Home.

Biblioteca

spaceleft Mappa Biblioteca Calendario Didattica E-Book Memoria Repertorio Rivista spaceright
SCAFFALE
TESTI NEL WEB
BIBLIOGRAFIE
RICERCA
INDICE

Scaffale

Alessandro Barbero

Bibliografia degli scritti (1981-2009)

  • Sono indicati i testi scaricabili da Reti Medievali, e segnalati anche altri testi eventualmente presenti nel web.
  • La corte dei marchesi di Monferrato allo specchio della poesia trobadorica, in "Bollettino Storico-Bibliografico Subalpino" (d'ora in poi BSBS), LXXXI (1983), pp. 641-703.
  • Il mito angioino nella cultura italiana e provenzale fra Duecento e Trecento, Torino 1983 (Biblioteca della Società Storica Subalpina, 201); già pubblicato in forma di articolo in "Bollettino Storico-Bibliografico Subalpino", LXXIX (1981), pp. 107-220, e LXXX (1982), pp. 389-450.
  • Recensione a Leggenda di S. Galgano, testo volgare inedito del XIV secolo, a cura di F. Cardini, in "Archivio Storico Italiano", CXLI (1983), pp. 661-662.
  • Dai "principes patriae" alla cavalleria: l'aristocrazia nella contea di Tolosa, 1100-1250, in "Bullettino dell'Istituto Storico Italiano per il Medioevo e Archivio Muratoriano", XCI (1984), pp. 371-395.
  • Lignaggio, famiglia ed entourage signorile nel Cantar de mio Cid, in "Annali della Scuola Normale Superiore di Pisa", s. III, XIV (1984), pp. 95-117.
  • Nobiltà e cavalleria nel XII secolo: Walter Map e il "De nugis curialium", in "Studi Medievali", XXV (1984), pp. 721-743.
  • Recensione a Walter Map, De nugis curialium, a cura di M. R. James, in "Studi Medievali", XXV (1984), p. 547.
  • Corti e storiografia di corte nel Piemonte tardomedievale, in Piemonte medievale. Forme del potere e della società. Studi per Giovanni Tabacco, Torino 1985, pp. 249-277.
  • Luoghi e signori del Piemonte medievale nella poesia dei trovatori, in L'archivio. Una finestra sulla storia, Asti 1985, pp. 105-112.
  • Da Sir Galahad a Conan il Barbaro: metamorfosi dell'eroe cavalleresco fra Otto e Novecento, in L'eroe. Carriera e metamorfosi nel mondo moderno, "Cheiron", VI (1986), pp. 137-153.
  • Guerra, nobiltà, onore fra Tre e Quattrocento nella recente storiografia anglosassone, in "Studi Storici", XXVII (1986), pp. 173-201.
  • Recensione a R. Allen Brown, The Norman Conquest, in "Studi Medievali", XXVII (1986), pp. 487-488.
  • L'aristocrazia nella società francese del medioevo. Analisi delle fonti letterarie (secoli X-XIII), Bologna 1987.
  • Conte e vescovo in Valle d'Aosta (secoli XI-XIII), in "BSBS", LXXXVI (1988), pp. 39-75; ora in A. Barbero, Valle d'Aosta medievale, Napoli 2000 (Bibliothèque de l'Archivum Augustanum, XXVII), pp. 1-40
  • Le origini del Consiglio Cismontano (1419-1432), in "BSBS", LXXXVI (1988), pp. 649-657.
  • Principe e nobiltà negli stati sabaudi: gli Challant in Valle d'Aosta tra XIV e XVI secolo, in "Familia" del principe e famiglia aristocratica, a cura di C. Mozzarelli, Roma 1988, pp. 245-276; ora in A. Barbero, Valle d'Aosta medievale, Napoli 2000 (Bibliothèque de l'Archivum Augustanum, XXVII), pp. 179-209.
