Home.

Biblioteca

spaceleft Mappa Biblioteca Calendario Didattica E-Book Memoria Repertorio Rivista spaceright
SCAFFALE
TESTI NEL WEB
BIBLIOGRAFIE
RICERCA
INDICE

Scaffale

Marco Aimone

Bibliografia degli scritti (2004-2012)

  • Sono indicati i testi scaricabili da Reti Medievali, e segnalati anche altri testi eventualmente presenti nel web.

Monografie

  • Il tesoro di Desana. Una fonte per lo studio della società romano-ostrogota in Italia. Prefazione di D. QUAST; con Appendici di B. ARRHENIUS, P. COMBA, M. AIMONE, Oxford 2010 (BAR, International Series 2127).

Articoli

  • Il campanile romanico del duomo di Biella: note per uno studio storico-architettonico, in Studi e ricerche sul Biellese 2004, Biella 2004, pp. 19-58.
  • Intorno all’epigrafe metrica in lode del vescovo Eusebio di Vercelli: note paleografiche e storiche, in “Bollettino Storico-bibliografico subalpino”, CIII/2 (2005), pp. 211-274. - (Download)
  • Ad exemplum Basilicae veteris S. Petri Romae. Nuovi dati e nuove ipotesi sull’antica basilica di S. Eusebio a Vercelli, in “Bollettino Storico Vercellese”, 66 (2006), pp. 5-67.
  • “Eusebius episcopus et martur”. Indagini epigrafiche intorno al sepolcro di Eusebio di Vercelli, in “Quaderni della Soprintendenza Archeologica del Piemonte”, 21 (2006), pp. 167-201.
  • Biella, Battistero della cattedrale. Stele romana inedita, in “Quaderni della Soprintendenza Archeologica del Piemonte”, 21 (2006), pp. 246-248.
  • Le sculture architettoniche romaniche e rinascimentali dell’antica pieve di Santo Stefano di Biella, in Studi e ricerche sul Biellese 2007. Bollettino DocBi, Biella 2007, pp. 21-48.
  • Un precedente: sopravvivenze scultoree della pieve di S. Stefano di Biella, in Arti figurative a Biella e a Vercelli. Il Duecento e il Trecento, a cura di V. NATALE, A. QUAZZA, Biella 2007, pp. 19-22.
  • Il sarcofago del vescovo Flaviano e le sue iscrizioni. Ricerche epigrafiche su Vercelli tra Antichità e Medioevo, in “Bullettino dell’Istituto Storico Italiano per il Medioevo”, 109/1 (2007), pp. 1-95.
  • Testimonianze di Rinascimento lombardo in Piemonte. I modelli architettonici e le decorazioni graffite del San Gerolamo di Biella, in “Bollettino della Società Piemontese di Archeologia e Belle Arti”, n. s. LVII-LVIII (2006-2007), pp. 107-131.
  • Il tesoro di Desana, in I Longobardi. Dalla caduta dell’Impero all’alba dell’Italia. Catalogo della mostra (Torino, Palazzo Bricherasio, 28 settembre 2007 – 6 gennaio 2008), a cura di G. P. BROGIOLO, A. CHAVARRIA ARNAU, Torino 2007, pp. 186-188.
  • Il tesoro di Desana (Italia), in Roma e i barbari. La nascita di un nuovo mondo. Catalogo della mostra (Venezia, Palazzo Grassi, 26 gennaio – 20 luglio 2008), a cura di J.-J. Aillagon, con il contributo scientifico di U. Roberto, Y. Rivière, Ginevra-Milano 2008, pp. 378-379.
  • Costantino e l’ideologia religiosa della Tetrarchia. A proposito di una fibula d’oro torinese e delle sue iscrizioni, in “Quaderni della Soprintendenza Archeologica del Piemonte”, 23 (2008), pp. 111-135.
  • Storia architettonica di una pieve scomparsa. Indagini sulle fasi più antiche della chiesa di S. Stefano a Biella (V-XVI secolo), in “Bollettino storico-bibliografico subalpino”, CVII/1 (2009), pp. 5-55. - (Download)
  • Un coperchio di sarcofago paleocristiano a S. Genuario di Lucedio, in “Bollettino Storico Vercellese”, 71/II (2009), pp. 35-53.
