Home.

Biblioteca

spaceleft Mappa Biblioteca Calendario Didattica E-Book Memoria Repertorio Rivista spaceright
SCAFFALE
TESTI NEL WEB
BIBLIOGRAFIE
RICERCA
INDICE

Scaffale

Marialuisa Bottazzi

Bibliografia degli scritti (2006-2012)

  • Sono indicati i testi scaricabili da Reti Medievali, e segnalati anche altri testi eventualmente presenti nel web.

Monografie

  • Italia Medievale epigrafica. L’alto medioevo attraverso le scritture incise (secc. IX-XI), Trieste, CERM, 2012 (Studi 08).

Articoli e recensioni

  1. Tra Papato e Impero: l’uso dell’epigrafia nei secoli XI e XII a Viterbo, in “Studi medievali”, Ser. 3a, XLVII (2006), 1, pp. 305-360. - (Download)
  2. Recensione di E. NERI, De campanis fundendis. La produzione di campane nel medioevo tra fonti scritte ed evidenze archeologiche, Milano, 2006, in “Studi medievali”, Ser. 3a, XLVII (2006), 2, pp.659-666.
  3. Legislazione e politica nel Patriarcato di Aquileia del tardo medio evo: note su una recente edizione degli Statuti di Monfalcone, in “Quaderni giuliani di Storia”, XXVII (luglio-dicembre 2006), 2, pp. 345-382.
  4. Frater Jacobus, Jacobus abbas. Impero, cistercensi e celebrazione monumentale nel conflitto milanese, 1160-1183, in “Studi medievali”, Ser. 3a, XLVIII (2007), 1, pp. 271-306.
  5. Campane e scrittura: informazioni dalle iscrizioni campanarie e dalla documentazione d’archivio, in Del fondere campane. Dall’archeologia alla produzione. Quadri regionali per l’Italia Settentrionale, a cura di S. LUSUARDI SIENA e E. NERI, con la collaborazione di F. AIROLDI. Atti del Convegno Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore, 23-25 febbraio 2006, Firenze, All’Insegna del Giglio, 2007, pp. 109-117.
  6. Trieste e Venezia, in Medioevo a Trieste. Istituzioni, arte, società nel Trecento, Milano, Silvana Editoriale, 2008, pp. 50-51, schede, regesti e trascrizioni, n. 6.1-6.7, pp. 52-60; Trieste e Patriarcato d’Aquileia, ivi, pp. 62-63, schede, regesti e trascrizioni, n. 7.1-7.12, pp. 64-70; Monasteri e Conventi (con P. CAMMAROSANO), ivi, p. 144, schede, regesti e trascrizioni, n. 19.1-19.4, pp. 145-149.
  7. Venezia e Trieste, in Medioevo a Trieste. Istituzioni, arte, società nel Trecento. Atti del Convegno, Trieste, 22-24 novembre, 2007, a cura di P. CAMMAROSANO, Roma, Viella, 2008, pp. 61-80.
  8. Recensione di G. CARIBONI, La Via migliore. Pratiche memoriali e dinamiche istituzionali del liber del capitolo dell’abbazia cistercense di Lucedio, Berlin, 2005, in “Studi medievali”, Ser. 3°, XLIX (2008), 2, pp. 883-888.
  9. Fonditori di campane: dalla bottega medievale alla produzione industriale nell’ambiente del Rinascimento veneziano, in L’industria artistica del bronzo del Rinascimento a Venezia e nell’Italia settentrionale. Atti del Convegno internazionale di Studi, Venezia, 23-24 ottobre 2007, a cura di V. AVERY e M. CERIANA, Verona, Scripta Ed., 2008, pp. 363-374.
  10. Libertà cittadine e autorità superiori nella crisi politica del Patriarcato del Trecento, in Gemona nella Patria del Friuli: una società cittadina nel Trecento. Atti del Convegno, Gemona del Friuli, 5-6 dicembre 2008, Trieste, CERM, 2009 (Atti 01), pp. 53-97. - (Download)
  11. Artigiani? Venezia: l’arte di fondere. Dalla documentazione d’archivio e dalle scritture incise (sec. XIII-XVI), in “Bullettino dell’Istituto Storico Italiano per il Medioevo”, 111 (2009), pp. 319-342. - (Download)
  12. Treviso nel Patriarcato di Aquileia, in Treviso e la sua civiltà nell’Italia dei Comuni, Convegno di studio, Treviso 3-5 dicembre del 2009, a cura di P. CAMMAROSANO, Trieste, CERM, 2010 (Atti 02), pp. 61-91.
  13. Tomaso Becket nella basilica di Aquileia: celebrazione o propaganda?, in “Mélanges de l’Ėcole Française de Rome. Moyen Âge. MEFRM”, 123 (2011), 2, pp. 561-576. - (Download)
  14. Aspetti della metallurgia bresciana del primo Quattrocento. Fusione di campane e bombarde, in G. CHITTOLINI, E. CONTI, N. COVINI, Nell’età di Pandolfo Malatesta. Signore a Bergamo, Brescia e Fano agli inizi del Quattrocento [Atti del Convegno Brescia, Clusane d’Iseo, Bergamo e Fano, 14-16 aprile 2011], Brescia, Morcelliana, 2012 (Storia, 50), pp. 409-428.
  15. Città e scrittura epigrafica, in Identità cittadine e aggregazioni politiche in Italia, secoli XI-XV). Convegno di studio, Trieste, 28-30 giugno 2010, a cura di Miriam Davide, Trieste, CERM, 2012 (Atti 03), pp. 275-302. - (Download)
  16. Ancora sulle epigrafi di Collescipoli del 1094. Per una storia delle “chartae lapidariae”, in “Bollettino della Deputazione di storia patria per l’Umbria”, CVIII (2012), 1-2, pp. 501-522; e Collescipoli, Chiesa di San Stefano, 1094, Trascrizione epigrafica dell’iscrizione, ivi, pp. 12 f. t.
  17. Politica e religione nella corrispondenza milanese del secolo XI, in Atti del Convegno di Studi Les correspondances en Italie. Formes, styles et fonctions de l’écriture épistolaire dans les chancelleries italiennes (V-XV siècle), Rome, 20-21 juin 2011, Trieste, CERM, 2013 (Atti 06), pp. 181-198.
  18. Le raccolte epistolari di Cividale del Friuli, in Atti del Convegno di Studi sulla Corrispondenza epistolare in Italia, XII-XV, Trieste 28-29 maggio 2010, Trieste, CERM, 2013 (Atti 05), pp. 41-93.
  19. L’Epigrafe di Porta Romana a Milano: per una prosopografia del ceto consolare, in corso di stampa presso la Fondazione Centro Italiano di Studi sull’Alto Medioevo di Spoleto.
  20. La porta Romana (1171). Un luogo della memoria e della distruzione della città, in corso di preparazione per 1162. La distruzione di Milano: un luogo della memoria? Giornata di studi in occasione dell’850° anniversario della distruzione di Milano (1162-2012), Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, 6 dicembre 2012.
© 2000
Reti Medievali

UP