  • Un documento inedito su Pietro Cavallini, in "Paragone", XL (1989), n. 473, pp. 84-88.
  • Una fonte per la demografia torinese del basso medioevo: l'elenco dei membri del consiglio di credenza, in "BSBS", LXXXVII (1989), pp. 221-233.
  • Il problema del coraggio e della paura nella cultura cavalleresca, in "L'immagine riflessa", XII (1989), pp. 193-216
  • Savoiardi e Piemontesi nel ducato sabaudo all'inizio del Cinquecento: un problema storiografico risolto?, in "BSBS", LXXXVII (1989), pp. 591-637.
  • La "crisi" del Trecento, in G. Gentile - L. Ronga - A. Salassa, Corso di storia, 1. Età medievale, Brescia 1990, pp. 448-471, 574-582.
  • Recensione a La Maison de Savoie et le pays de Vaud, a cura di A. Paravicini Bagliani - J. F. Poudret, in "Bollettino Storico-Bibliografico Subalpino", LXXXVIII (1990), pp. 277-278.
  • La rinuncia di Francesco all'eredità paterna, in "Studi Medievali", XXXI (1990), pp. 837-851.
  • La violenza organizzata. L'Abbazia degli Stolti a Torino fra Quattro e Cinquecento, in "BSBS", LXXXVIII (1990), pp. 387-453. - (Download)
  • Noblesse et chevalerie en France au Moyen Age: une réflexion, in "Le Moyen Age", XCVII (1991), pp. 431-449.
  • Un santo in famiglia. Vocazione religiosa e resistenze sociali nell'agiografia latina medievale, Torino 1991.
  • Una città in ascesa, in Storia illustrata di Torino, a cura di V. Castronovo, II, Torino 1992, pp. 301-320.
  • (con Guido Castelnuovo) Governare un ducato. L'amministrazione sabauda nel tardo medioevo, in "Società e Storia", LVII (1992), pp. 465-511.
  • Les ligues nobiliaires pendant les dernières années d'Amédée VIII, in Amédée VIII - Félix V, premier duc de Savoie et pape (1383-1451), a cura di B. Andenmatten - A. Paravicini Bagliani, Lausanne 1992, pp. 229-245; ampliato e rivisto, col titolo Le fazioni nobiliari alla corte di Ludovico (1446-1451), in A. Barbero, Il ducato di Savoia. Amministrazione e corte di uno stato franco-italiano (1416-1536), Roma-Bari 2002, pp. 163-183, 304-307.
  • Motivazioni religiose e motivazioni utilitarie nel reclutamento degli ordini monastico-cavallereschi, in 'Militia Christi' e crociata nei secoli XI-XIII (Atti dell'Undecima Settimana internazionale della Mendola), Milano 1992, pp. 717-727.
  • Recensione a P. Golinelli, Matilde e i Canossa nel cuore del Medioevo, in "Storia e Dossier", LXII (1992), pp. 63 sg.
  • Recensione a G. Del Torre, Il Trevigiano nei secoli XV e XVI. L'assetto amministrativo e il sistema fiscale, in "Rivista Storica Italiana", CIV (1992), pp. 273-279.
  • Recensione a G. Castelnuovo, L'aristocrazia del Vaud fino alla conquista sabauda (inizio XI-metà XIII secolo), in "Le Moyen Age", XCVIII (1992), pp. 497-499.
  • I signori di Canelli fra la corte di re Manfredi e gli ordini monastico-cavallereschi, in Bianca Lancia d'Agliano. Fra il Piemonte e il regno di Sicilia (Atti del Convegno, Asti-Agliano 1990), Alessandria 1992, pp. 219-233.
  • Torino sabauda fra Tre e Quattrocento, in Storia illustrata di Torino, a cura di V. Castronovo, I, Torino 1992, pp. 221-239.
