei secoli. L'arte, la storia, la tradizione, a cura di A. Zampieri, IV, Pisa, ETS, 2005, pp. 59-88 (Dall'alto Medioevo alla fine del XII secolo), 105-117 (Le relazioni marittime durante il XIII secolo. Il contado pisano nel Duecento).
  • Santi nel Mediterraneo dalla Sardegna a Pisa, in «Bollettino Storico Pisano», LXXIV (2005), pp. 201-208.
  • (con G. Garzella), Tipologia, funzioni e connotati istituzionali, in Terre nuove nel Valdarno pisano medievale, a cura di M.L.Ceccarelli Lemut - G. Garzella, Pisa, Pacini, 2005, pp. 9-47.
  • I Montefeltro e il Comune di Pisa tra XIII e XIV secolo, in «Lo stato e 'l valore». I Montefeltro e i Della Rovere: assensi e conflitti nell'Italia tra '400 e '600, Atti del Convegno di Studio (Gubbio, 14-17 dicembre 2000), a cura di P. Castelli - S. Geruzzi, Pisa, Giardini, 2005, pp. 5-19. - (Download)
  • (con G. Garzella), Sulle rotte dei santi. Circolazione di culti e di reliquie a Pisa (VI-XII secolo), in Reliques et sainteté dans l'espace médiéval, a cura di J-L. Deuffic, «Pecia. Ressources en médiévistique», 8/11 (2005), pp. 227-244.
  • Introduzione storica, in Volterra d'oro e di pietra, catalogo della mostra (Volterra, 20 luglio-I novembre 2006), a cura di M. Burresi - A. Caleca, Pisa, Pacini, 2006, pp. 15-24.
  • Pisa e l'Oriente latino dalla I alla III Crociata, Pisa 2006.
  • Pisa nel Mediterraneo durante il XIII secolo, in «Bollettino Storico Pisano», LXXV (2006), pp. 1-20; ora in La storia di Pisa nelle celebrazioni del “6 agosto” (1959-2008), Pisa, ETS, 2008, pp. 287-305. - (Download)
  • Inquadramento degli uomini e assetto del territorio: incastellamento, signoria e istituzioni ecclesiastiche, in Il Medioevo nella provincia di Livorno: i risultati delle recenti indagini, Convegno di studi (Livorno, 16 dicembre 2005), Livorno. Provincia di Livorno, 2006, pp. 11-42.
  • Tra Pisa, la Sardegna e l'Oriente: i da Parlascio o Ebriaci o Verchionesi (secoli XI-XIV), in Quel mar che la terra inghirlanda. Studi mediterranei in ricordo di Marco Tangheroni, a cura di F. Cardini - M.L. Ceccarelli Lemut, Pisa, Pacini - Consiglio Nazionale delle Ricerche, 2007, I, pp. 241-266.  
  • I podestà e i capitani del Popolo a Volterra dal 1253 al 1300, in «Quaderno del Laboratorio Universitario Volterrano», X (2005-2006), Pisa 2007, pp. 23-29.
  • L’edificio attraverso le fonti scritte, in Piombino. La chiesa di Sant’Antimo sopra i Canali. Ceramiche ed architetture per la lettura archeologica di un abitato medievale e del suo porto, a cura di G. Berti – G. Bianchi, Firenze, All’Insegna del Giglio, 2007 (Biblioteca del Dipartimento di Archeologia e Storia delle Arti - sezione archeologica. Università di Siena, 15), pp. 33-45. - (Download)
  • Dal chiostro alle fortificazioni. Monasteri e incastellamento nella Toscana occidentale, in Committenza, scelte insediative e organizzazione patrimoniale nel Medioevo, Atti del Convegno di studio (Tergu, 15-17 settembre 2006), a cura di L. Ermini Pani, Spoleto, Centro Italiano di Studi sull’Alto Medioevo, 2007 (De re monastica, I), pp. 401-416.
  • Il sistema portuale pisano e le sue infrastrutture: riflessioni su una problematica aperta, in «Un filo rosso». Studi antichi e nuove ricerche sulle orme di Gabriella Rossetti in occasione dei suoi settanta anni, Atti del Seminario di studi (Pisa, 2-3 maggio 2005), Pisa, ETS, 2007, pp. 115-126. - (Download)
  • Il monastero di S. Paolo di Pugnano, L'eremo di S. Maria di Rupecava, in G. Garzella - F. Andreazzoli - M. L. Ceccarelli Lemut – D. Stiaffini, Il castello e il monastero. I da Ripafratta e i loro centri di potere nel Medioevo, Pisa, ETS, 2007 (San Giuliano Terme attraverso i secoli, collana diretta da M.L. Ceccarelli Lemut - G. Garzella), pp. 35-49, 63-65.