  • Reimpiego e rilavorazione di manufatti antichi nell’abbazia di Romagnano Sesia: il sarcofago di S. Silano e il “reliquiario” di S. Felicita, in “Quaderni della Soprintendenza Archeologica del Piemonte”, 24 (2009), pp. 89-119.
  • Magnificus structor parietum. Classicismo e innovazione nell’architettura cristiana di Roma al tempo di papa Sisto III (432-440), in “Jahrbuch für Antike und Christentum”, 52 (2009), pp. 81-142.
  • Vercelli, in Le cattedrali e il popolo. Un abbraccio millenario, a cura di F. CERVINI, G. MASTROTISI, Viterbo 2009, pp. 267-276.
  • Note di epigrafia piemontese altomedievale: un’iscrizione carolingia poco nota dalle antiche cattedrali di Torino, in “Quaderni della Soprintendenza Archeologica del Piemonte”, 25 (2010), pp. 103-117.
  • Epitaffi tardoantichi e intrecci altomedievali. Osservazioni su tre frammenti iscritti e scolpiti dell’abbazia di Novalesa, in “Bollettino storico-bibliografico subalpino”, CVIII/I (2010), pp. 115-142. - (Download)
  • Nuovi dati sull’oreficeria a cloisonné in Italia fra V e VI secolo. Ricerche stilistiche, indagini tecniche, questioni cronologiche, in “Archeologia Medievale”, XXXVIII (2011), pp. 369-418.
  • Le antiche cattedrali di Torino: gli edifici e i loro committenti, in E. CASTELNUOVO, E. PAGELLA, P. BOCCALATTE (a cura di), Torino prima capitale d’Italia, Roma, Treccani, 2011, pp. 23-34.
  • L’insula episcopalis del Salvatore, in Il Museo Diocesano di Torino, a cura di L. CERVELLIN, L. MAFFIOLI Torino 2011, pp. 27-39.
  • Ricerche sul costume dei chlamydati nei secoli V e VI. Le fibule a croce latina d’oro e d’argento dei tesori di Ténès e Desana, in “Studi Medievali”, 52/2 (2011), pp. 577-638.
  • L’arca marmorea di San Silano a Romagnano Sesia in Piemonte: un sarcofago paleocristiano milanese finora ignorato, in “Rendiconti dell’Accademia Nazionale dei Lincei – Classe di Scienza Morali, Storiche e Filologiche”, Serie IX – vol. XXII, fasc. 1-2 (2011), pp. 29-73.
  • Romani e Ostrogoti fra integrazione e separazione. Il contributo dell’archeologia a un dibattito storiografico, in “Reti Medievali - Rivista”, 13/1 (2012), pp. 1-67 (www.rivista.retimedievali.it).
  • Il tesoro di Canoscio, in Aurea Umbria. Una regione dell'Impero nell'era di Costantino. Catalogo della mostra (Spello - Palazzo Comunale, 29 luglio - 9 dicembre 2012), a cura di A. BRAVI, Perugia 2012, pp. 132-137.

Recensioni

  • Recensione a C. MARITANO, Il riuso dell’antico nel Piemonte medievale, Pisa 2008 (Testi -Classe di Lettere, 3), in “Rivista di Storia e Letteratura religiosa”, XLV/2 (2009), pp. 470-473.
  • Recensione a E. DE STEFANIS, Corpus della scultura altomedievale in Italia, vol. XVIII. La diocesi di Piacenza e il Monastero di Bobbio, Spoleto 2008, in “L’indice dei libri del mese”, XXVI/10 (2009), p. 31.
  • Recensione a P. LIVERANI, G. SPINOLA, Le necropoli vaticane. La città dei morti di Roma, con un contributo di P. ZANDER, Città del Vaticano – Milano, Libreria Editrice Vaticana – Jaca Book, 2010 (Monumenta Vaticana Selecta – 4), in “Rivista di Storia e Letteratura religiosa” XLVII/1 (2011), pp. 209-215.
  • Recensione a S. DE BLAAUW (a cura di), Storia dell’architettura italiana. Da Costantino a Carlo Magno, tomi I-II, Milano, Mondadori - Electa, 2010, in “Rivista di Storia e Letteratura religiosa” XLVII/2 (2011), pp. 421-423.

© 2000
Reti Medievali

UP