  • Vassalli, nobili e cavalieri fra città e campagna. Un processo nella diocesi di Ivrea all'inizio del Duecento, in "Studi Medievali", XXXIII (1992), pp. 619-644. - (Download)
  • Il dominio dei signori di Luserna sulla Val Pellice (secoli XI-XIII), in "Bollettino Storico-Bibliografico Subalpino", XCI (1993), pp. 657-690. - (Download)
  • La "libertas" aostana e le libertà delle città italiane: un confronto possibile?, in Liberté et libertés. VIIIe centenaire de la charte des franchises d'Aoste, Aoste 1993, pp. 175-189; ora in A. Barbero, Valle d'Aosta medievale, Napoli 2000 (Bibliothèque de l'Archivum Augustanum, XXVII), pp. 61-77.
  • Recensione a La Maison de Savoie et le pays de Vaud, a cura di A. Paravicini Bagliani - J. F. Poudret, in "Le Moyen Age", XCIX (1993), pp. 155-156.
  • Recensione a P. Corrao, Governare un regno. Potere, società e istituzioni in Sicilia fra Trecento e Quattrocento, in "Le Moyen Age", XCIX (1993), pp. 570-573.
  • La cour de Charles II, duc de Savoie (1504-1553), in Héraldique et emblématique de la Maison de Savoie, Lausanne 1994, pp. 153-168.
  • (con Chiara Frugoni) Dizionario del Medioevo, Roma-Bari 1994.
  • Politica e comunità contadina nel Piemonte medievale, in "Studi Storici", XXXV (1994), pp. 5-48, e in Villafalletto. Un castello, una comunità, una pieve, a cura di R. Comba, Cuneo 1994, pp. 113-157.
  • La propaganda di Roberto d'Angiò, re di Napoli (1309-1343), in Le forme della propaganda politica nel Due e nel Trecento, Roma 1994, pp. 111-131.
  • Santi laici e guerrieri. Le trasformazioni di un modello nell'agiografia altomedievale, in Modelli di santità e modelli di comportamento. Contrasti, intersezioni, complementarità, Torino 1994, pp. 125-140. - (Download)
  • La venalità degli uffici nello stato sabaudo. L'esempio del vicariato di Torino (1360-1536), in A. Barbero - G. Tocci, Amministrazione e giustizia nell'Italia del Nord fra Trecento e Settecento: casi di studio, a cura di L. Marini, Bologna 1994, pp. 11-40; poi in "Studi Veneziani", XXVIII (1994), pp. 17-44, e in A. Barbero, Il ducato di Savoia. Amministrazione e corte di uno stato franco-italiano (1416-1536), Roma-Bari 2002, pp. 48-67, 272-279. - (Download)
  • Chiesa e società feudale nelle letterature d'Oc e d'Oïl, in Chiesa e mondo feudale nei secoli X-XII (Atti della XII Settimana internazionale della Mendola), Milano 1995, pp. 509-535.
  • La nobiltà piemontese e l'ordine del Tempio. Carriere, vocazioni, parentele, in I Templari in Piemonte. Dalla storia al mito, Torino, s. d. (ma 1995), pp. 30-34.
  • Un'oligarchia urbana. Politica ed economia a Torino fra Tre e Quattrocento, Roma 1995.
  • La polemica sulla mutazione feudale. A proposito di un libro recente, in "Storica", III (1995), pp. 73-86.
  • Recensione a F. Menant, Lombardia feudale. Studi sull'aristocrazia padana nei secoli X-XIII, in "Le Moyen Age", CI (1995), pp. 343-344.
  • Recensione a Federico I Barbarossa e l'Italia (Atti del Convegno, Roma, 24-26 maggio 1990), in "Le Moyen Age", CI (1995), p. 539.
  • Recensione a L. Provero, Dai marchesi del Vasto ai primi marchesi di Saluzzo. Sviluppi signorili entro quadri pubblici (secoli XI-XII), in "Le Moyen Age", CI (1995), p. 553.