  • Bernardo Maragone, in Dizionario Biografico degli Italiani, 69, Roma, Istituto per l'Enciclopedia Italiana, 2007, pp. 381-384.
  • Marco di Ubaldo, in Dizionario Biografico degli Italiani, 69, Roma, Istituto per l'Enciclopedia Italiana, 2007, pp. 765-766.
  • (con M. Baldasssarri), Monachesimo femminile nella Toscana occidentale: il caso di S. Maria di Montescudaio, in Archeologia del paesaggio medievale. Studi in memoria di Riccardo Francovich, a cura di S. Patitucci Uggeri, Firenze, All’Insegna del Giglio, 2008 (Quaderni di Archeologia Medievale, IX), pp. 64-77.
  • I Canossa e la Toscana, in Matilde di Canossa, il papato, l’impero. Storia, arte, cultura alle origini del romanico, Catalogo della mostra (Mantova, 31 agosto 2008-11 gennaio 2009), a cura di R. Salvarani - L. Castelfranchi, Cinisello Balsamo, Silvana Editoriale, 2008, pp. 227-235.
  • Eredità dell’antico e innovazione. Le vie d’acqua e di terra nel medioevo, in M. Pasquinucci -M.L. Ceccarelli Lemut, Il territorio nell'età antica: un’eredità di lungo periodo, Pisa, ETS, 2008 (San Giuliano Terme attraverso i secoli, collana diretta da M.L. Ceccarelli Lemut - G. Garzella), pp. 29-45.
  • Giurisdizioni signorili ecclesiastiche e inquadramenti territoriali, in Il Valdarno inferiore terra di confine (secoli XI-XIV), Atti del Convegno di Studi (Fucecchio, 30 settembre-2 ottobre 2005), a cura di A. Malvolti – G. Pinto, Firenze, Olschki, 2008 (Biblioteca Storica Toscana, LV), pp. 17-41. - (Download)
  • Tra Volterra e Pisa: il monastero di S. Maria di Morrona nel Medioevo (secoli XI-XIII), in La badia di Morrona e il suo territorio nel Medioevo e in età moderna, Giornata di studi (Morrona, 18 ottobre 2008), a cura di S.P.P. Scalfati, Pisa, Pacini, 2008, pp. 1-17. - (Download)
  • I Guidi e le famiglie comitali del Regnum, in La lunga storia di una stirpe comitale. I conti Guidi tra Romagna e Toscana, Atti del Convegno di studi (Modigliana-Poppi, 28-31 agosto 2003), Firenze, Olschki, 2009, pp. 47-59. - (Download)
  • Un castello e la sua storia. Montescudaio nel Medioevo, in Storia di Montescudaio, a cura di R. Coppini, Pisa, Felici, 2009, pp. 43-70. - (Download)
  • L’incastellamento nel territorio pisano (secoli X-XIV), in Castelli e fortificazioni della Repubblica Pisana, a cura di M. L. Ceccarelli Lemut - M. Dringoli, Pisa, Pacini, 2009, pp. 3-31. - (Download)
  • Ruggero, vescovo di Volterra e arcivescovo di Pisa, in Studi di storia offerti a Michele Luzzati, a cura di S.P.P. Scalfati – A. Veronese, Pisa, Pacini, 2009, pp. 53-71. - (Download)
  • Venerabilis sanctorum Dei locus. Le origini e le prime vicende del monastero, inIn claustro sancte Marie. L'abbazia di Serena dall'XI al XVIII secolo, Atti del Convegno di studi (Chiusdino, 18-20 maggio 2007), a cura di A. Benvenuti – M.L. Ceccarelli Lemut, Pisa, Pacini, 2009, pp. 121-138. - (Download)
  • San Ranieri e il suo culto, in M.L. Ceccarelli Lemut – E. Karwacka Codini – C. Lamberti – B. Moreschini, La chiesa di San Panierino, Pisa, ETS, 2009 (Mirabilia Pisana, 23), pp. 7-11.
  • Mare nostrum Mediterraneum. Pisa e il mare nel Medioevo, in Pisa crocevia di uomini, lingue e culture. L’età medievale, Atti del Convegno di studio (Pisa, 25-27 ottobre 2007), a cura di L. Battaglia – R. Cella, Lanuvio, Aracne, 2009, pp. 11-24. - (Download)
  • (con G. Garzella), Mirabilia Domini in pelago. Cristianizzazione, culti e reliquie a Pisa (III-XIII secolo), in Dio, il mare e gli uomini, «Quaderni di Storia Religiosa» 2008, Verona, Cierre, 2009, pp. 155-183.  
© 2000
Reti Medievali

UP