  • La memoria dell'ufficio pubblico nelle famiglie nobili tardomedievali, in Formazione e strutture dei ceti dominanti nel Medioevo: marchesi, conti e visconti nel regno italico (secc. IX-XII), Roma 1996 (NSS, 39), pp. 39-56.
  • L'organizzazione militare del ducato sabaudo durante la guerra di Milano (1449), in "Società e Storia", LXXI (1996), pp. 1-38; poi in A. Barbero, Il ducato di Savoia. Amministrazione e corte di uno stato franco-italiano (1416-1536), Roma-Bari 2002, pp. 68-97, 279-287.
  • Politica comunale e cultura umanistica nella "Cronaca di Cuneo" attribuita a Giovan Francesco Rebaccini, in Le storie della città, a cura di P. Camilla - R. Comba, Cuneo 1996, pp. 11-25.
  • Recensione a Nobiltà e chiese nel Medioevo, a cura di. C. Violante, in "Le Moyen Age", CII (1996), p. 602.
  • Recensione a Gioco e giustizia nell'Italia di Comune, a cura di G. Ortalli, in "Le Moyen Age", CII (1996), p. 613.
  • Les chansons de geste et la mutation féodale de l'an Mil, in "Medioevo Romanzo", XXI (1997), pp. 457-475.
  • La classe dirigente e i problemi di una città in difficoltà, in Storia di Torino, II. Il Basso Medioevo e la prima età moderna (1280-1536), a cura di R. Comba, Torino 1997, pp. 261-287.
  • Gruppi e rapporti sociali, in Storia di Torino, II. Il Basso Medioevo e la prima età moderna (1280-1536), a cura di R. Comba, Torino 1997, pp. 161-210.
  • Il mutamento dei rapporti fra Torino e le altre comunità del Piemonte nel nuovo assetto del ducato sabaudo, in Storia di Torino, II. Il Basso Medioevo e la prima età moderna (1280-1536), a cura di R. Comba, Torino 1997, pp. 373-419.
  • Una nobiltà provinciale sotto l'Antico Regime. Il Nobiliaire du Duché d'Aoste di J.-B. De Tillier, in "Rivista Storica Italiana", CIX (1997), pp. 5-48; ora in A. Barbero, Valle d'Aosta medievale, Napoli 2000 (Bibliothèque de l'Archivum Augustanum, XXVII), pp. 211-257.
  • Recensione a S. Reynolds, Fiefs and Vassals. The Medieval Evidence Reinterpreted, in "Le Moyen Age", CIII (1997), pp. 387-389.
  • Recensione a M. Thumser, Rom und der römische Adel in der späten Stauferzeit, in "Le Moyen Age", CIII (1997), pp. 633-634.
  • Società e violenza. La vita associativa, in Storia di Torino, II. Il Basso Medioevo e la prima età moderna (1280-1536), a cura di R. Comba, Torino 1997, pp. 523-539.
  • Torino sabauda. Dalle lotte di parte e dalle congiure sabaude a un nuovo equilibrio sociale e istituzionale, in Storia di Torino, II. Il Basso Medioevo e la prima età moderna (1280-1536), a cura di R. Comba, Torino 1997, pp. 214-241.
  • (con Guido Castelnuovo) Gli ufficiali nel principato sabaudo fra Tre e Quattrocento, in Gli officiali negli stati italiani del Quattrocento (= "Annali della Scuola Normale Superiore di Pisa", s. IV, Quaderni, 1), Pisa 1997 (ma 1999), pp. 1-16.
  • La vita e le strutture politiche nel quadro della bipolarità signore-comune, in Storia di Torino, II. Il Basso Medioevo e la prima età moderna (1280-1536), a cura di R. Comba, Torino 1997, pp. 543-582.
  • Letteratura e politica tra Provenza e Napoli, in L'Etat Angevin. Pouvoir, culture et société entre XIIIe et XIVe siècle, Roma 1998 (NSS, 45), pp. 159-172.
  • Recensione a Riti e rituali nelle società medievali, a cura di J. Chiffoleau - L. Martines - A. Paravicini Bagliani, in "Le Moyen Age", CIV (1998).
  • Recensione a G. Castelnuovo, Ufficiali e gentiluomini. La società politica sabauda nel tardo medioevo, in "Le Moyen Age", CIV (1998).
  • Recensione a F. Panero, Schiavi servi e villani nell'Italia medievale, in "Storica", XII (1998), pp. 143-141.
  • Liberti, raccomandati, vassalli. Le clientele nell'età di Carlo Magno, in "Storica", XIV (1999), pp. 7-60. - (Download)
  • (con Chiara Frugoni) Medioevo. Storia di voci, racconto di immagini, Roma-Bari 1999.
  • Recensione a J. Flori, La chevalerie en France au Moyen Age, in "Le Moyen Age", CV (1999).
  • Recensione a S. Carocci, Baroni di Roma. Dominazioni signorili e lignaggi aristocratici nel Duecento e nel primo Trecento, in "Le Moyen Age", CV (1999).
  • Recensione a N. Covini, L'esercito del duca. Organizzazione militare e istituzioni al tempo degli Sforza (1450-1480), in "RSI", CXI (1999), pp. 995-1000.
  • Carlo Magno. Un padre dell'Europa, Roma-Bari 2000.
  • Una comunità di canonici riformati nei secoli XII e XIII: il capitolo di S. Orso ad Aosta, in A. Barbero, Valle d'Aosta medievale, Napoli 2000 (Bibliothèque de l'Archivum Augustanum, XXVII), pp. 79-125.
  • Education et culture à la cour angevine (1266-1343), in Cultures italiennes (XII-XV siècle), a cura di I. Heullant-Donat, Paris 2000, pp. 145-168.
  • Origine e prerogative dei visconti di Aosta, in A. Barbero, Valle d'Aosta medievale, Napoli 2000 (Bibliothèque de l'Archivum Augustanum, XXVII), pp. 41-59.
  • Ramificazione dei lignaggi e formazione dei territori signorili in Valle d'Aosta all'inizio del XIII secolo, in A. Barbero, Valle d'Aosta medievale, Napoli 2000 (Bibliothèque de l'Archivum Augustanum, XXVII), pp. 127-178.
  • Recensione a Identità territoriali e cultura politica nella prima età moderna, in "Bibliothèque de l'Humanisme et de la Renaissance", LXII (2000), pp. 163-164.
  • Recensione a C. Wickham, Legge, pratiche e conflitti. Tribunali e risoluzione delle dispute nella Toscana del XII secolo, in "Storica", XVIII (2000), pp. 161-169.
  • Valle d'Aosta medievale, Napoli 2000 (Bibliothèque de l'Archivum Augustanum, XXVII).
  • Galliate nella politica feudale dei Visconti e degli Sforza, in Tra pianura e valichi alpini. Archeologia e storia in un territorio di transito (Atti del convegno, Galliate, 20 marzo 1999), a cura di G. Cantino Wataghin - E. Destefanis, Vercelli 2001, pp. 111-124.
  • Les institutions et leur fonctionnement dans l'épopée, in L'épopée romane au Moyen Âge et aux temps modernes (Actes du XIV Congrès International de la Société Rencesvals pour l'étude des Épopées Romanes, Naples, 24-30 juillet 1997), a cura di S. Luongo, Napoli 2001, pp. 141-161.
  • I modelli aristocratici, in Ceti, modelli, comportamenti nella società medievale (secoli XIII-metà XIV) (Atti del XVII Convegno Internazionale di Studi, Pistoia 2001), pp. 239-254.
  • Rituali e onore nobiliare a Saluzzo fra Quattro e Cinquecento, in "Società e Storia", XCI (2001), pp. 1-10.
  • Il castello, il comune, il campanile. Attitudini militari e mestiere delle armi in un paese diviso, in Storia d'Italia, Annali, 18: Guerra e pace, a cura di W. Barberis, Torino 2002, pp. 47-69.
  • La cavalleria medievale, Roma 1999 (2002) (Il timone bibliografico, 2).
  • La corte di Carlo II, duca di Savoia (1504-1553), in Idem, Il ducato di Savoia. Amministrazione e corte di uno stato franco-italiano (1416-1536), Roma-Bari 2002, pp. 197-256, 310-321. - (Download)
  • Il ducato di Savoia. Amministrazione e corte di uno stato franco-italiano (1416-1536), Roma-Bari 2002.
  • Un governo per il Piemonte. L'evoluzione del Consiglio cismontano e del "Consilium cum domino residens" (1419-1536), in Idem, Il ducato di Savoia. Amministrazione e corte di uno stato franco-italiano (1416-1536), Roma-Bari 2002, pp. 121-144, 294-299. - (Download)
  • Interpretazioni di Carlo Magno nella crisi della democrazia tedesca, in "Il Mulino", CCCXCIX (1/2002), pp. 23-32. - (Download)
  • Mediatori fra il principe e il paese: i governatori provinciali, in A. Barbero, Il ducato di Savoia. Amministrazione e corte di uno stato franco-italiano (1416-1536), Roma-Bari 2002, pp. 145-162, 299-303.
  • Progetti di riforma della tesoreria ducale (1448-1452), in A. Barbero, Il ducato di Savoia. Amministrazione e corte di uno stato franco-italiano (1416-1536), Roma-Bari 2002, pp. 98-120, 287-294.
  • Recensione a S. Ronchey, Lo stato bizantino, in "Storica", XXII (2002), pp. 163-171.
  • Recensione a C. Salvo, Una realtà urbana nella Sicilia medievale. La società messinese dal Vespro ai Martini, in "RSI".
  • Recensione a P. Grillo, Milano in età comunale (1183-1276). Istituzioni, società, economia, in "Storica", XXIV (2002), pp. 125-132.
  • La storia ufficiale nel XV secolo: Perrinet Dupin, segretario e cronista della duchessa Iolanda, in A. Barbero, Il ducato di Savoia. Amministrazione e corte di uno stato franco-italiano (1416-1536), Roma-Bari 2002, pp. 184-196, 307-310.
  • La struttura amministrativa del ducato, in A. Barbero, Il ducato di Savoia. Amministrazione e corte di uno stato franco-italiano (1416-1536), Roma-Bari 2002, pp. 3-47, 259-272. - (Download: manca il testo delle note)
  • Bonifacio VIII e la casa di Francia, in Bonifacio VIII (Atti del XXXIX Convegno storico internazionale, Spoleto 2003), pp. 273-327.
  • La dipendenza politica del marchesato di Saluzzo nei confronti delle potenze vicine al tempo di Ludovico I, in Ludovico I marchese di Saluzzo. Un principe tra Francia e Italia (1416-1475), a cura di R. Comba, Cuneo 2003, pp. 191-206.
  • Età di mezzo e secoli bui, in Lo spazio letterario del Medioevo, 2. Il Medioevo volgare, III: La ricezione del testo, Roma 2003, pp. 505-526.
  • La guerra in Europa dal Rinascimento a Napoleone, Roma 2003 (Le Bussole, 98).
  • I libri iurium dei comuni piemontesi fra Medioevo e Antico Regime, in "Libri iurium" e organizzazione del territorio in Piemonte (secoli XIII-XVI), a cura di P. Grillo - F. Panero (= "Bollettino della Società per gli Studi Storici, Archeologici ed Artistici per la Provincia di Cuneo", CXXVII [2003]), pp. 95-109.
  • Un vescovo di Vercelli finora sconosciuto: Guido da Caltignaga (inizio XII secolo), in “Bollettino Storico Vercellese”, 61 (2003), pp. 5-7.
  • Recensione a G. Milani, L’esclusione dal comune. Conflitti e bandi politici a Bologna e in altre città italiane tra XII e XIV secolo, in “Storica” 27 (2003), pp. 153-160.
  • 9 agosto 378. Il giorno dei barbari, Roma-Bari 2005.
  • Da signoria rurale a feudo: i possedimenti degli Avogadro fra il distretto del comune di Vercelli, la signoria viscontea e lo stato sabaudo, in Poteri signorili e feudali nelle campagne dell’Italia centro-settentrionale fra Tre e Quattrocento: fondamenti di legittimità e forme di esercizio, a cura di F. Cengarle, G. Chittolini e G.M. Varanini, Firenze 2005, pp. 31-45.
  • I soldati del principe. Guerra, Stato e società nel Piemonte sabaudo (1450-1580), in La società dei principi nell’Europa moderna (secc. XVI-XVII), a cura di C. Dipper e M. Rosa, Bologna 2005, pp. 169-205.
  • Storia e politica fiorentina nella cronaca di Giovanni Villani, in Il Villani illustrato. Firenze e l’Italia medievale nelle 253 immagini del ms. Chigiano L VIII 296 della Biblioteca Vaticana, a cura di C. Frugoni, Firenze 2005, pp. 13-22.
  • La politica di Ludovico II di Saluzzo tra Francia, Savoia e Milano (1475-1504), in Ludovico II marchese di Saluzzo. Condottiero, uomo di Stato e mecenate (1475-1504), a cura di R. Comba, Cuneo 2005, pp. 229-254.
  • Vassalli vescovili e aristocrazia consolare a Vercelli nel XII secolo, in Vercelli nel secolo XII, Atti del IV Congresso storico vercellese, Vercelli 2005, pp. 217-309.
  • Barbari. Immigrati, profughi, deportati nell’impero romano, Roma-Bari 2006.
  • I regni romano-barbarici, in Storia d’Europa e del Mediterraneo, diretta da A. Barbero, IV. Il Medioevo (secoli V-XV), a cura di S. Carocci, VIII: Popoli, poteri, dinamiche, Roma 2006, pp. 167-212.
  • I pagani del Nord, ivi, pp. 325-358.
  • Vendetta e risarcimento nelle saghe islandesi, in La Vengeance, 400-1200, a cura di D. Barthélemy, F. Bougard e R. Le Jan, Rome 2006, pp. 281-297.
  • Les châtelains des comtes, puis ducs de Savoie en Vallée d’Aoste (XIIIe-XVIe siècle), in Les châtelains des princes à la fin du Moyen Age, a cura di G. Castelnuovo e O. Mattéoni, Paris 2006, pp. 167-176.
  • Entre sociabilité et politique: l’Abbaye des Fous de Turin (XVe-XVIe siècle), in Les lieux de sociabilité religieuse à la fin du Moyen Age, a cura di P. Paravy e I. Taddei, Grenoble, s.d. (ma 2006), pp. 15-22.
  • Ragione e natura nel basso Medioevo, in Storia d’Europa e del Mediterraneo, diretta da A. Barbero, IV. Il Medioevo (secoli V-XV), a cura di S. Carocci, IX: Strutture, preminenze, lessici comuni, Roma 2006, pp. 683-723.
  • La società trecentesca nelle novelle di Boccaccio, in “Levia Gravia”, 8 (2006), pp. 1-15.
  • Prolusione, in Gli Angiò nell’Italia Nord-Occidentale (1259-1382), a cura di R. Comba, Milano 2006, pp. 9-14.
  • Recensione a Charlemagne. Empire and Society, ed. J. Story, in “Nottingham Medieval Studies”, 50 (2006), pp. 198-201.
  • Terre d’acqua. I vercellesi all’epoca delle crociate, Roma-Bari 2007.
  • Aristocrazia e cavalleria dall’età classica all’Italia comunale, in La civiltà cavalleresca e l’Europa, a cura di F. Cardini e I. Gagliardi, S. Gimignano 2007, pp. 33-41.
  • La rivolta come strumento politico delle comunità rurali: il Tuchinaggio nel Canavese (1386-1391), in Linguaggi politici nell’Italia del Rinascimento, a cura di A. Gamberini e G. Petralia, Roma 2007, pp. 245-266.
  • Storia del Piemonte. Dalla preistoria alla globalizzazione, Torino, Einaudi, 2008.
  • Gli orizzonti di un gentiluomo saluzzese del Rinascimento: il “Charneto” di Giovanni Andrea Saluzzo di Castellar, in La cultura a Saluzzo fra Medioevo e Rinascimento, a cura di R. Comba e M. Piccat, Cuneo 2008, pp. 41-56.
  • L’oro e l’acciaio. La cavalleria nel Livre du Chevalier Errant di Tommaso III di Saluzzo, in Immagini e miti nello Chevalier Errant di Tommaso III di Saluzzo, a cura di R. Comba e M. Piccat, Cuneo 2008, pp. 23-30.
  • (con Thalia Brero) Genre et nationalité à la cour de Béatrice de Portugal, duchesse de Savoie (1521-1538), in Donne di potere nel Rinascimento, a cura di L. Arcangeli e S. Peyronel, Roma 2008, pp. 333-360.
  • Una rivolta antinobiliare nel Piemonte del Trecento: il Tuchinaggio del Canavese, in Rivolte urbane e rivolte contadine nell'Europa del Trecento. Un confronto, a cura di M. Bourin, G. Cherubini, G. Pinto, Firenze 2008, pp. 153-196.
  • Recensione a Mediterraneo in armi (secc. XV-XVIII), a cura di R. Cancila, Palermo 2007, in “Rivista Storica Italiana”, III/2008, pp. 1227-1230.
  • Benedette guerre. Crociate e jihad, Roma-Bari 2009.
  • Italiani e stranieri: la novità di un'antitesi, in Italiani e stranieri nella tradizione letteraria, Roma 2009, pp. 19-33.
  • Le parole e le cose: linguaggio osceno e tabù linguistico nei fabliaux, in La voglia dei cazzi e altri fabliaux medievali, tradotti e presentati da Alessandro Barbero, Vercelli 2009, pp. 7-17.
  • Le migrazioni medievali, in Storia d'Italia, Annali 24: Migrazioni, a cura di P. Corti e M. Sanfilippo, Torino 2009, pp. 21-39.
  • Il contributo di Lino Marini alla storia dello Stato sabaudo, in Per Lino Marini storico dell'età moderna, a cura di L. Casali e G.I. Tocci, Roma 2009, pp. 29-39.
  • 1289. La battaglia di Campaldino, in Gli anni di Firenze, Roma-Bari 2009, pp. 3-17.
  • Templari e teutonici nell'immaginario politico dell'Otto e Novecento, in Cavalieri. Dai Templari a Napoleone, Catalogo della mostra, a cura di A. Barbero e A. Merlotti, Milano 2009, pp. 249-260.
  • Filiberto Pingone storico e uomo di potere, in Imagines ducum Sabaudiae. Ritratti, battaglie, imprese dei principi di Savoia nel manoscritto di Filiberto Pingone - 1572, a cura di M. Gattullo, Torino 2009, pp. 9-13.
  • Recensione a La nobiltà romana nel medioevo, a cura di S. Carocci, Roma 2006, in “Rivista Storica Italiana”, II/2009, pp. 899-902.
  • Recensione a F. Cengarle, Immagine di potere e prassi di governo. La politica feudale di Filippo Maria Visconti, Roma 2006; Ead., Feudi e feudatari del duca Filippo Maria Visconti. Repertorio, Milano 2007, in “Rivista Storica Italiana”, II/2009, pp. 902-5.
© 2000
Reti Medievali

UP